Naike Rivelli e il gioco con il bicchiere di vino rosso: “È ok…”

2454219_1748_rivellinudavinorosso“Un mezzo bicchiere di vino rosso buono Italiano, a pranzo.. è ok” per Naike Rivelli che, come è solita fare, si mostra al naturale su Instagram con la consueta dose di scanzonata ironia.
Questa volta Naike regala ai suoi fan un gioco ottico, piazzando il bicchiere di vino proprio in corrispondenza della zona che farebbe scattare la censura.
I followers reagiscono divertiti e qualcuno di loro confessa di voler essere proprio quel bicchiere di vino rosso, apprezzando così la particolare idea di brindisi concepita dalla scoppiettante figlia di Ornella Muti.

Naike Rivelli e il gioco con il bicchiere di vino rosso: “È ok…”ultima modifica: 2017-05-21T20:06:49+02:00da cristina_a2016

9 thoughts on “Naike Rivelli e il gioco con il bicchiere di vino rosso: “È ok…”

  1. una volta questo era solo volgarità.
    Siccome però lo fà la figlia di Ornella Muti che cerca pubblicità a tutti i costi, la volgarità e l’ esibizionismo diventano manifestazione di una personalità scoppiettante.
    Questa è solo una che cerca pubblicità a tutti i costi.

  2. REALMENTE PER COLPA DI “QUALCUNO” SFORTUNATO CON POCO SALE IN ZUCCA,SVARIATE RAGAZZE, BAMBINI,RAAGAZZI,SI RITROVANO AD ESSERE CRITICATE ASPRAMENTE PER “L’ISTIGAZIONE” SUBITA E’ SOFFERTA PER COLPA DEGLI “IRRIFLESSIVI” E’ PRIVI DI INTELLIGENZA E’ UMUMANA CIVILTA’;NON E GIUSTO CHE SI DEBBA ISTIGARE A SCANDALIZZARE PER SOLDI REGALARE.

  3. REALMENTE PER COLPA DI “QUALCUNO” SFORTUNATO CON POCO SALE IN ZUCCA,SVARIATE RAGAZZE, BAMBINI,RAAGAZZI,SI RITROVANO AD ESSERE CRITICATE ASPRAMENTE PER “L’ISTIGAZIONE” SUBITA E’ SOFFERTA PER COLPA DEGLI “IRRIFLESSIVI” E’ PRIVI DI INTELLIGENZA E’ UMUMANA CIVILTA’;NON E GIUSTO CHE SI DEBBA ISTIGARE ALLA VOLGARITA’ E’ SCANDALIZZARE PER SOLDI REGALARE.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.