Rai, Parliamone sabato: la lista-choc sul perché gli uomini preferiscono le donne dell’Est. Polemica su Paola Perego

download (30)“Non fignano, non si appiccicano e non mettono il broncio”. “Sono casalinghe perfette e fin da piccole imparano i lavori di casa”. “Sono tutte mamme, ma dopo aver partorito recuperano un fisico marmoreo”. “Sono sempre se. xy, niente tute né pigiamoni”. E ancora: “Sono disposte a far comandare il loro uomo”. Di cosa stiamo parlando? Del manualetto del perfetto maschilista? Tutt’altro: si tratta della “lista” dei perché “gli uomini italiani preferiscono le straniere”, trasmessa a Parliamone sabato, la rubrica di La vita in diretta in onda su Rai1 nel pomeriggio della domenica condotta da Paola Perego. E ancora, ci si interrogava sulle donne che vengono dall’est: “Sono rubamariti o mogli perfette?”. Il tutto in una grafica in sei punti, che potete vedere nell’immagine.
Una lista, va da sé, subito tacciata di sessismo e razzismo: sui social, la polemica impazza. E in effetti era difficile immaginarsi un simile dibattito nel corso del contenitore domenicale della tv di Stato. Per inciso, tra “i motivi per scegliere una fidanzata dell’est”, si leggeva anche che “perdonano il tradimento”. Roba da matti, insomma. L’incredulità è palpabile. Il tema è stato affrontato dalla Perego e dagli ospiti in studio, tra cui l’ex Miss Italia Manila Nazzaro, il direttore di Novella 2000 Roberto Alessi, Marta Flavi e l’attore Fabio Testi. La conduttrice, da par suo, ha sottolineato che il “foglio” con le sei ragioni sul “fascino delle donne dell’est” era stato pescato su internet.
In studio il dibattito è stato surreale: tutti, seri e puntigliosi, hanno analizzato i punti, senza neppure una vaga ombra di indignazione. Ovviamente, il caso si è sviluppato ed amplificato sui social. Per ora, però, dalla trasmissione non è arrivato alcun chiarimento.

Rai, Parliamone sabato: la lista-choc sul perché gli uomini preferiscono le donne dell’Est. Polemica su Paola Peregoultima modifica: 2017-03-21T00:15:10+00:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.