**TEST**
Creato da TopoCanguro il 13/04/2012
Gruppi di parole che danno senso alla Vita
 

 

« Gianni Rodari

Luciano De Crescenzo

Post n°190 pubblicato il 21 Maggio 2019 da TopoCanguro
 

Nel Fedro di Platone, Socrate diceva che la scrittura era una minaccia per la cultura perché a un libro non si possono fare domande. A Socrate mancava Internet.

 

Considerazioni
Perché scrivere su internet? Che bisogno abbiamo di postare, commentare, gradire, criticare….? Chi siamo su internet?

Periodicamente mi pongo queste domande e puntualmente le risposte sono le stesse. C'è chi ha bisogno di esserci perché si sente nessuno nella vita di tutti i giorni; c'è chi ha bisogno di essere chi non è, di mostrare una forza che non ha o comunque di indossare una maschera che lo rappresenti in modo totalmente opposto a chi egli è. I troll ne sono un esempio: esseri umani sfigati la cui unica soddisfazione è quella di attaccare a morte chi è più fragile.

 

Tolta questa sottospecie di umanità restano coloro i quali sentono la necessità di condividere: dalle cose più banali (foto di cibo) a quelle più profonde come i propri pensieri, speranze, sogni (ma anche incubi) desideri. E questi sono coloro che amo follemente perché vanno direttamente alla radice dell'uomo: la propria interiorità. Ci si appoggia a frasi dette da personaggi noti per dare forza a quello che abbiamo dentro; i più coraggiosi si esprimono con le loro parole, sotto forma di poesie o racconti o semplici pensieri. E dicono tutti la stessa cosa: io SONO e tu, che mi leggi, SEI. Ci SIAMO: rendiamocene conto, stringiamoci la mano e andiamo avanti perché NESSUNO DI NOI E’ SOLO.

Ma perché c'è tutta questa solitudine?

Siamo tutti virtualmente connessi…. già, virtualmente, perché non ci sono legami reali; forse oggi e domani ci sarò ma probabilmente la prossima settimana sparisco e divento un altro: avatar non persone ecco quello che siamo e ci nascondiamo dietro ad uno schermo per cercare uno sparring partner, qualcuno che ci faccia da spalla e ci aiuti ad allenarci. Ma allenarci a cosa? Ad essere diversi? Ad essere migliori o peggiori? 

Forse ci può aiutare a non essere soli, a pensare di contare qualcosa per qualcuno distante mille miglia o dieci centimetri perché la nostra solitudine, noi, la portiamo dentro e non la mostriamo a nessuno, gelosi di dimostrare la nostra superiorità, il nostro essere quello che non siamo. E noi, chi siamo? Persone bisognose di UMANITA’, in qualunque forma essa si presenti. E così, a qualunque età, ci convinciamo che internet può donarci qualcosa che non abbiamo: la fiducia in noi stessi. E così ci dimentichiamo di essere delle persone che hanno quella particolare sensibilità: dobbiamo privarci del corpo per riuscire a mostrare il nostro vero valore, il nostro essere VERAMENTE SPECIALI.

Commenti al Post:
Lola.e.il.Silenzio
Lola.e.il.Silenzio il 06/11/19 alle 10:38 via WEB
Posto, dunque esisto, parafrasando Cartesio.
 
 
TopoCanguro
TopoCanguro il 06/11/19 alle 10:48 via WEB
Un po' triste....... Eppure, tanti anni fa, siamo partiti bene: esisto e quindi posto.
 
   
Lola.e.il.Silenzio
Lola.e.il.Silenzio il 11/11/19 alle 19:11 via WEB
Non è la sola cosa che abbiamo perso, abbiamo perso umanità, abbiamo perso l'amore, non è dio che è morto, ma altro.
 
     
TopoCanguro
TopoCanguro il 11/11/19 alle 19:34 via WEB
Siamo noi che stiamo morendo, soli e isolati dagli altri, così vicini a noi eppure così lontani: troppo virtuale e poco reale. E sebbene c'è qualcosa nel virtuale che ci potrebbe avvicinare, noi siamo bravi nel trasportarlo nel nulla cosmico della nostra solitudine e del nostro egocentrismo.
 
Lola.e.il.Silenzio
Lola.e.il.Silenzio il 13/11/19 alle 09:39 via WEB
Parlando di solitudine mi fai tornare in mente le parole di Pasolini che attribuiva alla solitudine la sua forza e la sua condanna.
 
 
TopoCanguro
TopoCanguro il 13/11/19 alle 16:02 via WEB
Ogni aspetto che ci porti ai bordi della società ci dà forza e ci condanna; essere pecore nel gregge ci rende deboli ma sereni nella nostra ignoranza.....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Verità per Giulio Regeni

 

Area personale

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

Amithielarch.cinziapacilloTheswallowsaiDdaunfioreLola.e.il.SilenzioRaggioSmammamoon_IELEMENTO_SCOSTANTETopoCanguroannamatrigianomacycMamma_Auaeu_geniaDizzlyalessias.lorenzi
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom