Creato da sognoreflex il 12/04/2011

I MIEI SCATTI

IMPROVVISIAMOCI FOTOGRAFI

 

Lesson n. 1

Post n°3 pubblicato il 19 Aprile 2011 da sognoreflex

Fotografare è come scrivere,come facciamo qui sui nostri blog,ma invece dei tasti o di penna e calamaio usiamo LA LUCE

le origini della fotografia sono legate alla pittura a quel fotografare a modo proprio su una tela il paesaggio che si aveva di fronte agli occhi!

GIORGIONE la tempesta

"fotografata" come se avessimo avuto tra le mani una fotocamere..insomma ci son parti in ombra perti in luce e poi c'è quel fulmine che ci cattura l'attenzione più di tutto il resto attorno

 

qui per esempio si vede com'è la luce...sembra che in fondo alla stanza ci sia una finestra,ma invece è la proiezione della luce dall'alto sulla parete...

HENRY CARTIER BRESSON è un maestro della fotografia è quello che ha inventato il cogli l'attimo-carpe diem in fotografia...il cogliere il momento giusto senza stare a impostare la scena ma scattare 

GORDON SPARK inventa la foto taglio nel senso che di un monumento,di un'architettura,fotografa un pqrticolare un qualcosa che fa in modo che si riconosca ma allo stesso tempo esula dalla FOTO CARTOLINA a cui tutti son abituati,quella foto che puoi acquistare dal tabacchino e portartela a casa senza fatica. Ne è un esempio il ponte di Brooklyn (peccato non l'abbia trovato in web)

R. DOISNEU 1952 fotografa Picasso perchè scrive con la luce

 

LA FOTOCARTOLINA

MONET

GARDIN 1958 FOTOGRAFA LA VITA QUOTIDIANA

PROFUMO 1910

BOCCIONI RITRATTO DELLA MADRE 1912

La fotografia è veder le cose come sono senza cercare il perfetto ma fare qualcosa di interessante espressivo e che cattura

TEO DUNG 

COGLIERE L'ATTIMO L'ESPRESSIONE DEL VISO DA QUI CARATTERE E SENTIMENTI

 

il flash serve per fermare l'azione e renderla statica senza avere affetto mosso

CAPA ROBERT

GUERRA CIVILE SPAGNOLA

 

 

 

 
 
 

occhio fotografico

Post n°2 pubblicato il 13 Aprile 2011 da sognoreflex

Diciamo che modestia a parte ho l'occhio fotografico nel senso che sarei capace di riconoscere una persona anche solo vedendola per pochi secondi..sapere dove l'ho vista e perchè...infatti ieri vicino a me al corso c'era C...conosciuta in GMG a Colonia estate 2005...

Sarà che ai tempi avevo i capelli alla maschiaccio e oggi li ho sulle spalle,sarà che quei 25 anni facevan la differenza e ora son 31...insomma di anni ne son passati...ma io C l'ho riconosciuta subito,direi già solo dalla voce...invece lei manco a spiegarle chi ero..nebbia in val padana...

Peccato,cmq sia son un'attenta osservatrice e a dato che alla seconda lezione son arrivata 15 min prima,con la mia reflex,ma senza uno straccio di blocco per prendere appunti...dove sarà il cervello??? mah n.p. da mesi

la lezione di ieri era davvero ganzissima!!!

Finalmente ho capito come funzione l'obiettivo base...è già qualcosa!

Intanto il colpo d'occhio ha continuato a vedere un po' le persone del corso...diciamo che le quote rosa son 70% insomma non pensavo,ma la fotografia è donna!

Gli altri men,son il 15$ in compagnia della moglie o morosa del momento...che se lo tiene ben stretto...manco qualcuno glielo volesse rubare...;)

Comunque quelle 2 ore son un toccasana per la mia testa...mi delete i casini vari e mi fanno stare bene!

 
 
 

lezione n. 0 fotografia

Post n°1 pubblicato il 12 Aprile 2011 da sognoreflex

Eccomi alle prese con un nuovo percorso un nuovo blog...tutto sulla mia passione fotografica spero di riuscire a trasmettervelain qualche modo..qui c'è la 1 lectio del corso di foto...tra poco c'è la seconda..insomma tra un ora...mi devo sbrigare!

Fernando Pessoa chiese gli occhiali 
e si addormentò 
e quelli che scrivevano per lui 
lo lasciarono solo 
finalmente solo... 
così la pioggia obliqua di Lisbona 
lo abbandonò 
e finalmente la finì 
di fingere fogli 
di fare male ai fogli... 

e la finì di mascherarsi 
dietro tanti nomi, 
dimenticando Ophelia 
per cercare un senso che non c'è 
e alla fine chiederle "scusa 
se ho lasciato le tue mani, 
ma io dovevo solo scrivere, scrivere 
e scrivere di me..." 
e le lettere d'amore, 
le lettere d'amore 
fanno solo ridere: 
le lettere d'amore 
non sarebbero d'amore 
se non facessero ridere; 
anch'io scrivevo un tempo 
lettere d'amore, 
anch'io facevo ridere: 
le lettere d'amore 
quando c'è l'amore, 
per forza fanno ridere. 

E costruì un delirante universo 
senza amore, 
dove tutte le cose 
hanno stanchezza di esistere 
e spalancato dolore. 

Ma gli sfuggì che il senso delle stelle 
non è quello di un uomo, 
e si rivide nella pena 
di quel brillare inutile, 
di quel brillare lontano... 

e capì tardi che dentro 
quel negozio di tabaccheria 
c'era più vita di quanta ce ne fosse 
in tutta la sua poesia; 
e che invece di continuare a tormentarsi 
con un mondo assurdo 
basterebbe toccare il corpo di una donna, 
rispondere a uno sguardo... 

e scrivere d'amore, 
e scrivere d'amore, 
anche se si fa ridere; 
anche quando la guardi, 
anche mentre la perdi 
quello che conta è scrivere; 
e non aver paura, 
non aver mai paura 
di essere ridicoli: 
solo chi non ha scritto mai 
lettere d'amore 
fa veramente ridere. 

Le lettere d'amore, 
le lettere d'amore, 
di un amore invisibile; 
le lettere d'amore 
che avevo cominciato 
magari senza accorgermi; 
le lettere d'amore 
che avevo immaginato, 
ma mi facevan ridere 
magari fossi in tempo 
per potertele scrivere... 

 

colonnasonora delle foto presentate nel corso...

ho già 1000 idee di scatti...ispirate alle foto dei maestri...

ma anche di far un blog parallelo sulla fotografia e sul corso...

metter nero su/b appunti idee suggerimenti..vediamo

 
Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 10  

 
 
 
« Precedenti
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

maroco1Lallabel76dglReginella78_Adanlasttacca.annarestainopasqualecentro_fotograficopsicologiaforenseMaristellina91pietrodilegnoamicaxvoidavide07_1973tonnodgl4myself_travelcardgiulia.tarter
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom