Filippo Bisciglia: “Grande Fratello? Bravo a fare le scelte. Poi ho conosciuto Maria De Filippi…”

“Una parte di me ci sperava ma, sinceramente, credevo che una volta uscito mi sarei aperto un negozio o un ristorantino”.
Filippo Bisciglia parla delle sue scelte post Grande Fratello, che l’hanno portato alla conduzione di “Temptation Island” e ora a concorre a “Tale e quale show”: “Sono stato bravo a fare delle scelte – ha spiegato in un’intervista a

149846275135-IN_FILIPPO_BISCIGLIA

“Vanity Fair” – a evitare di fare qualcosa che non mi avrebbe portato a nulla. Ho detto tantissimi no e, alla fine, credo di essere stato premiato. Mi hanno offerto altri reality e ho detto di no.
Il Grande Fratello, però, non lo rinnegherò mai: è grazie a loro che sono riuscito a entrare in questo mondo e non lo dimenticherò mai”.
Sognava di entrare nel mondo della tv (“La mia passione sono sempre stati i programmi tv. Quando ero piccolo mia nonna mi metteva davanti alla tv e, anziché vedere i cartoni, guardavo Ok il prezzo è giusto, M’ama non m’ama e Pronto Raffaella. Mi affascinavano Raffaella Carrà, Marco Predolin, Gigi Sabani: ero davvero attratto dalla conduzione”) e poi gli è capitato di incontrare Mira De Filippi: “Ho incontrato per la prima volta Maria durante una manifestazione sulle malattie della tiroide. Mi venne incontro e mi disse: “Ciao Filippo”.
Io le risposi: “Salve”. Ci siamo rivisti due anni dopo, quando ho iniziato a fare dei nuovi provini. Non ci credevo neanch’io. Mi dicevo: “Ma Maria De Filippi conosce me?”. Mi è successa la stessa cosa a un concerto di Claudio Baglioni. Eravamo al Palalottomatica e, quando andai a salutarlo e a presentarmi, mi disse: “Ciao Filippo”. Ma come? Claudio Baglioni conosce il mio nome?”.

Filippo Bisciglia: “Grande Fratello? Bravo a fare le scelte. Poi ho conosciuto Maria De Filippi…”ultima modifica: 2017-10-20T22:46:26+00:00da giorgio662015
Submit to redditShare on Tumblr

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.