Meghan Markle, ecco perché il papà e la sorella potrebbero non partecipare al ‘Royal Wedding’ con il principe Harry

perche-meghan-markle-padre-sorella-matrimonio_12140231 (1)

Una polemica più velenosa dell’altra, fino al ripensamento e al passo indietro di Samantha: la presenza della famiglia di Meghan Markle al matrimonio con il principe Harry è ancora a rischio. Il prossimo 19 maggio la bella attrice statunitense potrebbe arrivare all’altare senza essere accompagnata dal padre Thomas: ecco perché.
Meghan, 36 anni, è nata nel 1981 a Los Angeles da Thomas Markle, direttore della fotografia poi vincitore di un Emmy per il lavoro in ‘Sposati… con figli’, e da Doria Loyce Ragland, un’istruttrice di yoga di origini afroamericane. Da parte di padre, Meghan ha origini irlandesi, olandesi e britanniche (la moglie di un suo avo era discendente del re Eduardo III) ma ha sempre rivendicato con orgoglio di essere ‘meticcia’: «Mio padre è caucasico, mia madre afroamericana. Sono fiera di essere per metà bianca e per metà nera e lo sarò sempre».
Thomas Markle, che oggi ha 73 anni, prima della relazione (poi finita quando Meghan aveva solo sei anni) con Doria, aveva avuto due figli da un precedente matrimonio: si tratta di Samantha, 53 anni, e di Thomas Jr., che ne ha 51. Nel corso degli anni Thomas ha fatto di tutto per far sì che Meghan si sentisse in famiglia anche con i fratellastri, ma mantenere i rapporti non è mai stato facile, specialmente negli ultimi anni.
Non erano solo gli impegni lavorativi a tenere lontana Meghan dalla sua seconda famiglia: c’era anche l’impegno umanitario, un’altra costante della vita della futura Duchessa del Sussex che, dopo il matrimonio, si dedicherà alle attività solidali a tempo pieno. Una circostanza, questa, confermata anche dalla stessa sorellastra di Meghan, Samantha, che ha scelto il cognome di sua madre (Grant) ed è affetta da sclerosi multipla: «Avrei voluto mantenere ogni contatto, ma lei era troppo impegnata».
Quello con Harry sarà per Meghan il secondo matrimonio: l’ormai ex attrice di ‘Suits’ era già stata sposata, per meno di due anni, con il collega e produttore Trevor Engelson, dopo sette anni di fidanzamento. Il divorzio giunse nel 2013, tre anni prima dell’incontro con Harry, avvenuto grazie ad un amico in comune. Negli ultimi anni i rapporti con la famiglia di suo padre si erano allentati, anche se l’amore di Meghan per Thomas non era mai stato in discussione. Qualche problema, però, c’era, ed è inutile negarlo: fece molto più scalpore, a Buckingham Palace e non solo, l’arresto del fratellastro per minacce e possesso illegale di armi rispetto ad alcune scene ‘bollenti’ girate in carriera da Meghan.
Negli ultimi giorni, poi, una serie di veleni: Samantha aveva prima risposto in maniera velenosa ad alcune dichiarazioni di Harry, poi aveva attaccato la stessa Meghan. «Se puoi permetterti di spendere tutti quei soldi per un vestito, potresti anche aiutare tuo padre», aveva dichiarato la sorellastra. Il riferimento è chiarissimo: Thomas Markle oggi vive in Messico, in bancarotta. Ha bisogno di cure adeguate per un problema alle gambe e di assistenza, senza le quali non potrà essere presente al castello di Windsor per accompagnare la figlia all’altare. Sempre che Meghan decida di inviare un invito ufficiale alla sua seconda famiglia…

Meghan Markle, ecco perché il papà e la sorella potrebbero non partecipare al ‘Royal Wedding’ con il principe Harryultima modifica: 2018-01-12T21:22:40+00:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.