Blog
Un blog creato da fernet_e_cola il 29/09/2006
 
 

LE BIBLIOGRAFIE DI ALTERTG

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

ULTIME VISITE AL BLOG

manu.rossanamarina04antonellomelis1aunamamma1Dayanspucicciohopelove10puccegvalina1506asatoramo21falco58dglantonio_1945abString_of_Pearlsunkasthelastmohican
 

ULTIMI COMMENTI

I FILM DEL DIRETTORE

(in ordine sparso)

  1. Ovosodo
  2. Baci e Abbracci
  3. Paradise Now
  4. Butterfly Effect
  5. Chi ha incastrato Roger Rabbit
  6. L'odio
  7. The Snacth
  8. Lock & Stock
  9. Boondock Saints
  10. Romanzo Criminale
  11. L'Uomo in più
  12. Le Conseguenze dell'Amore
  13. Le Invasioni barbariche
  14. Mullholland Drive
  15. L'Allenatore nel pallone
  16. Le Riserve
  17. Ogni maledetta domenica
  18. Donnie Darko
  19. Goodbye Lenin!
  20. Apocalipse now!
  21. Nirvana
  22. La Seconda Guerra Civile Americana
  23. Old Boy
  24. L'attimo fuggente
 
 

IL VERNACOLIERE -  LivornoCronacaimmagine
 

 

« Guatemala: Rigoberta Men...Vicente Fox dal Messico a Zelig »

Nuove tristi notizie dall'Egitto

Post n°30 pubblicato il 25 Febbraio 2007 da fernet_e_cola
 
Foto di fernet_e_cola

Nonostante il mondo si sia mosso in suo aiuto, Abdel Kareem Soleiman è in carcere e dovrà restare nella sua cella di Alessandria d'Egitto per i prossimi quattro anni.

La nostra redazione ha sentito la necessità di fare un po' di chiarezza sulla vicenda intorno all'arbitrario arresto e alla successiva detenzione del Blogger egiziano Abdelkareem.
L'Egitto non è forse uno dei più autorevoli intermediari per il medioriente fra mondo occidentale e mondo arabo? Non è portato spesso come esempio di governo laico, dove le spinte islamiste vengono domate con sapiente maestria dal Raìs Hosni Moubarak?

Partiamo da lontano. All'indomani della morte di Gamel Nasser, storico e discusso presidente dell'indipendenza coloniale, tramontò con lui l'idea di un blocco di Paesi non allineati. Il suo successore Anwar Sadat spostò l'asse verso l'America e dopo un tentativo di cooptazione si trovò in decisa guerra contro le correnti islamiste nate sviluppatesi nel frattempo nel Paese.

I Fratelli musulmani rappresentano ad oggi una realtà concreta con la quale l'Egitto non può che venire a confrontarsi. Hosni Moubarak (succeduto a Sadat all'indomani del suo assassino nei primi anni '80) lo sa e nonostante sia riuscito a ridurre al silenzio il movimento con una serie di elezioni farsa che hanno rilegittimato il suo potere, oggi strizza l'occhio agli islamisti. Ma perché?

I Fratelli musulmani nella terra dei faraoni rappresentano un enorme serbatoio di voti e soprattutto di consenso. Dopo la linea dura tenuta nei loro confronti negli ultimi anni del secolo scorso, l'avvicinamento appare evidente. Non tanto per simpatie ideologiche quanto per non inimicarsi una componente veramente significativa della popolazione.

In questo senso possiamo leggere l'aperta guerra alla libertà di pensiero e ai musulmani liberal che affollano internet con le loro critiche al Raìs e alle alte autorità degli Ulema.

La Redazione ha pensato per dare il suo contributo alla causa del giovane blogger di raccogliere anche sul suo sito tutti gli attestati di solidarietà ad AbdelKareem. Una volta raccolti provvederemo noi stessi a portarli sul sito che lotta per la liberazione del giovane.

GRAZIE

Il Direttore

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

FACEBOOK

 
 

MESSAGGIO TEATRALE-PROMOZIONALE

"Ti ho esiliato da me, eppure continuo ad inseguirti ignaro della tua costante presenza…trattieni il mio istinto lasciala libera.."

immagineDRACULEA
..a teatro..
..da non perdere..
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: fernet_e_cola
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 37
Prov: RM
 

I LIBRI DEL DIRETTORE

(in ordine sparso e a generi mischiati)

  1. Cent'anni di Solitudine (G.G.Marquez)
  2. Il Tamburo di Latta (G.Grass)
  3. Tutto C.H.Bukowski (e se dico tutto non intendo solo i Feltrinelli immagine)
  4. L'Islam (A.Bausani)
  5. L'amore ai tempi del Colera (G.G.Marquez)
  6. L'Opinione Pubblica (W.Lippmann)
  7. Il Manoscritto di Brodie (J.L.Borges)
  8. Illusioni Necessarie (N.Chomsky)
  9. Il Maestro e Margherita (M.Bulgakov)
  10. Corano (Muhammad)
  11. I Versetti Satanici (Salman Rushdie)
  12. Le Poesie di V.V.Majakovskij
  13. I Fiori Blu (R.Queneau)
  14. Utz (B.Chatwin)
  15. Il Giovane Holden (J.D.Salinger)
  16. Jihad. Ascesa e declino (J.Kepel)
 

Nel dolore e nella solitudine, il divino se ne esce dagli uomini.

immagine

Céline

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

IL MANISCALCO MALDESTROimmagine
 

LE BIBLIOGRAFIE DI ALTERTG