Creato da ambienteco il 04/05/2008
ESSERE AMBIENTALISTA MODERATO
 

 

Unesco per Dolomiti

Post n°302 pubblicato il 01 Luglio 2009 da ambienteco
 

Il riconoscimento Unesco per le Dolomiti conferma l'eccellenza italiana come pregiatissimo giacimento culturale e naturalistico. Un riconoscimento che è anche la conferma di un modello vincente nelle politiche di conservazione e tutela dei beni ambientali.
Le Dolomiti sono un unicum che collega regioni e province diverse nel quale è stato costruito un sistema che coniuga positivamente sviluppo e tutela ambientale. Un esempio che dobbiamo moltiplicare perché rappresenta una delle chiavi di volta del futuro del nostro paese".

 
      Stefania Prestigiacomo
 
 
 

HAI VISTO UN ECOMOSTRO?

Post n°301 pubblicato il 27 Giugno 2009 da ambienteco
 

 Per inviare la tua segnalazione scrivi a ecomostri@ecoradio.it   

 
 
 

Palermo 66% differenziata

Post n°300 pubblicato il 23 Giugno 2009 da ambienteco
 

Stefania Prestigiacomo, il prefetto Giancarlo Trevisone, il sindaco Diego Cammarata e l'assessore regionale con delega alla Protezione Civile, Gaetano Armao,hanno fissato obiettivo...portare a 66% la raccolta differenziata.......
inizio del programma sara' finanziata dal ministero e costera' circa 3,5 milioni di euro poi saranno il Comune e la Regione a portare avanti progetto............

la sensibilizzazione dei cittadini avverà con una campagna 'porta a porta' eseguita dai volontari di Palermo differenzia, che forniranno anche il materiale utile per la raccolta....

 

 
 
 

Pellet radioattivo

Post n°299 pubblicato il 20 Giugno 2009 da ambienteco
 

Si è svolto ieri presso la Procura di Aosta un summit sul maxisequestro di pellet radioattivo importato dalla Lituania a cui hanno partecipato, tra gli altri, il ministero dell’Ambiente, rappresentato dal vice capo di gabinetto, dott.ssa Bernadette Nicotra, e dall’Ispra, rappresentata dall’ing. Roberto Mezzanotte. Sono state decise le linee guida da seguire per quanto riguarda le analisi da effettuare sul pellet contaminato, cui è stata delegata l’Ispra.

Il procuratore capo Marilinda Mineccia ha sottolineato che tutte le attività di indagine si svolgeranno in stretto coordinamento con il Ministero e con le altre amministrazioni competenti

Per tutelare la salute pubblica, garantire sicurezza e prevenire i danni all’ambiente sull’intero territorio nazionale il ministero dell’Ambiente si era attivato appena appresa la notizia del sequestro dell’ingente quantitativo di pellet contaminato, la notte tra il 14 e il 15 giugno, affidando i controlli di competenza ai carabinieri dei Noe, ai Ram (Reparto ambientale marino) e all’Ispra. I Ram hanno già fatto pervenire al ministero un primo rapporto delle verifiche effettuate.

"L’impegno del governo sul caso del pellet radioattivo – dichiara il ministro Prestigiacomo - è massimo. Il ministero dell’Ambiente è attivo su tutti i fronti per seguire questa problematica. Gli ecocombustibili rappresentano un’opportunità importante ed è necessario assicurare all’opinione pubblica la massima serenità nel loro utilizzo intervenendo con rapidità e incisività nell’individuazione delle partite che possono essere contaminate. Il nostro obiettivo è e rimane quello di garantire la sicurezza dei cittadini e la tutela dell’ambiente".

 
 
 

ecologisti moderati in europa

Post n°298 pubblicato il 10 Giugno 2009 da ambienteco
 

posto un articolo preso dal quotidiano metro

http://www.metronews.it/news-mondo/i-verdi-trionfano-in-europa-ecco-perch.html?Itemid=30457%3Fexp%3D1

io sto cercando di muovermi

per avere un partito ecologista aperto a tutti sia a destra che a sinistra

ma sto notando

che tutti pensano alle poltrone

oggi in italia non abbiamo un partito ambientalista

solo uno che dietro il nome del verde( con l'ambiente non c'entra niente) nasconde dei vecchi comunisti

comunque leggetevi questo art.

I Verdi trionfano in Europa, ecco perché

Sono i numeri a dare la portata del rilancio verde in Europa: in Francia trascinati da Cohn Bendit sono il terzo partito con il 16,2% con 14 seggi e hanno ideato il Green New Deal, per trasformare industria, ambiente e agricoltura sul lungo termine. In Germania hanno il 12,1% dei voti (14 seggi), galvanizzati da Özdemir, figlio di immigrati di prima generazione. Nel Regno Unito (5 seggi) s’impegnano a creare un milione di posti di lavoro con investimenti nelle rinnovabili, nell’edilizia, nei trasporti pubblici e nell’assistenza sociale. Altro che il movimento del no. Al varco ci sono grandi sfide. Gli ambientalisti europei affilano le armi. Basteranno? (STEFANIA DIVERTITO)

“È paradossale: colpa delle associazioni ”

«In Italia paradossalmente la presenza di associazioni ambientaliste capaci di essere interlocutori politici disturba la formazione partitica ecologista». Parola di Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente. Presidente, perché da noi l’ambientalismo politicamente è fallito? – Un po’ per le associazioni. Inoltre negli ultimi anni la rappresentanza verde è rimasta bloccata nell’ambientalismo del no. E al Nord Europa? – Gli ecologisti dialogano con le imprese, l’agricoltura, le scuole. Da noi non esiste. Se la sente di dire che dopo questi risultati elettorali c’è un futuro verde in Europa? – È innegabile che ci siano dei passaggi obbligati che dovranno essere definiti dalla Ue. Mi riferisco al dopo Kyoto. Cosa la preoccupa di più in Italia? – Il cambiamento antropologico che noto. Prima eravamo improntati alla cultura dell’accoglienza. Ecco, tutto questo si sta perdendo. (S.D.)

“Dico agli ambientalisti guardate a destra”

Pierre Jonckheer è vice presidente del gruppo europeo dei Verdi. Ma come avete fatto? In Francia due anni fa i Verdi erano al lumicino... – C’è l’errata convinzione che gli ambientalisti debbano essere di sinistra. Noi abbiamo pescato ovunque. C’è un elettorato potenziale del 15% da conquistare. La destra ha bollato gli ambientalisti come il “partito del no”. – Sbagliato. In Francia e in Germania siamo il partito del fare. Da noi è uno slogan di destra. – Ecco. Noi ci siamo proposti per un green deal, di fronte alla crisi abbiamo lanciato proposte concrete. E qual è il vostro slogan? – Il futuro dell’economia è l’ecologia. Lo dice Obama. – Appunto. Però anche lui ha difficoltà a tradurre i progetti in fatti. – Ho appena saputo che non c’è un accordo Ue per assumere una posizione di avanguardia a Copenhagen. Ecco io spero che con i Verdi più forti nella Ue supereremo questi ostacoli. (S.D.)

 
 
 

giornata mondiale sull'ambiente

Post n°297 pubblicato il 04 Giugno 2009 da ambienteco
 

5 GIUGNO GIORNATA MONDIALE DELL'AMBIENTE

Your planet needs You, Unite to combat climate change

Il vostro pianeta ha bisogno di voi, uniti per combattere il cambiamento climatico

è il motto scelto

x la giornata dell'ambiente 2009.

Dal 1972(da quando a stoccolma i membri delle nazioni unite,hanno dato vita a questo giorno) ad oggi, ogni ANNO viene scelto uno Stato diverso come sede delle celebrazioni: quest’anno tocca al Messico ospitare l’evento.

sito:  http://www.unep.org/wed/2009/english/

le principali tv nazionali dedicheranno spazi e programmi alla celebrazioni della giornata

5-GIUGNO 2009

rai: a partire dalle 23.30, una serie di episodi dedicati a come la natura abbia modellato il paesaggio(piu' tardi non potevano)

mediaset:  rete 4  e in contemporanea in altri 87 paesi,  in anteprima mondiale il documentario Home - La nostra terra curato dal regista Luc Besson e girato dal fotografo francese Yann Arthus-Bertrand

La7: dalle  16 e per tutto il resto della giornata, maratona dedicata alla Giornata e ai temi ambientali.

 

 
 
 

NEGOZIO LEGGERO

Post n°296 pubblicato il 02 Giugno 2009 da ambienteco
 

E' IL PRIMO NEGOZIO LEGGERO

IN ITALIA

INAUGURATO A TORINO (LA MIA CITTA')

in via Napione 37

LEGGERO PERCHè VENDE SOLO PRODOTTI

SFUSI E ALLA SPINA

E QUALCOSA ANCHE A KM ZERO

COSì FACENDO SI EVITA DI PRODURRE RIFIUTI

nasce dal lavoro di Ecologos, un ente di ricerca sull’ambiente

Il Negozio, è il primo di una catena in franchising

http://www.negozioleggero.it/

PRODOTTI DI USO QUOTIDIANO

ALIMENTARI E NON

ASCOLTATE QUESTO VIDEO:

http://www.youtube.com/watch?v=697IZ80eFH0&feature=related

 

 
 
 

ambienteco ringranzia

Post n°295 pubblicato il 31 Maggio 2009 da ambienteco
 

PASSATO 1 ANNO DALLA NASCITA

DEL BLOG AMBIENTECO

CHE

HA REGISTRATO 9365 VISITATORI AD OGGI

MOLTI SONO STATI I COMMENTI I MESSAGGI E L'EMAIL 

SIA POSITIVI CHE NEGATIVI

RICEVUTI

HO AVUTO LA POSSIBILITA' DI CONOSCERE ALCUNI MOVIMENTI

DAL VIVO(NON VIRTUALMENTE)

COME FARE AMBIENTE (PIEMONTE)

................

IL BELLO SAREBBE CREARE UN MOVIMENTO REALE

MOVIMENTO APERTO A TUTTI

IN ITALIA PER QUANTO MI RIGUARA SONO TUTTI FINTI

SONO LEGATI POLITICAMENTE O A SINISTRA OPPURE A DESTRA

............

UN MOVIMENTO VERO

AL SUO INTERNO DEVE AVERE PERSONE

DI QUALSIASI APPARTENENZA POLITICA,RELIGIOSA

ECCETERA

INVECE IO VEDO MOVIMENTI AMBIENTALISTI

CREATI O CONTRO BERLUSCONI

OPPURE CONTRO IL FRANCESCHINI DI TURNO

MA BASTA...............

BUTTATE QUESTE BANDIERE

ROSSE O AZZURRE CHE SIANO.....

COMUNQUE RINGRAZIO TUTTI QUELLI CHE MI HANNO SEGUITO ...

AMBIENTECO RITORNERA' PROSSIMA SETTIMANA, CON NUOVA GRAFICA(COME VEDETE STO GIà PROVANDO)
E CON NOVITA'

 
 
 

FUERTEVENTURA E GERES RISERVE BIOSFERA

Post n°294 pubblicato il 29 Maggio 2009 da ambienteco
 

L'Unesco dichiara riserve mondiali l'isola spagnola di Fuerteventura ed l'area di Xures ,tra spagna e potogallo,

Fuerteventura

 

Xures

 

 
 
 

Campagna Energia Sostenibile per l'Europa in Italia

Post n°293 pubblicato il 18 Maggio 2009 da ambienteco
 

Campagna Energia Sostenibile per l'Europa in Italia

Energia Sostenibile per l'Italia 2006-2010 è il titolo della campagna lanciata dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che mira a sensibilizzare l'opinione pubblica e le parti sociali al fine di sostenere le politiche e misure (sia a livello nazionale che comunitario) in materia di fonti di energia rinnovabile, risparmio energetico, efficienza energetica, trasporti sostenibili e combustibili alternativi.

 
 
 
 

AUTOSTRADA X VEICOLI A IDROGENO

Post n°292 pubblicato il 12 Maggio 2009 da ambienteco
 

inaugurata in Norvegia, lunga 580 km, collega Oslo a Stavanger è  la prima autostrada 'tutta idrogeno', destinata esclusivamente a veicoli alimentati con 'fuel cell'. mentre nel 2010 la California- come previsto dai piani del governatore Arnold Schwarzenegger - dovrebbe avere una sua autostrada con stazioni di servizio per il rifornimento di idrogeno.

mentre in italia, andiamo ancora a petrolio, come nell'antichita'

 
 
 

L’Azalea della Ricerca.

Post n°291 pubblicato il 10 Maggio 2009 da ambienteco
 

RICORDO CHE OGGI
nelle piazze italiane
si puo' comprare un pianta
L’Azalea della Ricerca.

i volontari AIRC ti aspettano
Con un contributo associativo di 14 euro, gli oltre 20mila volontari AIRC ti doneranno un’azalea contrassegnata dal marchio dell’Associazione. I fondi raccolti saranno destinati alla ricerca sui tumori femminili.

PER INFO : http://www.lafestadellamamma.it/info-azalea.asp

 
 
 

SOLAREXPO 2009

Post n°290 pubblicato il 09 Maggio 2009 da ambienteco
 

ringrazio tutti, gli
amici di libero
x gli auguri

SONO APPENA TORNATO DA VERONA
SONO STATO ALLA 10° EDIZIONE

MOSTRA E CONVEGNO INTERNAZIONALE SU ENERGIE RINNOVABILI E GENERAZIONE DISTRIBUITA

SOLAREXPO 2009
VERONA(FIERE)
DAL 7/5 al 9/5

Orario: 9.00 - 18.00

Accesso: PER OPERATORI PROFESSIONALI E PUBBLICO

Ingresso: intero € 12,00
 PER INFO: http://www.solarexpo.com

 

 
 
 

UE: stop commercio pelli e prodotti di foca

Post n°289 pubblicato il 06 Maggio 2009 da ambienteco
 

Il voto del Parlamento europeo rappresenta una storica vittoria della associazioni animaliste che da 30 anni si battono in tutta Europa contro la mattanza delle foche a fini commerciali, – commenta Roberto Bennati, vicepresidente della LAV – ma è un’importante risultato anche per la LAV, che ha fatto sua questa battaglia in Italia portando, nel 2006, all’emanazione di un Decreto interministeriale di bando all’importazione delle pelli e derivati di foca nel nostro Paese; all’approvazione all'unanimità, nel dicembre scorso, del disegno di legge proposto dalla LAV, in Commissione Territorio e ambiente del Senato; e alla ricalendarizzazione, a febbraio, del DDL 740, per trasformare in legge, rafforzare e sanzionare il Decreto ministeriale”.

 il Parlamento europeo ha approvato con 550 voti a favore, 49 contrari e 41 astenuti, l’adozione di un bando a tutti gli scambi commerciali di prodotti derivati da foche, all'interno del territorio dell'Unione europea, ad eccezione di quelli frutto della caccia tradizionale degli Inuit, o svolta ai fini della gestione sostenibile delle risorse marine. Gli Stati membri dell’Unione europea dovranno definire le sanzioni per chi viola tale divieto.

Questo voto è una testimonianza della forte volontà politica e della determinazione delle Istituzioni politiche europee che sono state in grado di giungere ad un accordo in prima lettura. – prosegue Bennati – Il Parlamento UE ha messo virtualmente la parola fine al mercato dei prodotti di foca in Europa, e quella in atto in Canada può considerarsi di fatto l’ultima stagione di caccia i cui prodotti potranno essere venduti nell’Unione europea”.

Già nel 2009 i prezzi per ogni pelle sono scesi a 9 €, inferiori alla metà del prezzo dello scorso anno, e questo grazie anche al divieto di vendita di prodotti di foca espresso da 30 Paesi nel Mondo, sette dei quali fanno parte dei 10 principali mercati di esportazione del Canada.

Nell’applicazione di questo Regolamento gli Stati membri dovranno predisporre adeguati controlli affinché le due deroghe non siano sfruttate illegalmente come scappatoie al divieto – aggiunge Roberto Bennati, vicepresidente della LAV.

Il bando del Parlamento europeo arriva poche settimane dopo un altro importante risultato della campagna contro la caccia commerciale alle foche. A marzo, infatti, la Russia ha annunciato il divieto di caccia delle foche, nel Mar Bianco, per gli animali di età inferiore a un anno di età, mettendo fine, in pratica, alla caccia alle foche in territorio russo.

Nei prossimi mesi, inoltre, arriverà l’approvazione del Consiglio d’Europa al divieto, per la quale c’è già accordo politico, voluto con grande determinazione anche dal Governo italiano. 

5 maggio 2009

Ufficio stampa LAV 06 4461325 – 329 0398535 www.lav.it

 

 
 
 

Rifiuti: Programma e Rapporto 2008/2009

Post n°288 pubblicato il 03 Maggio 2009 da ambienteco
 

Il prossimo 6 maggio presso la Sala delle Conferenze dell'Autorità Garante della Privacy - Piazza Monte Citorio 123/a - verrà presentato il Programma e Rapporto dell'Osservatorio Nazionale sui Rifiuti - PRO2.

 

Il Programma e il Rapporto dell'Osservatorio Nazionale sui Rifiuti sono il risultato dell'attività condotta dall'Osservatorio nell'arco del primo anno di attività, incentrato sullo studio del ciclo dei rifiuti e sulla promozione di indirizzi virtuosi e sostenibili.

 

Nella giornata di presentazione vengono proposte due Tavole Rotonde a cui prenderanno parte esponenti del Governo, della politica, delle amministrazioni locali e del mondo industriale e ambientale al fine di illustrare e dibattere gli scenari legati alla gestione avanzata del ciclo dei rifiuti come valorizzazione dell'ambiente e del mercato.

 
 
 

G8 Ambiente

Post n°287 pubblicato il 22 Aprile 2009 da ambienteco
 

G8 Ambiente di Siracusa, dal 22 al 24 aprile

ipotesi per uno scenario 'post-Kyoto'

investimento necessari alla riduzione delle emissioni

rapporto tra crisi dei mercati ed investimenti nelle tecnologie a basso consumo per il post 2012

questi saranno alcuni degli argomenti del G8 Ambiente di Siracusa

G8: AMBIENTE; PRESTIGIACOMO,GREEN ECONOMY,SINTONIA USA

per info:

http://www.g8ambiente.it/

 
 
 

EnergyBlot

Post n°286 pubblicato il 16 Aprile 2009 da ambienteco
 

DA OGGI FINO A D0MENICA 19

SI SVOLGE

A VERCELLI

LA PRIMA EDIZIONE DI  EnergyBlot

Salone delle energie rinnovabili e del risparmio energetico presso il nuovo polo fieristico di Caresanablot, seconda struttura permanente in Piemonte, in provincia di Vercelli

Modalità di partecipazione:

Gratuito

Informazioni e contatti:

 

Segreteria organizzativa
Tel. 0161 235991
Tel. 0131 231044
fax  0131 444922 
 

 

X INFO Sito web:

www.expoblot.com

 

 

 
 
 

SERENA PASQUA

Post n°285 pubblicato il 12 Aprile 2009 da ambienteco
 

 
 
 

oggi è il giorno del silenzio

Post n°284 pubblicato il 10 Aprile 2009 da ambienteco
 

oggi venerd' santo

lutto nazionale

sono in corso i funerali delle vittime del terremoto in abruzzo

 

questo blog si fermera' per rispetto delle vittime

 
 
 

''Aiutiamo l'Abruzzo''

Post n°283 pubblicato il 06 Aprile 2009 da ambienteco
 

ABRUZZO (colpite l'aquila e pronvincia)

sisma di magnitudo 5,8 della scala Richter si è verificato alle 3.32

AD ORA 50 MORTI E 50 MILA GLI SFOLLATI

aggiornamento ore 21:00 morti oltre 150

aggiornamento 7 aprile 2009 nuova scossa di terremoto 5, 4 della scala richter

morti 228

aggiornamento 10 aprile 2009 ...289 morti, mentre le scosse continuano

Mediafriends per i terremotatiAperta la raccolta fondi

Mediafriends, l'onlus di Mediaset, Medusa e Mondadori, ha aperto un conto corrente per chi volesse dare il proprio contributo per i terremotati dell'Abruzzo. Il conto corrente è intestato a Mediafriends, la causale è "emergenza terremoto Abruzzo"
Il beneficiario è Mediafriends, codice Iban: IT41 D030 6909 4006 1521 5320 387

 

Raccolta fondi Croce Rossa Italiana:
Conto corrente bancario C/C n. 218020 presso BNL - roma, intestato a CRI, codice Iban IT66 - C010 0503 3820 0000 0218020, causale: pro terremoto Abruzzo;
Conto corrente postale n. 300004 intestato a CRI causale: pro terremoto Abruzzo;
Versamenti on line sul sito:
www.cri.it/donazioni.html
per donare 1 Euro via sms il numero è 48580

 

 
 
 

meteo

cartina

 

 

numero verde 800-253608 (C.C.T.A.)

 

 

 

 

 

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 
 

NO ALLA DROGA

 

FACEBOOK

 
 
 
Immagini, audio e video inseriti sono pubblicati senza alcun fine di lucro; qualora la loro pubblicazione violi diritti d'autore, vogliate comunicarmelo per una pronta rimozione.
 

 

 

Contatta l'autore

Nickname: ambienteco
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 40
Prov: TO
 

Ultime visite al Blog

pena125roberto0153fatamarieteodosiagrossogianbrainnajf7francesca.boccalettoazziniaratridomenico.gidariclaudiavirgili_2010marziabelAZKLZ14valentinapalamafumo.fortunasilvio82s
 

GRAZIE

RICEVUTO

soleluna140

http://blog.libero.it/FIORELOTO

 

---------------------------------

RICEVUTO

http://blog.libero.it/dolceluna84

 

-------------------------------

Premio Brillante Weblog 2008

RICEVUTO DA

http://blog.libero.it/notonlydogs

---------------------------

Premio Brillante Weblog

RICEVUTO DA PAOLA0712

---------------------------------

Image Hosted by ImageShack.us

Questa è la coppa del Sorriso -

RICEVUTA DA lady_dana_2008 

 

48581 SMS solidale per Myanmar - UNICEF e Programma Alimentare Mondiale

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom