Tre Parole…

Puoi aver camminato sui carboni ardenti; puoi aver rotto tavolette con le mani come un novello Bruce Lee; puoi aver ipnotizzato mille persone, ma se quando sbagli non riesci a dire queste tre cose in sequenza:
– Scusami, ho sbagliato;
– Mi dispiace;
– Cosa posso fare per rimediare?
Smetti subito di fare le cose “straordinarie” e dedicati a quelle “semplici”.
Sono quelle che fanno la differenza nelle relazioni.