Vi parlo di me...

...ai miei figli...

 

EPPUR MI SON SCORDATO DI TE...

Eppur mi son scordato di te
come ho fatto non so.
Una ragione vera non c'è
lei era bella però.
Un tuffo dove l'acqua è più blu
niente di più.

Ma che disperazione
nasce da una distrazione
era un gioco
non era un fuoco.
Non piangere salame
dai capelli verde rame
è solo un gioco
e non un fuoco
lo sai che t'amo
io ti amo veramente.

Eppur mi son scordato di te
non le ho detto di no
ti ho fatto pianger tanto perchè
io sono un bruto lo so.
Un tuffo dove l'acqua è più blu
niente di più
ma che disperazione...

Che disperazione nasce da
una distrazione nasce da
una distrazione che
disperazione nasce da
una distrazione nasce da
una distrazione che
disperazione nasce da
una distrazione nasce da
una distrazione che
disperazione.

Un tuffo dove l'acqua è più blu
niente di più...

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

 

« 23 febbraio 2009Festa del papà 2009 »

Sabato 28 Febbraio 2009

Post n°128 pubblicato il 02 Marzo 2009 da Eppur.mi.SonScordato

L'aereo da Palermo è atterrato in orario alle 9 e 15. Dopo qualche minuto ho visto Vincenzo uscire dalle porte automatiche degli arrivi. Capelli ancora più lunghi, barbetta da Gesù, occhialini scuri e spolverino di pelle nera, immancabile.

Un grande abbraccio e e siamo saliti in macchina. I suoi amici sono tutti a scuola, e lui vuole aspettarli all'uscita. Nel frattempo la mattinata è tutta nostra. "Amore mio, dove ti piacerebbe andare?" Giornata stupenda quella di sabato, con un sole primaverile caldissimo. "Andiamo al bosco di Capodimonte, ti va?" ma certo che mi va, andiamo.

Nel frattempo Vincenzo mi racconta della scuola, degli amici, della sua nuova band. Mi racconta che ha potuto perfino portare la chitarra a bordo dell'aereo, quella classica, senza alcun divieto. A saperlo avrebbe sicuramente portato quella elettrica. ma anche così va bene. Abbiamo trovato una panchina all'interno del bosco, tra prati ancora bagnati dalla rugiada. Ho avuto un certo daffare ad accordare la chitarra a causa di una corda spezzata che però sono riuscito a riparare. Vincenzo mi faceva sentire i "pezzi" che suona con la sua band, quando un nutrito gruppo di ragazzi, forse attratti dall'aspetto "dark" di Vincenzo e dalla chitarra, si sono avvicinati a noi...Tutti ragazzi che avevano fatto festa a scuola e che, come tanti, stavano riempiendo i prati del bosco. L'ora successiva l'abbiamo trascorsa insieme a questi cantanti improvvisati, io suonavo e loro stonavano qualsiasi canzone. Erano veramente tutti simpatici e il tempo in loro compagnia è volato.

Rinfoderata la chitarra ci siamo diretti verso la scuola degli amici di Vincenzo e lì l'ho lasciato, a poca distanza dalla scuola. In serata la mamma di un suo amico me lo ha riaccompagnato a casa, evitandomi il traffico di Napoli.

Ieri invece giornata uggiosa e piovigginosa. Ci siamo svegliati tutti tardissimo e abbiamo trascorso il resto della mattinata a suoanre, fino ad ora di pranzo. Dopo Vincenzo è andato a trovare sia la nonna materna che i miei genitori. L'appuntamento era a casa dei miei, da lì io e Nunzia lo abbiamo accompagnato a Napoli dove aveva appuntamento con gli amici per andare al cinema. Il rientro è stato un tarda serata e con un pò di apprensione visto l'ora tarda.

Vincenzo è molto tranquillo in questo momento e ogni volta che pò mi manifesta il suo affetto un abbracci calorosi. Stamattina l'ho svegliato prima di andare in ufficio, tranquillo e pacioso come al solito.

[continua...]

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/AiMieiFigli/trackback.php?msg=6612801

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Primula979
Primula979 il 03/03/09 alle 13:36 via WEB
Sbaglio o con questo trasferimento si sono riavvicinati di nuovo a te???? Io spero sia così e che magari la lontananza possa far capire loro chi sono i genitori e quanto li ami....
 
 
Eppur.mi.SonScordato
Eppur.mi.SonScordato il 03/03/09 alle 14:48 via WEB
Non sbagli, il mio riavvicinamento ai miei figli è stato praticamente istantaneo. Immediatamente hanno riconosciuto l'amore che ho sempre dato loro. Adesso mi sembrano tranquilli, più sereni, nonostante la lontananza. Il mio unico piacere è quello di averli qui ogni tanto. Per ora mi accontento di questo che, rispetto a qualche mese fa, è già tantissimo, al di là di qualsiasi aspettativa.
 
Serenadario
Serenadario il 03/03/09 alle 16:24 via WEB
L'amore, quello vero, si riconosce...e i tuoi figli lo sentono.Ti abbraccio sei uno dei miei papa' preferiti
 
 
Eppur.mi.SonScordato
Eppur.mi.SonScordato il 03/03/09 alle 16:34 via WEB
Grazie Serena, un megabacio a Dariuzzo bello :-)
 
twigghi9
twigghi9 il 06/03/09 alle 15:59 via WEB
Tu non immagini quanto io sia felice di leggere queste cose.......felice per te e per loro. Un abbraccio grande grande.
 
dolcemamma_1964
dolcemamma_1964 il 07/03/09 alle 16:43 via WEB
è un po che ti leggo sono contenta per il tuo ravvicinamento con i tuoi ragazzi ti auguro molto ti più
 
neridavola
neridavola il 07/04/09 alle 15:06 via WEB
Ciao sei vivi veramente a Londra?? Io a Londra ho mio figlio che ci vive da un paio d'anni...e mi manca molto anche se ci vediamo e sentiamo spesso.. Un saluto.Nicoletta.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Eppur.mi.SonScordato
Data di creazione: 24/09/2007
 

Ho ricevuto

Premio D eci e lode 

Da EquilibrioImperfetto di Primula979 

"perchè ogni volta che leggo i suoi racconti comprendo quante volte la vita sia ingiusta proprio con le persone che meno lo meritano."

Da A.Z.A. di Rabiusena 

"perche' e' un Padre come pochi...un Amore di padre...e spero che questo lo aiuti a continuare a lottere per loro..."

Da Il danno di nolibibi 

"per l'amore grande che traspare dalle sue parole."

Da DondolandoUnEmozione di Dolcetetide 

"perché trova ogni giorno la forza di sorridere e il coraggio di andare avanti e per la sua bontà d’animo..."

A voi il mio ringraziamento.

 

IL GOLFO DI NAPOLI E IL VESUVIO

 

VISITATORI ON LINE

web tracker 
 

COSì è PIù FICO

Visitor Map
 

CHE TEMPO CHE FA

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Eppur.mi.SonScordatotosca59Sprofondo.RossoFiona222cz.cristinaarch.viaggioemanuelemiloneblondenikitastefania.c79c.derosealecrosyforestales1958massidifluciacasolaro
 

LA MIA STORIA

  1   2   3   4   5   6   7   8   9 10

11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

21 22 23

 
 
>
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963