il sogno

viaggio onirico nel mondo del rispetto

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

ULTIME VISITE AL BLOG

karma580eloisa1952Irisblu55Fragola_19strong_passionfranca20070est.la.belle.epoqueanimabileAlexander83daimon50psicologiaforensekataweb07uomoveroneropoeta.72castellidisabbia0
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« AfghanistanNotizie ANSA »

nuovo codice della strada

Post n°183 pubblicato il 30 Luglio 2010 da leonida_di_sparta

E' entrato in vigore il nuovo codice della strada.
Le novità:

- zero alcol per neopatentati e conducenti professionali, in particolare è previsto il
  divieto assoluto di bere per i giovani in possesso della patente di guida da meno di
  tre anni e per autisti, tassisti, camionisti e, più in generale, per tutti coloro che sono 
  al volante per motivi di lavoro;
- Per quanto riguarda l’argomento alcol, inoltre, salgono le sanzioni per tutti e arriva il
  divieto alla vendita di alcolici nei locali pubblici dalle 3 alle 6 del mattino. Infine,
  niente superalcolici in autogrill dopo le 22 ed etilometro presente in tutti i ristoranti.
  In autostrada il limitesarà di 130. Le società concessionarie possono alzarlo a 150
  solo nei tratti a tre corsie con sistema tutor e in condizioni meteo favorevoli.
- Le altre novità riguarderanno i proventi degli autovelox per limiti velocità che
  verranno così suddivisi: un 50% della somma incassata andrà al comune e un 50%
  all'ente proprietario, inoltre, queste somma dovranno essere impiegati nella regione
  in cui è avvenuto l'accertamento e usati per manutenzione, messa in sicurezza,
  impianti, attrezzature, segnaletica, barriere.
- Novità anche per chi va in bici: i minori di 14 anni avranno l'obbligo di indossare il
  casco.
- Cancellata la norma che tagliava i punti patente per infrazioni commesse in bici e in
  arrivo anche uno speciale seggiolino da agganciare alla sella per i motociclisti che
  vogliono trasportare bambini dai 5 ai 12 anni. Sanzioni previste anche per i pedoni:
  meno 8 punti, contro i 5 precedenti, per chi non rispetta i pedoni che attraversano le
  strisce e meno 5 punti per chi non lascia strada a polizia o ambulanze.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/1sogno1/trackback.php?msg=9111823

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 09:33 via WEB
Senti, secondo me va bene che ci siano norme rigide, ma sarebbe andato bene anche se avessero fatto applicare quelle che già c'erano!!.. è la certezza della pena che manca.. e che causa l'anarchia nella quale viviamo, purtroppo!!!
 
 
leonida_di_sparta
leonida_di_sparta il 30/07/10 alle 09:41 via WEB
ah, guarda... vai tranquilla che se capita a me, come è peraltro già successo, ho dovuto pagare senza remissione di peccato... quindi non parlarmi di certezza di pena, eh? grrrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!
 
   
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 09:45 via WEB
Povero!!!.. il problema è che sei uno dei pochi, purtroppo!!
 
     
leonida_di_sparta
leonida_di_sparta il 30/07/10 alle 09:55 via WEB
ahoooo... mica sono lo scemo del villaggio... ahahahah!!!!
 
     
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 10:13 via WEB
Ma no, dai!! Intendevo dire che in genere la gente in macchina fa qualunque cosa e nessuno dice niente (ad esempio mi ricorderò sempre una che leggeva un libro sulla Cristoforo Colombo.. ti ricordi che strada è e come si corre?? Beh, lei non lo leggeva da ferma, che pure sarebbe stato fastidioso, ma mentre guidava!! Giuro, l'ho visto con i miei occhi!!!), e tu invece sei stato punito!
 
     
leonida_di_sparta
leonida_di_sparta il 30/07/10 alle 10:31 via WEB
me la ricordo quella strada, eccome... ma non ricordo tanto la velocità, quanto la staticità... delle code infinite e interminabili
 
     
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 11:13 via WEB
Le code infinite e interminabili sono dovunque, e va beh, ma su quella strada in genere si corre parecchio, perché è a 3 corsie, nonostante il limite di 50 km/h perché è comunque in città, e la tipa era completamente folle, secondo me.. il problema è sempre che se con la loro stupidità si fanno del male loro, pace, è un problema loro, per l'appunto, ma se fanno del male a qualcuno che non c'entra niente, lì c'è davvero da arrabbiarsi!
 
     
leonida_di_sparta
leonida_di_sparta il 30/07/10 alle 11:46 via WEB
beh... su questo devo dirti che sul raccordo ne ho viste proprio tante di persone che normalmente si leggevano il giornale (quotidiano) e tante donne che si truccavano con nonchalance estrema
 
     
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 12:41 via WEB
Sì, quello è lo standard, direi, ma mentre sono in coda (che non va bene lo stesso, certo!!), non mentre vanno a 60 all'ora (che è molto peggio!!)!!!
 
     
leonida_di_sparta
leonida_di_sparta il 30/07/10 alle 13:19 via WEB
si, anche questo è vero, certo è che alla gente non gliene può fregare di meno... il discorso è tutto qua.
 
     
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 13:27 via WEB
E' quello il problema: la macanza di rispetto per le regole e, soprattutto, per la vita umana...
 
     
leonida_di_sparta
leonida_di_sparta il 30/07/10 alle 13:35 via WEB
altrui... che se uno vuole andarsi ad ammazzare può tranquillamente farlo, e pure qui ci sarebbe da discutere, ma della vita altrui, di quella non c'è rispetto
 
     
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 14:13 via WEB
Esatto... ci dovrebbe essere anche della propria, ovviamente, perché altrimenti non si ha rispetto di un tale dono, ma a maggior ragione si dovrebbe avere per quella altrui, che nessuno si può permettere di disporre della vita degli altri!
 
     
leonida_di_sparta
leonida_di_sparta il 30/07/10 alle 14:26 via WEB
già, sono d'accordo, anche se sono spartano, da questo punto di vista mi sono "rammollito" :)) scherzo... si, comunque anche io dico che nessuno può permettersi di far male a nessun altro, ecco perchè sono contro la pena di morte, ma penso che questa sia la coseguenza dell'età che avanza e che ti fa ragionare...
 
     
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 14:38 via WEB
Anche io sono contraria alla pena di morte.. anche se devo riconoscere che, in alcuni casi estremi, mi viene da pensare che sarebbe la giusta punizione, purtroppo (tipo per chi se la prende con i bambini)...
 
     
leonida_di_sparta
leonida_di_sparta il 30/07/10 alle 14:59 via WEB
io invece li metterei ai lavori forzati fino a che non schiattano per la fatica
 
     
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 15:16 via WEB
Guarda, i lavori forzati sono una cosa che io cito sempre: per me chi sta in prigione non dovrebbe stare lì e basta, dovrebbero stare tutti, ma proprio tutti, ai lavori forzati, così ripagherebbero i costi dello Stato per mantenerli con il loro lavoro, farebbero qualcosa di utile per la società e sicuramente perderebbero la voglia di delinquere!!
 
leonida_di_sparta
leonida_di_sparta il 30/07/10 alle 09:36 via WEB
A me lascia dubbioso il fatto del seggiolino sulla moto... non vorrei che fosse qualche trucchetto per far fare qualche soldo a qualche azienda e poi, come d'incanto, dopo un pò ti esce una sentenza del TAR che dice che non si può fare... intanto io avrò già comprato il seggiolino a mio figlio.
 
 
lisa_m
lisa_m il 30/07/10 alle 09:46 via WEB
.. probabile.. aspetta un attimo a comprarlo!!!
 
Fragola_19
Fragola_19 il 30/07/10 alle 15:26 via WEB
Regole Regole Regole...ma, credo la cosa principale ed alla base sia essere scrupolosi da sè; ed invece in tanti non lo sono per niente. Baci spartano!! ^_^
 
sognoproibito1959
sognoproibito1959 il 31/07/10 alle 12:44 via WEB
Se la gente si rendesse conto che quando si sale in auto,in moto,camion ecc..abbiamo tra le mani un'arma che può uccidere,forse neppure servirebbero le regole.Ma visto che ce ne freghiamo le regole devono essere non un modo per far guadagnare i comuni,ma realmente repressive..Se uccidi ad esempio,visto che non c'è pena di morte,lavori sodo in carcere a vita..Ma questo vale anche per altri campi..non solo per la strada.. Un saluto graziato da Dio..buon week end:-)
 
to_revive
to_revive il 23/08/10 alle 11:34 via WEB
Io mi chiedo, dal rientro dal mio Paese, perchè da noi le regole sono rispettate! Se c'è scritto 30 miglia orarie tutti vanno a 30 miglia, nessuno fa il furbo e sai perchè? Perchè dappertutto c'è lo sceriffo di contea ad aspettarti e se ti becca..sono cavoli amari!
 
calipsom1
calipsom1 il 19/09/10 alle 12:09 via WEB
In italia per fermare gli incidenti i nostri governanti hanno fatto di tutto. Solo un elemento non è "mai" stato significativamente variato: la quantità e la frequenza dei controlli. Inoltre le norme troppo rigide e la mancanza di controlli sono (umanamente e psicologicamente) un incentivo a violarle le regole. Senza contare che l'assenza di controlli è indice che quello Stato se ne frega della sicurezza. Nessuno rispetta lo Stato che non si fa rispettare! In Italia manca poi un serio patto cittadino-stato. Io cittadino rispetto le regole ma tu Stato mi metti regole 'rispettabili' e punizioni congrue. Io Stato ti metto regole rispettabili ma tu cittadino accetti i controlli e le sanzioni e cerchi anche di autolimitarti. Invece in Italia è una guerra. Dove il cittadino non si fida dello Stato e lo Stato allora tenta di schiacciarlo e più lo schiaccia più il cittadino si ribella. E' un circolo vizioso... ben rappresentato dalle norme del codice della strada, sempre più dure ma sempre più inutili e vessatorie per la singola mosca bianca che ogni morte di papa viene beccata... e regolarmente massacrata. Se invece di fare un controllo ogni 1000 e di applicare una multa di 100, si facesse un controllo ogni 100 applicando una multa di 10 tutto andrebbe meglio... per tutti. Ciao
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: leonida_di_sparta
Data di creazione: 24/02/2008
 
Immagine:Julius Caesar Coustou Louvre MR1798.jpg
 

CESARE

 

SUOMY SPEC 1-R REPLICA HODGSON - LAGUNA SECA

 

VALE