Creato da AlmaDesnuda il 17/05/2010

Alma Desnuda

Gocce Di Pura Essenza

 

Umide Stelle

Post n°5 pubblicato il 16 Giugno 2010 da AlmaDesnuda
 

Alma

Sulle tue labbra vorrei sdraiarmi così da accarezzare l'Alito del Vento. E perdermi dentro i sussurri ed i sospiri delle parole dimenticate nel silenzio. E lasciarmi scorrere dentro una carezza con mani fatte d'aria rubate a nuvole bucate. Se ti penso mi perdo nel volteggiare dell'immenso e mi sovrasta tutto  il peso del desiderio che comprime e dilata il cuore. Se ti chiedessi di spalancarmi le cosce dell'Anima tu lo faresti? Ci proveresti ad entrarmi dentro la mente per fare l'amore con i miei pensieri? E dentro i miei occhi incastrati nel mio inverso ceruleo, ci nuoteresti fino ad annegare? Io vorrei cospargermi di Te. Come pioggia sulla Terra vorrei essere bagnata fino a dissetare ogni cellula della mia pelle. Ho le pareti delle mie vene che urlano di essere carne dentro la tua carne. Io ti sento scorrere dentro come se tu fossi sangue e linfa. Tu Scivoli dentro la corteccia del mio sentire. Sei il battito dell'umido pensiero ingoiato dal mio cuore assetato. E poi sputato  dagli occhi a forma di  stella. Ho tanti umidi e impudici pensieri. Tanti.Tanti da riempirci tutto il Cielo di Te.

 .

Alma Desnuda

 
 
 

Follia Di Primavera

Post n°4 pubblicato il 21 Maggio 2010 da AlmaDesnuda
 

Tramonto

Inversa pelle vestita di  mantello di seta rossa  copre lemmi senza forma. Un rosso tramonto si distende tra le braccia della notte.  E accarezza con i suoi colori il Cielo giocando con le nuvole.  E lo ammanta con le sue ali immensamente nude, perverse. E  dentro sente respirare il Sole. Nel cuore del Cielo.  Lui  è lì, tenta di splendere. E gioca a nascondersi dietro nuvole blasfeme attorcigliate come coralli a nascondere albe e tramonti.  Un Sole bugiardo dentro una folle primavera.  Antico inchiostro del tempo nascosto fra le foglie dei rami al vento e racconta brividi alla mente e lascia appunti di ricordi spudorati su polsi liberi. Manette che non ho ma che vorrei indossare.  Vorrei nel mio silenzio la voce della Luna in prestito. Lei è dentro  la mia Anima, la morde. E' così bella e falsa, da fare male da morire e ha voglia di raccontare una favola. Perché  mentire spudoratamente è la cosa che le  riesce meglio fare.

.

Alma Desnuda

 

 
 
 

Te Deseo..

Post n°3 pubblicato il 20 Maggio 2010 da AlmaDesnuda
 

 

 Te Deseo

Esplorami, nella mia carne, negli anfratti del mio corpo.

Spiami. Io cruda carta nuda.

 
Anima Vera e Nuda. 

Segnami. Scrivimi. Sognami.

Con i tuoi respiri  attraversami.

Con i tuoi occhi neri disegnami teoremi  d'onice e diaspro. 


E solcami nei miei emblemi,  tra le mie fratte e nel mio scuro  accendimi.

Prendimi. Aspirami. Respirami.

Marchiami con le tue dita
che m' amano, m'arano, come matite che colorano, perforano, che m'adorano.


Tu sei nella mia vita.

 Tu sei così.. 

quello che mi gode e mi vigila, la papilla giusta che mi degusta, la pupilla che mi vibra
e mi brilla.


Mi pungi e mi  brami mentre la Tua P
elle  si Spella. 

Sei Tu che mi Scrivi.

 

E sei  Tu che Mi Vivi!

.

Alma Desnuda 

 
 
 

Libera

Post n°2 pubblicato il 18 Maggio 2010 da AlmaDesnuda
 

Libera

 

 

Nella Terra arida dei miei desideri sparge il mio Vento la sua umida presenza. E inghiotte nella mia spirale inversa, la muta essenza delle conchiglie vuote rovesciate sulla sabbia dall'onda ceca. Come una farfalla  nata da una crisalide di cristallo, invoco la mia libertà quale nettare per la mia Anima ebbra di salsedine e brezza. Se potessi disegnare il mio pensiero libero, lo farei usando i petali della semplicità. Una margherita che s'accartoccia  timida e guarda verso il Cielo con occhi colmi di luce e vento. Nel mio sentire, adesso, c'è solo voglia di libertà.

- Non raccogliermi. Non adesso. Ho aculei di cristallo sulle mie Ali a forma di petali. Potrei solo ferirti. Lasciami libera al mio Vento. -

.

Alma Desnuda 

 
 
 

Vestimi

Post n°1 pubblicato il 17 Maggio 2010 da AlmaDesnuda
 

Vestimi di Te
del Tuo respiro e del Tuo odore

e fa della mia pelle la tua pelle, 

 che io ne sia il tatuaggio e sull'anima ne sia la cicatrice.


Lasciami addosso il tuo sapore

e che sia sangue e che sia sudore,
e che siano brividi e gemiti  che tagliano i respiri.

E saremo carne dentro carne,
anima dentro anima,
respiro dentro respiro.

Vestimi di Te.

Io sono un'anima nuda.

.

Alma Desnuda

 

 
 
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
EtÓ:
Prov:
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Simonetta.SartiAlmaDesnudatrankysanfedealePerturbabiIecicobysorboledglDoNotResistYouDoux_PoisonEsSenZa.RoSsACOORD68paul78articomariomancino.mun_baleno
 

ALTRI MANICOMI

TAG

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

ULTIMI COMMENTI

..hai ragione :((
Inviato da: AlmaDesnuda
il 16/12/2010 alle 22:57
 
..azz, Ŕ arrivato ma surgelato :((
Inviato da: AlmaDesnuda
il 16/12/2010 alle 22:57
 
...e giÓ se passi solo ogni tanto hai voglia a...
Inviato da: grandaniele
il 16/11/2010 alle 17:48
 
...e giÓ io ti mando i bacetti ma tu li ricevi dopo mesi...
Inviato da: grandaniele
il 10/10/2010 alle 18:10
 
Era caliente il tuo bacio.. solo che leggendo solo adesso,...
Inviato da: AlmaDesnuda
il 02/10/2010 alle 21:47
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 3