Creato da CERCO_SINGLE_SERIO il 22/02/2008
Impressioni e riflessioni di una navigatrice single
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

wisper61Blogendalcielochiaro1morpheus868nicolermbmw710gianni54_2CERCO_SINGLE_SERIOzzzz_zzzzpensiero_stupendo00anton6262dapocosoloLo.Scrittoremaroco1pit1961
 

Ultimi commenti

Aggiungi questo alla lista, che ti manca: Lo...
Inviato da: solonelcielo
il 26/01/2009 alle 04:14
 
"comportamenti compulsivamente predatori e cinici che...
Inviato da: Quintaminimo
il 27/08/2008 alle 11:38
 
Ommiodio ho un problema !!! Non mi riconosco in nessuna...
Inviato da: mauri_e_basta
il 24/07/2008 alle 21:59
 
:) :) :) :) :)
Inviato da: POPYPOP
il 24/06/2008 alle 20:09
 
io ho iniziato a chattare anni fa su yahoo, e lì si...
Inviato da: ziomasso
il 18/06/2008 alle 22:11
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« UN SENSO - VASCO ROSSIIrene Grandi - Sono Come... »

A proposito del mio nick! (e non ci torno più sopra!)

Post n°3 pubblicato il 22 Febbraio 2008 da CERCO_SINGLE_SERIO
 

Molti di voi esordiscono con domande del tipo: ma SERIO cosa vuol dire? Che non rida mai? Single serio poi… , e dove lo trovi??? “impresa ardua e disperata!” “lascia perdere”…
Tralasciando le ovvie battutine ironiche che, ok fanno parte del gioco
Ribadisco: il mio nick e’ nato per provocazione, e forse anche un po per sfinimento: ero stanca di venire contattata solo da uomini sposati, o cmq impegnati,eternamente a caccia, dilaniati indecisi, depressi.
Indubbiamente, ora sarei ipocrita se negassi il bisogno di una persona da amare e da cui esser amata,ma ho imparato ad accettare quello che porta la vita, nel bene e nel male. Quindi al di la’ di cio che desidera il mio cuore, ben vengano persone con cui fare amicizia, conoscenza, condivisione. L’importante e’ essere aperti e disponbili verso gli altri, questo e’ una forma di apertura e amore universale di cui senz’altro abbiamo bisogno tutti, ma soprattutto chi non ha ancora trovato la persona giusta.
E’ oggettivamente senz’altro piu semplice fare amicizie con una persona compatibile come stato civile, impegni sentimentali ed eta’ anagrafica che ne dite? . Ho delle aspirazioni cosi assurde, cosi fuori luogo come mi dicono qua?

Dopo alcuni fatti sgradevoli che mi sono accaduti qua, comincio a pensarlo..: colpi bassi, insulti, cattiveria gratuite,. in tanti anni di attività nel cyberspazio , e nella vita reale mai successe cose del genere.. Ho capito quanto possa esser atroce e frustrante subire delle vere e proprie violenze verbali senza nessun motivo logico, solo per aver provato ad essere amica di una persona , una persona a cui avevo dato piena fiducia che avevo scelto proprio perche single e a detta sua senza legami. Ho avuto una bella lezione di vita: in realtà aveva dei “legami” ec
come. I legami, come sappiamo possono essere di vario tipo.:anche solo di testa e/o soggezione psicologica , insomma una situazione ambigua , subdola che mi ha fatto oggetto di un odio delirante e ingiustificato da parte di una terza persona . Figuriamoci se queste stesse persone fossero state sposate e magari con figli: cosa sarebbe potuto accadere? non oso pensarlo!

Comunque, questo nick vedo che continua a incuriosire, intrigare anche se non lo avrei mai sospettato. L’ho buttato là per gioco e divertimento. anche se non bisognerebbe vergognarsi di dire cio’ a cui si aspira davvero. Bisognerebbe più vergognarsi di quella patina di ipocrisia che porta quasi tutti a scrivere che su digiland “ non si cerca nulla”.. ma state sicuri ci sarà sempre qualche cretino che si prenderà gioco delle vostre parole e dei vostri sentimenti., approfittandosi dell’anonimato che questo mezzo garantisce

Io vedo la serietà anche come una sorta di coerenza e onestà morale. Nel mio concetto di SERIO e’ compresa la SINCERITA’. LA CORRETTEZZA, LA LEALTA. Il coraggio di presentarsi per cio che si e’ veramente , senza autocelebrarsi, ne' denigrarsi , e/o trincerarsi dietro belle parole: molte donne e uomini si descrivono come le persone più romantiche e dolci di questa terra. Percezione distorta di se stessi o bieca manovra seduttiva? e poi ancora :Foto, video poesie d’amore, sms infuocati... Gli uomini dicono di cercare donne speciali, sensuali, dolci e femminili! ha ha bella forza! Anche io ,vorrei tanto avere accanto a me uno che assomigli a Brad Pitt .. ;-) .Per non parlare di quelli che si proclamano single, ma poi vieni a scoprire che frequentano “amiche”, amichette, ex, mogli ex conviventi, ecc ma si ostinano ugualmente a incontrare, conoscere generando solo equivoci e incomprensioni, riempirti di cazzate , moine solo per fare colpo e spingere all'incontro, magari solo in nome di una strana , e vaga AMICIZIA, ma amicizia di che?
Questo si chiama solo GIOCARE CON I SENTIMENTI DELLE PERSONE. Dietro questi nick ci sono persone reali, con le loro fragilità, le loro storie personali. Io sono la prima a scherzare e a prendere la chat con leggerezza,ma non mi sognerei mai di prendere in giro le persone su delle cose cosi importanti. Questa e' la mia personale etica di chat..
Ricordiamoci infine che anche l’amicizia e’ un sentimento importante, nuovo, pulito bello: oserei dire quasi sacro Non vedo come si possa coltivare qualcosa di importante se non gli si da l’attenzione e la cura necessaria. Ma Nessuno ha mai tempo da perdere per queste cose, tutti presi dalla smania di incontrare subito e basta.... forse ormai su questi temi sono rimasta solo io a pensarla cosi! Attendo smentite … :)

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/581623/trackback.php?msg=4153986

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Ory1979
Ory1979 il 23/02/08 alle 14:20 via WEB
Il dilemma ora è che scrivere... Nn so è la prima volta che scrivo in un blog, e quindi sono quasi emozionata.. Il nick.. diciamo che è carino, che lascia spazio anche a interpretazioni piu' bislacche a volte ma è quello il divertente dell'aver trovato un nick 'particolare'. In quanto alla veridicità del nick, bè tutti cercano l'anima gemella da amare e dalla quale farsi amare ma, come tu dimostri quotidianamente, (o io magari capisco male) tu la cerchi proprio pochino qui dentro... e dopo aver letto il messaggio si capisce anche il perchè.. Sulla faccenda delle persone reali in chat la penso come te, nn tutti fingono dietro al pc e in quanto persone vanno rispettate.. Bene ora saluto che nn trovo mai le parole quando devo scrivere qualcosa.. ah Brad Pitt accanto a me sarebbe favoloso ;-) Baci a tutti!
 
signorn0
signorn0 il 23/02/08 alle 14:22 via WEB
Cara. non so come chiamarti... per il momento ragazza. L'argomento è troppo serio per essere affrontato seriamente su un blog... Non sono una persona che crede nell'amicizia via Internet. Mi spiace deluderti ma capisco l'argomento e ogni commento pubblico per me sarebbe ridicolo. In bocca al lupo Cristian
 
conognisenso
conognisenso il 28/02/08 alle 21:09 via WEB
Ho letto più volte quanto hai scritto e sinceramente non ci trovo nulla di strano e soprattutto nulla di male nel chiedere serietà alle persone perché si rischia di ledere i sentimenti di altre persone ancora, ma il tuo intervento lascia aperti molti spunti di discussione, bada bene, non si tratta di stabilire chi ha ragione o chi no, non sono così presuntuoso da mettermi su un piedistallo e giudicare, tu hai indubbiamente ragione, sono i tuoi pensieri e possono essere più o meno condivisi ma di sicuro vanno accettati, e come ti ho detto, fondamentalmente li condivido, ma volevo soffermarmi su alcuni punti. E’ vero, tanto in internet quanto nella vita reale, il mondo è pieno di ipocrisia e falsità e persone buone d’animo e pure come te spesso ne pagano le conseguenze (l’essere buona d’animo e pura è per me un pregio) allo stesso modo però come te ce ne sono molte altre…. Purtroppo la paura di mettersi in gioco è forte per i deboli, tu dici che non c’è nulla di male a dire le cose come stanno, (anche qui sono d’accordo con te) ma mettere in atto un comportamento del genere per l’uomo medio (uomo inteso come essere umano) ha un significato che è quello di abbassare le difese accettare i propri limiti e mettersi in discussione. Questo fa male, soprattutto a 40 anni…. quando la loro storia di vita ha preso una certa piega, e allora si cercano delle scappatoie, delle scorciatoie per sopravvivere a quel piattume che si sono creati, la paura di vivere li porta a fare scelte di cui poi si pentono e i bisogni che li mantengono vivi li cercano altrove giustificandosi con le scuse più disparate, che importa se qualcun altro soffre, meglio un altro che loro. Questa è la cruda e nuda realtà (per fortuna non tutti son così) Sapessi quante persone che conoscono che dicono di amare la propria compagna ma poi la tradiscono sistematicamente…e quante donne altrettanto! E’ normale per loro, è solo uno svago, la botta di vita di un un momento…pronti poi a rientrare nella mediocrità. Son partito da questo perché questo è basilare per fare un quadro più generale della situazione, legittimo da parte tua chiarire subito onde evitare stupidi equivoci, ma questo ti mette al riparo? E da cosa? Ti fa forse stare più tranquilla con la tua coscienza ma se qualcuno vuole ingannarti lo troverai ugualmente sia su internet che fuori. Tu riporti il racconto di un episodio che ti è accaduto, episodio sgradevole, ci sei stata male, evidentemente ci avevi investito o ci stavi investendo molto di te, ma questo non fa di tutti gli uomini avvoltoi, se c’è una domanda c’è anche un offerta (non che tu ti offri ma il mercato in generale evidentemente offre) e tu giustamente ne prendi le distanze… ma non rischiare di fare come loro, non commettere l’errore di far pagare ad altri gli errori di qualcuno, non dico che tu lo stia facendo ma non chiuderti subito a riccio, questo è l’errore più grosso che potresti fare, ti ripeto, non so se tu stia facendo questo ma è l’errore che spesso si commette dopo una ferita bruciante. Anche il dolore fa parte della vita, solo chi è vivo prova dolore… coloro che sopravvivono ne fuggono ma fuggendo da questo fuggono anche dal piacere e dalle gioie della vita… colui che agisce in malafede fa male solo a se stesso, tu un domani potrai comunque dire che hai vissuto e che ne è valsa la pena… ma loro? Vivranno di rimpianti se hanno delle funzioni cognitive, altrimenti neanche si pongono le domande… e questa è vita? Concludo questa mia dissertazione che probabilmente non ti dà nulla di nuovo a quello che sono le tue convinzioni, ma prendila come un’esortazione a rimanere così come sei, a credere nei sentimenti e non permettere a nessuno di limitarti in questo, mi sembra di capire che sei una persona viva, continua a vivere casomai accettando anche il fatto che qualcuno possa farti del male. Ti abbraccio e qualora avessi urtato la tua sensibilità me ne scuso, non era mia intenzione, per chiarimenti sai dove trovarmi- Ciao Giulio
 
 
CERCO_SINGLE_SERIO
CERCO_SINGLE_SERIO il 28/02/08 alle 23:02 via WEB
Caro Giulio, sono perfettamente d'accordo con te, e non ho nessuna intenzione di chiudermi a riccio, ne' di fare di tutta l'erba un fascio, trincerandomi sul "tanto siete tutti uguali".solo che, permettimi di dissentire su una cosa: non sono così convinta che chi si prenda gioco dei sentimenti lo faccia sempre perchè a sua volta e' una persona che soffre e/o in preda a problemi esistenziali e conflitti interiori. Ho chattato con tante persone perfettamente integrate socialmente e risolte a livello personale, che cmq hanno avuto atteggiamenti talvolta finti e tendenziosi, che una volta messi con le spalle al muro hanno reagito sparendo di punto in bianco. Per dirla tutta , spesso qua ci vedo proprio il dolo, l'inganno fine a se' stesso, la volonta' di sedurti con parole false.un gioco meschino e stupido pero' deleterio per chi ci crede, magari, solo per spingerti all'incontro, e che offende l'intelligenza oltre che i sentimenti e la sensibilità di chi sta al di la del monitor.purtroppo non posso raccontare certe cose nei particolari per ovvie ragioni , e non voglio neanche presentarmi con una vittima di questo sistema, anzi ho imparato a sviluppare gli anticorpi dell'autoironia forse anche per difesa ma pur essendo una persona molto guardinga e cauta su certe cose, ho le mie vulnerabilità, e voglio dire agli altri e a me stessa che va bene dare fiducia, esser ben disposti ma fino a un certo punto, equesto credimi non significa chiusura ma solo una accettabile dose di buon senso e cautela . certo hai ragione , questo non mi preservera in assoluto dal prendere ulteriori fregature ma indubbiamente portera' a selezionare e ridurre notevolmente il rischio di dare la mia amicizia a persone che non la meritano, non mi sembra poco: inoltre a mio avviso, una persona veramente motivata alla conoscenza e sensibile, sicuramente accetterà eventuali piccole diffidenze, come le accetto io del resto: sta a me farmi conoscere e apprezzare per quello che sono senza ricorrere alle solite favolette del "quanto sono bella e quanto sono brava"... Ciao torna a trovarmi.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.