emozioni....

di tutto e di più....

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Amanda28luboposamara67mas.mismouette1gek211287winnie1963_2009animafuggente0icaboGraziasavymucedomeomarforing.santagata2010gattopardo_1975scek82
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

« da..."il fatto quotidiano"amore »

senso di abbandono....

Post n°24 pubblicato il 28 Aprile 2010 da animafuggente0

La maggior parte di noi morirebbe se sapesse di non essere pensato, da nessuno.. Temendo di non essere accettati, facciamo di tutto per far apprezzare la nostra presenza. Temendo di essere allontanati imponiamo noi stessi. Temendo di essere dimenticati facciamo in modo che sia, anche se in negativo, indelebile il ricordo di noi.
Allontaniamo quelli che amiamo perché è troppo quello che chiediamo. Li allontaniamo perché abbiamo paura di perderli.
E così succede. Li allontaniamo con la nostra dipendenza.
La dipendenza affettiva è la più alta espressione dell’attaccamento ansioso.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/240267/trackback.php?msg=8753590

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
giusyian
giusyian il 01/05/10 alle 14:21 via WEB
Poche volte le parole mi lasciano senza parole, tu ci sei riuscita. Ottimo spunto di riflessione. Buon weekend.
 
animafuggente0
animafuggente0 il 01/05/10 alle 19:22 via WEB
ma ti ringrazio...davvero tanto...adesso sono io a nn aver parole....mi lusinga ci che hai scritto..e detto da una donna ha doppio valore.....
 
unsorrsioallungalavi
unsorrsioallungalavi il 29/09/10 alle 21:02 via WEB
il mio senso di abbandono... in tutto ci che incanto e poesia. da una carezza, da un bacio, da versi.. "Da bambino colsi con la coda dell'occhio un fuggevole movimento, mi girai a guardarlo ma era sparito. Non riesco ad afferrarlo adesso..il bambino cresciuto, il sogno si fatto reale..ed io sono diventato..piacevolmente sensibile!"
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: animafuggente0
Data di creazione: 10/07/2009