Creato da Roy.Batty il 06/10/2006

Delirium Tremens

Semel in anno licet insanire

 

 

POST(UMI DI) S.VALENTINO

Post n°217 pubblicato il 15 Febbraio 2010 da Roy.Batty

Superata la sbornia di baci e cuoricini che ha costellato come sempre la festa dell'AmMmore bisogna preoccuparsi, giustamente, dei postumi e dell'impatto che questi hanno sull'ambiente.

Per tutti coloro che al posto dei pensierini di Moccia hanno preferito optare per qualcosa di più "godibile" può essere utile sapere che a treviso (quando si dice il famoso nord-est produttivo) un proprietario di sexy shop ha avviato una campagna di rottamazione dell'usato.
Come per gli eco-incentivi delle auto tu dai dentro un sexy toys usato in cambio di un buono acquisto per degli articoli nuovi!!!

Insomma, quando le misure anticrisi e lo spirito ecologista vanno di pari passo il successo è assicurato!!!
Se poi la sensibilità è molto forte si ricorda che l'uso delle verdure è ad impatto zero ed aiuta a sostenere il comparto agricolo nazionale!!!
Si sa che la verdura può far del bene e va consumata con regolarità!!!

 
 
 

._._.

Post n°216 pubblicato il 09 Febbraio 2010 da Roy.Batty

 

Ha delle labbra molto belle... seducenti e voluttuose
Mi sono veramente perso ad osservarle
L'hai baciata?
Scherzi? Non mi ci sono nemmeno avvicinato!!!
Perché?
Istinto di sopravvivenza... ho voluto evitare di andarmene con un occhio nero...
Magari non avrebbe avuto nulla da ridire
Già...  Magari...

 
 
 

LA RISOLUZIONE DEL PROBLEMA ENERGETICO MONDIALE

Post n°215 pubblicato il 26 Gennaio 2010 da Roy.Batty

In un mondo in cui le riserve petrolifere sono ormai vicine all'esaurimento (decennio più, decennio meno) ci si interroga sempre più spesso su quale potrebbe essere la fonte energetica in grado di impedire il tracollo della nostra economia


Insomma, con il caro petroli che incombe ed il deficit costante della bilancia energetica che affligge il nostro paese anche io mi sono chiesto se è impossibile trovare una soluzione innovativa che scongiuri il rischio di black out globale o che ci lasci tutti con i serbatoi prosciugati.


Ebbene... Dopo lunga ed approfondita meditazione credo proprio di aver trovato la soluzione del problema!!!!!!
L'illuminazione mi è arrivata osservando gli effetti che possono produrre gli esseri umani di sesso femminile sull'universo maschile .
Di fatto ho valutato le implicazioni empiriche della nota legge di fisica quantistica che afferma che è proprio vero che: "
TIRA PIU' UN PELO DI TOPA CHE UN CARRO DI BUOI "

Se ci pensate bene questa affermazione contiene delle implicazioni sconvolgenti !!!!!!!!!


Infatti dobbiamo ricordarci che in carro di buoi si trovano mediamente 2 bovini e che a ogni bue, vista la sua massa piuttosto imponente, possiamo attribuire una potenza media di 1,5 CV, ovvero 2 kW circa.
A questo punto, ogni pelo dovrebbe avere una potenza maggiore o uguale a circa 4 kW.

La concentrazione media di peli nella zona pubica femminile e' piuttosto alta, circa 100 peli/cm2. La superficie media della zona interessata può essere approssimata a quella di un triangolo isoscele con base 5 cm e altezza 6. Casi particolari (depilata, pizzetto, a freccia, boscosa etc.) non sono statisticamente importanti e non apportano variazioni rilevanti alle medie qui riportate.

Ora, la superficie media risulta essere (5*6)/2 = 15 cm2.
Il conteggio N del numero totale di peli medio per f**a risulta essere quindi 100*15 = 1500 peli.
Moltiplicando 1500 * 4 (cioè il kW per pelo) otteniamo 6000 kW, ovvero 6 MW, ovvero la potenza di una PICCOLA CENTRALE ELETTRICA!!!

Ecco le basi per avviare una politica energetica innovativa!!!
Questo è il vero oro nero da trivellare!!!!

 
 
 

UNA PROSPETTIVA DIVERSA

Post n°214 pubblicato il 19 Gennaio 2010 da Roy.Batty

Mi piace quando non tutto è scontato e rigorosamente uguale a se stessi.
Stupire e stupirmi mi fa ritornare indietro negli anni.

 



 
 
 

. .

Post n°213 pubblicato il 15 Gennaio 2010 da Roy.Batty

Un tempo la gente era convinta che quando qualcuno moriva un corvo portava la sua anima nella terra dei morti.

A volte però accadevano cose talmente orribili, tristi e dolorose che l'anima non poteva riposare così a volte, ma solo a volte, il corvo riportava indietro l'anima perché rimettesse le cose a posto.

 
 
 

L'ANGOLO DI GROUCHO


A pentirsi c'è sempre tempo, a peccare no!
(Roberto Gervaso)

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Roy.Batty
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 51
Prov: MI
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

TENTAZIONI

Tu vedi cose che esistono e ti chiedi: Perché?
Io sogno cose mai esistite e mi chiedo: perché no?
(G.B. Shaw)

 

TAG

 
immagine
 

FACEBOOK

 
 

ATTENZIONE!!!

immagine
CLICCARE SOLO IN CASO DI ESTREMO BISOGNO.
PUO' PROVOCARE ASSUEFAZIONE