Scrive una lettera all’ex fidanzato della ragazza: “Grazie per averla lasciata andare”

Lui si chiama Ryan March ed è innamoratissimo della sua Kalie, una ragazza lasciata dal suo ex fidanzato. Fortunatamente, il cuore di Kalie è stato preso in cura da Ryan che da quando l’ha conosciuta, le ha donato amore e dedizione.

984039_822313151246512_6520494855920644705_n

Il ragazzo è talmente innamorato che ha deciso di scrivere una lettera pubblica su Facebook, dedicata proprio all’ex ragazzo di Kalie, ringraziandolo di averla lasciata andare e, in questo modo, di avergli dato la possibilità di conoscerla e di iniziare con lei una relazione sentimentale.
“All’uomo che la lasciò andare: grazie – si legge su Facebook -. Grazie per essere uscito dalla sia vita, per averla abbandonata. Grazie per avermi dato l’opportunità di amarla, fare cose che la rendono felice, prendermi cura di lei. Grazie per averle fatto del male. Se non fosse accaduto non avrebbe imparato una preziosa lezione. Farò del mio meglio per non causarle dolore, perché vederla piangere mi fa male. Farò tutte le cose che non sei riuscito a fare per lei, come esserci quando si sente sola, darle la priorità e non farla sentire solo un’opzione, ascoltare le sue storie, i suoi sproloqui e le sue lamentele, non importa quanto bizzarri possano sembrare. Le dedicherò tempo e affetto anche quando non sarà lei a chiedermelo. Mi prenderò cura della ragazza che non sei riuscita ad apprezzare. Amo la ragazza che hai dato per scontata. Farò di tutto per tenerla con me. La amo per ciò che è e la sosterrò in tutto ciò che vorrà essere. Sarò il compagno che tu non sei riuscito a essere per lei. Sarò l’uomo che non potrà mai fare il tuo stesso errore. Non la lascerò mai andare”, conclude Ryan.

Scrive una lettera all’ex fidanzato della ragazza: “Grazie per averla lasciata andare”ultima modifica: 2016-12-12T17:03:45+00:00da admin
Share on Tumblr

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.