Creato da amicifedeli il 05/06/2009
 

amici a 4 zampe

Non abbandonarli..non maltrattarli..

 

 

« ...ADOZIONI DI CUCCIOLINI......ADOZIONE.......ZAMPIN... »

...BUSSETO AGGIORNAMENTO........

Post n°102 pubblicato il 31 Marzo 2010 da amicifedeli


I FATTI

Busseto Cavalli abbandonati a loro stessi

Riceviamo e pubblichiamo. Una sola considerazione, quello che i nostri occhi hanno visto nel servizio di Edoardo Stoppa, corrisponde ad una altra realtà.

Ma Chiliamacisegua, non ha ancora bisogno di una lente di ingrandimento.

Chiliamacisegua www.chiliamcisegua.org

MAIL RICEVUTA DA
Corpo Polizia Municipale – Unione Terre Verdiane

Gent.mi

vorrei rassicurare tutti Voi, circa il presunto maltrattamento di cavalli nella località S.Andrea di Busseto.

Nei primi giorni di marzo, esattamente il giorno 11, questo comando provvedeva a verificare l’attendibilità di una segnalazione effettuata da un cittadino circa il maltrattamento di cavalli e in particolare della presenza di un cavallo deceduto all’interno di una recinzione in loc. S.Andrea.

L’operatore di polizia municipale incaricato, si portava immediatamente nel luogo indicato con la presenza del medico veterinario dell’ASL di Parma, il quale riferiva di ulteriori sopralluoghi veterinari effettuati nel luogo nei mesi precedenti. Si accertava che all’interno della recinzione erano presenti 3 cavalli e un puledro, nessun animale deceduto, il medico veterinario riferiva inoltre che le condizioni di salute degli stessi erano discrete.

Nella mattinata del 16 marzo veniva convocato presso l’ufficio il proprietario degli animali che dichiarava che gli stessi vengono regolarmente nutriti nel rispetto della specie e della razza che appartengono; lo stesso faceva presente che il puledro soffriva di una malformazione congenita. Nel frangente si rammentava al proprietario di farli visitare dai medici veterinari ogniqualvolta il loro stato di salute lo rendesse necessario.

Nella serata del 22 marzo altra segnalazione al comando inerente il problema. Ulteriore sopralluogo dell’operatore di polizia municipale insieme al medico veterinario dell’ASL di Parma.

Il medico dichiarava che erano garantite le opportune condizioni igienico sanitarie all’interno della recinzione, la documentazione in possesso del proprietario era corretta e che per una più accurata visita medica avrebbe richiesto una perizia da un tecnico esperto.

Nella mattinata del 30 marzo, dopo il caso apparso su ” striscia la notizia ” è stato effettuato un sopralluogo congiunto dai NAS, dai carabinieri e dai medici veterinari dell’ASL di Parma oltre naturalmente dal proprietario.

Dal sopralluogo non sono emerse violazioni di alcun tipo, ma solo prescrizioni generali per migliorare l’ambiente in cui i cavalli vivono e per utilizzare un idoneo mangime complementare ad alto contenuto proteico ed energetico.

Vorrei evidenziare che questo Ente e la Polizia Municipale, con un operatore prioritariamente incaricato alla tutela ambientale ed animale, è sempre attenta e vigile nel territorio di competenza, onde prevenire casi di maltrattamento e/o di abbandono; oltremodo qualsiasi segnalazione effettuata al comando viene prontamente accertata.

Sempre a disposizione

Cordiali saluti

Il Comandante del Distretto Città di Busseto

Ispettore Capo  Claudio Passera

p.s.

allego articolo del quotidiano locale Gazzetta di Parma, inerente il caso

GAZZETTA  DI  PARMA      31-03-2010

Provincia

POLEMICA DOPO LE SEGNALAZIONI DI DIVERSI CITTADINI

Cavalli denutriti: il caso è finito a «Striscia la notizia»

Ieri blitz del Nas, dei carabinieri e dell’Ausl nell’allevamento di Sant’Andrea diBusseto

BUSSETO

■ Finisce sotto i riflettori di «Striscia la notizia» un piccolo allevamento equino di Sant’Andrea di Busseto, di proprietà di Maurizio Prati, ex carabiniere, residente a Fiorenzuola d’Arda.

Già da qualche mese il piccolo allevamento, in cui si trovano cinque cavalli, era al centro di svariate segnalazioni da parte di privati cittadini che lamentavano lo stato di abbandono e di denutrizione degli animali. Il fatto era stato segnalato anche all’Enpa e le volontarie Chiara Boni e Cinzia Cavalli, dopo un sopralluogo, avevano accertato la situazione in cui versavano i cavalli, segnalando il fatto ai carabinieri di Busseto ed al Corpo forestale dello Stato. Gli uomini dell’Arma avevano informato, per competenza, il servizio veterinario dell’Ausl.

Le segnalazioni, nel frattempo, sono andate avanti e sono arrivate anche a «Striscia la notizia » che, con una troupe, si è precipitata sul posto in piena notte e lunedì sera ha trasmesso il servizio, con l’intervista ad una delle persone che avevano segnalato l’accaduto, evidenziando lo stato in cui si trovano i cinque cavalli.

In particolare si è parlato di animali abbandonati e denutriti, ar­rivati a rosicchiare alberi e recinzioni a causa della fame; di un cavallo morto, della mancanza di una tettoia di riparo e della scarsità di acqua che proverrebbe semplicemente da una grondaia. Il servizio è rimasto tutt’altro che inascoltato e già ieri mattina, di buon’ora, si sono precipitati sul posto i carabinieri del Nas di Parma, i carabinieri di Busseto, gli operatori del servizio veterinario dell’Ausl e lo stesso proprietario Maurizio Prati.

Dal sopralluogo è emersa la presenza di cinque cavalli (di cui tre femmine adulte), due locali coperti ed altre tre aree recintate. Sono stati effettuati controlli clinici sugli animali e di idoneità ambientale: nei verbali stilati dai veterinari consultati dai carabinieri e intervenuti sul posto, è emerso che «gli equini non presentano sintomi di malattie, infettive e non».

E’ stato «accertato, invece, il carente stato nutrizionale» ma questo, secondo i veterinari, «sarebbe dovuto al fatto che un puledro è affetto da una malformazione che non gli consente una regolare masticazione e continua a cibarsi solo del latte della madre: da qui le condizioni fisiche molto magre ed il conseguente dimagrimento anche della cavalla». «Gli anim­li si abbeverano attraverso secchi ha poi spiegato il proprietario dei cavalli perché la pompa dell’acqua è danneggiata»; inoltre sono stati riscontrati danni alle recinzioni ed ai relativi pali di sostegno.

Al termine del sopralluogo, il proprietario è stato invitato a presentarsi in caserma dove, però, non gli sono state inflitte né denunce né sanzioni: riceverà alcune prescrizioni per migliorare le aree e l’ambiente in cui i cavalli vivono. Prati ha infine precisato che «il puledro denutrito ha una malformazione (prognatismo mandibolare). Mi era stato consigliato di abbatterlo ma non ho il coraggio di farlo perché gli sono troppo affezionato. Il cavallo morto era un campione, vincitore di diversi titoli ma aveva la bellezza di 26 anni. E’ morto fra le mie braccia ed ho pianto per una settimana».

Allevamento – Il sopralluogo a Sant’Andrea di Busseto dopo il servizio di «Striscia la notizia».

Il sindaco Laurini

«Niente di particolare per i veterinari»

La notizia del servizio trasmesso da «Striscia la notizia» sul piccolo allevamento di Sant’Andrea, ieri ha fatto il giro di Busseto, e non solo.

Il sindaco Luca Laurini, al corrente della situazione e delle verifiche effettuate ha confermato che «i veterinari si erano già recati sul posto nelle scorse settimane e non avevano trovato nulla di particolare. L’unico problema è quello che riguarda un cavallo che ha problemi di masticazione e, per questo, sarebbe da abbattere. Il proprietario, però, non se la sente di arrivare a questa decisione e, sperando che i problemi si possano sistemare, continua a tenerlo con lui. Quindi ha concluso lo stesso primo cittadino, mi sembra abbastanza curioso e paradossale constatare che una persona, all’improvviso, da salvatore di un animale si trovi ad essere accusato di abbandono e maltrattamento di animali».

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Amali/trackback.php?msg=8635341

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 5
 

ULTIME VISITE AL BLOG

marcoproietti1960pietroaiello1986aenigma0robertarottvinile58humanitasalaconsilinhermesparismircuz75francesco.mulepiero704ecoservisandflokeziovtScipcoldspaolatomassone
 

ULTIMI COMMENTI

ma sei una grande.. l'immagine bellissima!!!!
Inviato da: lollino950
il 14/06/2012 alle 10:28
 
io ho un cane uguale !!!!!!!
Inviato da: lollino950
il 14/06/2012 alle 10:27
 
bellissima questa immagine!!!
Inviato da: lollino950
il 14/06/2012 alle 10:26
 
quanto vero!
Inviato da: lollino950
il 14/06/2012 alle 10:23
 
si vero. un po rischioso !
Inviato da: lollino950
il 14/06/2012 alle 10:21
 
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20