Creato da vivianaciti il 23/01/2014

Inquietanti sinergie

Un blog che parla di fenomeni paranormali

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

 

« Sentite condoglianze..I passi felpati dei fantasmi.. »

La piccola Elena, vittima innocente della follia della madre..

Post n°226 pubblicato il 18 Giugno 2022 da vivianaciti
 

La madre, rifugio, conforto, amore senza limiti...secondo l'idea della popolazione, e sopratutto nella cultura italiana, non c'è nessuno che può amare come la mamma, che può sacrificarsi come la mamma..che può comprendere i figli come la mamma.

Ecco perchè colpisce come una coltellata al cuore e ferisce come uno scandalo nelle complicate dinamiche familiari, la vicenda della piccola Elena, uccisa con 11 coltellate dalla madre e poi gettata alla rinfusa nelle campagne catanesi.

Qualsiasi ragione, qualsiasi movente non è ammissibile, perchè la madre è il simbolo dell'amore assoluto e lo si può confrontare solamente con l'amore di Dio per l'uomo o più specificamente con quello della Madonna per il bambino Gesù.

Ma veniamo ai fatti: 

"Catania, la piccola Elena, uccisa con 11 coltellate, non è morta subito. Convalidato il fermo della madre. 

Sono stati 11 i colpi inferti dalla madre, Martina Patti sul corpo della figlia Elena, la bimba di 5 anni uccisa nel Catanese. Sono questi i risultati dell'autopsia eseguita sul corpo della piccola. L'arma, che non è stata ancora trovata dai carabinieri, è compatibile con un coltello da cucina. La bambina non è morta subito, ma solo dopo il fendente letale, che ha reciso i vasi dell'arteria succlavia. Il Gip ha convalidato il fermo della Patti, ed ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare, per omicidio premeditato pluriaggravato e occultamento di cadavere. 

Il movente e la premeditazione - Resta il mistero del movente: gelosia o desiderio di vendetta nei confronti del ex marito.

Fonte = TGCom24 on line - Quotidiano dal Web.

Conclusioni = Si dice sovente: di mamma ce n'è una sola. In questo caso, si può commentare con amarezza: Menomale!!

Come si fa a scagliarsi e colpire una parte di noi stessi? Pugnalare una figlia? Che orrore, è come colpire una parte del nostro cuore, il nostro sangue, una creatura che porta impressa in sè la nostra immagine, un pezzo del nostro cuore.

Bisogna essere mostri per arrivare a compiere uno scempio di questo tipo.

Che altro dire? Se ce l'aveva con il marito, perchè non se l'è presa con lui?

Forse l'avrei scusata, in qualche modo. Ma cosa c'entrava quella povera, innocente bambina?

Sarò cieca e sorda, ma io davvero non riesco a capire.

Saluti a tutti.

Ginseng666

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Alterblog57/trackback.php?msg=16377301

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
chiedididario66
chiedididario66 il 18/06/22 alle 21:27 via WEB
Č raccapricciante quello che ha fatto. Non č la prima mamma che uccide il proprio figlio. Anche se c'č l'aveva con il suo ex, non č un motivo per uccidere.
 
vivianaciti
vivianaciti il 19/06/22 alle 09:50 via WEB
Sono d'accordo con te.. Ciao, Dario, buon week end. Viv.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vivianacitimisteropaganochiedididario66cassetta2IlViolinistaSulTettogiusepperispoliCrowuglybadKingsGambiturlodifarfallaArianna1921nodopurpureol.infinito.di.testufissimoassaimarabertow
 

ULTIMI COMMENTI

Speriamo in bene. Perņ dici bene tu. I segni ci...
Inviato da: vivianaciti
il 15/08/2022 alle 09:37
 
Grazie, cari amici.. Grazie a tutti. Viv.
Inviato da: vivianaciti
il 14/08/2022 alle 19:28
 
Buon ferragosto a te Ging^
Inviato da: misteropagano
il 14/08/2022 alle 19:10
 
Ti ricordo, che prima della fine del mondo, Dio manda 4...
Inviato da: chiedididario66
il 14/08/2022 alle 15:42
 
Buon ferragosto viv.
Inviato da: chiedididario66
il 14/08/2022 alle 15:39
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom