Harrison Ford, 75 anni nel segno di Hollywood

Auguri a Harrison Ford, che taglia il traguardo dei 75 anni in splendida forma. Negli anni il divo ha fatto sognare sul grande schermo generazioni di spettatori, legando il suo volto a personaggi iconici della storia del cinema. A cavallo tra gli Anni Settanta e Ottanta arrivano infatti i suoi due ruoli più importanti: Ian Solo nella saga di “Star Wars” e l’avventuroso archeologo Indiana Jones nella fortunata serie di film diretti da Steven Spielberg.

C_2_fotogallery_3080759_0_image

A lanciarlo fu George Lucas nel 1973 con “American Graffiti” e fu lo stesso regista a consacrarlo nell’olimpo di Hollywood qualche anno più tardi grazie al ruolo di Ian Solo in “Star Wars”. Corteggiatissimo dal cinema, prese parte a film diventati cult come “Apocalypse Now” e “Blade Runner”. Nel 1981, con frusta e cappello, diede vita ad un altro personaggio immortale: Indiana Jones, che ha interpretato in quattro film (il quinto capitolo è atteso per il 2018). Una carriera tutta in ascesa, tanto che nel 2001 è stato inserito nel Guinness dei primati tra gli attori che guadagnano di più.
Anche sul fronte della vita privata le soddisfazioni non mancano. E’ infatti padre di ben cinque figli: i primi due (Benjamin e Willard) avuti dalla prima moglie Mary Marquadt, altri due (Malcolm e Georgia) sono dalla seconda consorte Melissa Mathison e l’ultimo (Liam) lo ha adottato con la terza moglie Calista Flockhart, impalmata nel 2010.

Harrison Ford, 75 anni nel segno di Hollywoodultima modifica: 2017-07-14T09:27:57+00:00da giorgio662015
Submit to redditShare on Tumblr

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.