Tu sei paradiso e inferno… sei il mio arcobaleno.

 

volo89.98

 

 

volol2er2gd-(2)

Oh Mary, se tu fossi qui, cara

con i tuoi occhi castani, lucenti e chiari

e la tua dolce voce, che canta amore

al suo compagno sconsolato.

Il tuo piglio celeste più del cielo;

più di certi sogni acuminati!

Mary cara, vieni da me presto

io non sto bene se tu mi sei lontana;

come il tramonto per il sole dardeggiante,

come il crepuscolo per la stella d’occidente;

Così tu molto amata sei per me.

Oh Mary, se ci fossi tu, cara

l’eco del castello “qui” mormora.

 

Percy Bysshe Shelley

voloagSA3c0G-(2)

 

 

 

 

 

 

“La filosofia dell’amore”

bd939aaazjpg

Le fonti si confondono col fiume

i fiumi con l’Oceano

i venti del Cielo sempre

in dolci moti si uniscono

niente al mondo è celibe

e tutto per divina

legge in una forza

si incontra e si confonde.

Perché non io con te?

Vedi che le montagne baciano l’alto

del Cielo, e che le onde una per una

si abbracciano. Nessun fiore-sorella

vivrebbe più ritroso

verso il fratello-fiore.

E il chiarore del sole abbraccia la terra

e i raggi della Luna baciano il mare.

Per che cosa tutto questo lavoro tenero

se tu non vuoi baciarmi?

 

Percy Bysshe Shelley

 

volo12517

 

 

 

wavt67qw3jpg

 

 

 

 

Non ti scrivo Più…

 

_vvvA2Q6814.xxxxxxjpg

Non con una Clava, il Cuore si spezza

Né con una Pietra –

Una Frusta tanto sottile da non poterla vedere

Ho sentito

 

Sferzare la Magica Creatura

Finché cadde,

Eppure il Nome di quella Frusta

Troppo nobile allora per rivelarlo.

 

Magnanima come un Uccello

Da un Ragazzo scovato –

Che canta alla Pietra

Da cui è ucciso –

 

La vergogna non deve acquattarsi

In una Terra come la Nostra –

Vergogna – stai diritta –

L’Universo è tuo.

Emily Dickinson

_cA2Q6259

 

 

 

 

 

 

Il Tuo Profumo per sempre…

 

AAvo99pg

Fra le mie dita tenevo un gioiello

Quando mi addormentai.

La giornata era calda, era tedioso il vento

E dissi “Durerà”.

 

Sgridai al risveglio le dita inconsapevoli

La gemma era sparita.

Ora solo un ricordo di ametista

A me rimane

“EMILY DICKINSON”

_cA2rv6304

Niente cancella il Tuo profumo