Creato da vivianaciti il 23/01/2014

Inquietanti sinergie

Un blog che parla di fenomeni paranormali

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

 

« Padre impazzito: tragedi...Incontri ravvicinati e i... »

Strage durante il giorno della festa della mamma..

Post n°218 pubblicato il 10 Maggio 2022 da vivianaciti
 

"Per la madre i figli sono ancore della vita"(Sofocle)

Festa della mamma 2022: in Italia maternità sempre più tardi e sempre meno figli.

L'8 Maggio questa festa si festeggia in mezzo mondo: negli Stati Uniti, in Australia e anche in Giappone, la seconda domenica di Maggio è dedicata alle madri e alla maternità; non in Spagna, nè in Portogallo, ( è la prima domenica), non nei Balcani, (l'8 Marzo) e neanche nei Paesi Arabi. Neanche a San Marino: è il 15 Marzo. Ma in Italia il giorno è proprio l'8 Marzo.

Per ricordare l'amore profondo delle madri, di quasi tutte le madri, coloro che sanno sacrificarsi per i figli, che li amano sopra ogni cosa e sopra ogni altra persona e che lo dimostrano ogni giorno dell'anno, anche quando non è la loro festa.

Poi vi sono casi inquietanti, che saltano agli occhi dalla cronaca e che sono una vergogna, un scandalo per tutte le madri, perchè infangano la loro fama di bontà e di rettitudine.

Ecco l'ultimo: è accaduto in America, proprio il giorno della festa della mamma.

"Donna uccide i suoi tre bambini con l'aiuto del figlio maggiore: la strage nel giorno della festa della mamma.

E' stata una strage quella che si è consumata nella notte tra sabato e domenica, in California, nella città di Hoodland Hill, dove Angela Down Flores, 38 anni, ha confessato alle autorità di aver ucciso sua figlia Natalie, 12 anni e i suoi gemelli Nathan e Kevin di 8 anni. Le forze dell'ordine hanno arrestato anche il fglio 16enne sospettato di essere stato complice deli omicidi. 

Le urla nella notte e l'intervento dei sanitari.

Il giorno prima di compiere il pluriomicidio, il vicinato si era svegliato nella notte, sentendo le urla della donna. Flores era fuori di sè e urlava frasi come "La mia famiglia sta abusando di me." Testimoni oculari rifersiscono di averla vista entrare nel cortile della casa vicina, aprire la bibbia e accendere delle candele. Intorno a mezzanotte sono intervenuti dei sanitari che l'hanno bloccata su una barella, mentre lei continuava ad urlare: "Dov'è la mia bibbia?" Dopo averla clamata, la donna è tornata a casa.

Il giorno dopo i tre bambini sono stati ritrovati tutti morti in casa. Sia lei che il figlio maggiore sono stati incarceti per omicidio e complicità in omicidio plurimo.

La donna si era trasferita in California da pochi mesi e la famiglia pareva tranquilla.

Lei lavorava come agente immobiliare. I vicini l'avevano vista in bicicletta con i suoi bambini. Tutto regolare, almeno all'apparenza: Non si capisce cosa abbia innescato la follia della donna e il tragico evento che l'ha condotta ad uccidere i suoi figli. "

Fonte = LEGGO, Quotidiano on line.

Conclusioni = Davvero non capisco. Io ho una un'unica figlia e l'adoro. Capisco che nel corso della crescita i bambini (quasi tutti), attraversano dei momenti difficili in cui diventano egocentrici e difficilmente gestibili, in cui sono ribelli, in cui mettano a dura prova la pazienza dei genitori. Ci siamo passati tutti.

Li si corregge, si porta pazienza e si va avanti.

Questa gente non è normale, secondo me.

Come si fa ad uccidere, la carne della nostra carne? I figli sono pezzi di cuore, come dicono, giustamente a Napoli.

Come si fa ad affogare o trafiggere un pezzo del nostro cuore?

Con queste angoscianti domande, vi lascio, cari amici.

Buona serata a tutti.

Viv.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Alterblog57/trackback.php?msg=16236910

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
chiedididario66
chiedididario66 il 10/05/22 alle 21:32 via WEB
La gente è fuori di testa. In America è ancora far west.
 
vivianaciti
vivianaciti il 11/05/22 alle 10:59 via WEB
Si, può essere. Ti dico in ultimo che capisco i padri quando uccidono i figli.. Si fa per dire: li capisco, ma non li giustifico. I padri, mica li fanno i figli.. Ma le madri? E' una cosa impensabile.. Come si può fare questo? E' impensabile e ingiustificabile.. Ciao, Dario.. buona giornata e grazie del commento.. Viv.
 
KingsGambit
KingsGambit il 16/05/22 alle 13:14 via WEB
Tragica storia. Ti chiedi come si fa ad uccidere? Come si fa la guerra? Stiamo inviando armi che uccidono. Se chi è sano di mente e non ha problemi, non se ne crea nell'inviare armi che uccidono. Una donna con distrurbi che certo avrà, quel è remora dovrebbe avere nel non uccidere? La violenza è un linguaggio che si usa ed è nella normalità di tutti i giorni, la osserviamo senza neanche farci caso. Guarda i films saghe, dove si uccide senza problemi e nei più svariati modi. Cosa ti aspetti da una società così? Buona giornata.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

chiedididario66vivianacitiCrowuglybadKingsGambiturlodifarfallamisteropaganoArianna1921nodopurpureol.infinito.di.testufissimoassaimarabertowgiovtolascrivanaproiettiRNeSont
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom