Creato da vivianaciti il 23/01/2014

Inquietanti sinergie

Un blog che parla di fenomeni paranormali

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

 

« La piccola Elena, vittim...Fatti inquietanti e insp... »

I passi felpati dei fantasmi..

Post n°227 pubblicato il 23 Giugno 2022 da vivianaciti
 

"Non c'è civilttà umana e nessuna parte del globo che non parli di fantasmi. In qualunque epoca e in qualunque regione del mondo, c'è qualcuno che crede che gli spiriti esistano, e che possano essere benevoli o malevoli nei confronti degli esseri viventi. Dall'altro lato c'è anche chi afferma con certezza che i fantasmi non esistono. Sono i cosiddetti scettici.

Facciamo chiarezza su questo argomento: cosa sono o chi sono i fantasmi e quali sono le prove della loro esistenza. 

I fantasmi non si possono definire delle persone, in quanto non hanno nè carne, nè ossa: possiamo dire che essi sono ciò che resta di un essere umano, una volta che il suo cuore ha smesso di battere. Il fantasma non è esattamente l'anima di un uomo, ma è comunque quella parte di lui - totalmente incorporea - che può permanere sulla terra dopo la morte. Ecco perchè molto spesso i fantasmi fanno paura, anche se non è detto che siano malvagi. Il termina italiano "fantasma" viene dal greco antico e signfica "apparizione". 

Infatti si tratta di un'apparizione visiva di qualcosa di intangibile e indimostrabile. In inglese, invece,  il termine usato è "gnost", che deriverebbe dalle lingue proto-germaniche e inizialmente avrebbe espresso il concetto di "rabbia". Non è inusuale, infatti, che le  apparizioni delle anime dei defunti, siano legate ad un qualche fatto accaduto durante la vita del soggetto, che dopo morto torna per vendicarsi (o sistemare le cose). "

Fonte = Saggia Sibilla dal web.

Conclusioni = La nostra è una grande casa padronale. Sulla parete del tinello/ingresso, per metà sala di ricreazione, è collocato un grande quadro sul quale troneggiano 7 persone, gli antenati di G., il mio compagno. Poi vi sono il padre, gli zii, la sorella e i cugini americani, tutti passati a miglior vita.

La nostra casa è stata abitata da due generazioni di antenati e alcuni di essi hanno lasciato in essa la loro impronta indelebile; perchè ciascuno di noi, quando è vivo rappresenta una luce brillante che porta calore, affetto a tutti coloro che lo circondano, genitori, figli, cugini, parenti in generale. Questa luce, il nostro sole personale si spegne con la morte, ma rimane presente nella memoria di coloro che restano e che ci hanno conosciuto ed amato. La luce terrena non c'è più, ma vola in cielo e diventa una stella, altrettanto luminosa e brillante. Una stella che ci segue e brilla nel cielo, arricchendo il firmamento...

E a volte, questi fantasmi fanno sentire la loro presenza, come se fossero angeli vagabondi, spiriti protettivi all'interno dell'abitazione.

A volte, io sento qualcuno che sale le scale, come se volesse venirmi a trovare quando sono coricata nel letto. Le prime volte chiedevo: "Chic'è? C'è qualcuno? " Mi affaccio, ma ovviamente nessuno risponde. E allora capisco che si tratta di qualcuno dei miei spiriti familiari, fantasmi che ancora abitano la mia casa e ogni tanto fanno sentire la loro benevola presenza. A me piace pensare a loro come probabili angeli custodi o come spiriti protettivi della nostra casa. Per fortuna non sono una persona impressionabile.

Cordiali saluti a tutti.

Ginseng666

 

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Alterblog57/trackback.php?msg=16378615

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
chiedididario66
chiedididario66 il 24/06/22 alle 13:40 via WEB
Nel castello di bardi provincia di Parma, li hanno fotografati e le foto sono in mostra. Quello che volevo sapere, non me l'hanno detto. Volevo solo sapere se erano burloni, minacciosi o solo appariscenti. Comunque nessuno ci vuole abitare. Penso, allora, che siano invasivi. L'ho visitato ed e6molto bello, pero6nello stesso tempo mi č apparso tetro.
 
 
vivianaciti
vivianaciti il 24/06/22 alle 17:25 via WEB
Beh, i miei sono benevoli.. nel caso ti interessasse saperlo.. Io ci convivo senza problemi.. Ciao, Dario.. grazie mille per il commento. Viv.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vivianacitimisteropaganochiedididario66cassetta2IlViolinistaSulTettogiusepperispoliCrowuglybadKingsGambiturlodifarfallaArianna1921nodopurpureol.infinito.di.testufissimoassaimarabertow
 

ULTIMI COMMENTI

Speriamo in bene. Perņ dici bene tu. I segni ci...
Inviato da: vivianaciti
il 15/08/2022 alle 09:37
 
Grazie, cari amici.. Grazie a tutti. Viv.
Inviato da: vivianaciti
il 14/08/2022 alle 19:28
 
Buon ferragosto a te Ging^
Inviato da: misteropagano
il 14/08/2022 alle 19:10
 
Ti ricordo, che prima della fine del mondo, Dio manda 4...
Inviato da: chiedididario66
il 14/08/2022 alle 15:42
 
Buon ferragosto viv.
Inviato da: chiedididario66
il 14/08/2022 alle 15:39
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom