Creato da vivere090 il 21/03/2009

Viola pensa.

pensieri distorti lasciati al vento.

 

Tutto scorre.

Post n°4 pubblicato il 25 Marzo 2009 da vivere090

Ogni mattina una sveglia suona e ti strappa ad un sonno disturbato. E forza, rimettiti in piedi, prenditi cura del tuo corpo, mostra il tuo volto allo specchio e vedi che immagine ti rimanda. Ogni mattina prendi dei vestiti da dentro l'armadio, e fingi di sceglierli con cura, ma chi credi di prendere in giro? Non c'è nessuno pronto a notarli. Raccatti tutto ciò che sembra servirti, lo cacci in borsa, saluti i gatti e vai.Ogni mattina esci di casa e cammini, segui un percorso, ma con la mente sei altrove. Ti guardi scioccamente intorno, sperando di vedere qualcuno che invece non è lì. E allora acceleri il passo, quasi volessi capestarlo, il dolore. Arrivi a lavoro e dieci ore ti aspettano, fatte di volti, frasi fatte, pensieri che circolano nell'aria e che la rendono viziatia. E se da un lato tutto di quelle dieci ore ti scoccia, vorresti vederlo volare quel tempo maledetto, da un lato ringrazi che esista, perchè lavorando hai meno tempo per pensare. E quelle dieci ore passano; terminato di lavare gli ultimi strumenti e riordinato lo studio prendi e te ne vai, cammini verso casa e sai già cosa troverai.

Tutto scorre, è vero.Il tempo non si ferma per te, che non sei speciale. Il tempo è oro, e tu lo deci acchiappare, lo devi conquistare, devi farlo tuo.Tutta l'attesa che ti opprime la devi esorcizzare, non puoi lasciarti schiacciare.

Reagisci.Qui non si respira più. Se non fosse per il dolore ti sentiresti ibernata, costretta a vivere un giorno uguale all'altro.Vorrei urlarti in faccia, ribellarmi a quel viso sempre uguale, a quel modo di ridere anche se dentro ti stai sfaldando. Ma sei riservata anche verso te stessa. E l'orgoglio ti impedisce di mostrare ciò che senti. Me lo dimostri la notte, quando un pensiero martella le pareti del tuo essere e il pianto ti scuote, ma in silenzio. Vorrei tenderti una mano, perchè in fondo so di volerti bene, non posso non volertene. Vorrei aiutarti, ma è difficile.E se sei tu la prima a fingere che può andare bene così, nessuno può tenderti la mano, perchè tu la rifiuterai.Vorrei vederti sorridere, perchè in fondo ti sei sempre accontentata di poco, e anche ora potresti farlo. Ma hai anche il diritto di avere tutto con gli arretrati. Devi solo accettare che aspettare che arrivi ciò che desideri richiede pazienza, e qualche sospiro per non crollare.

Fai il pieno d'aria, e aspetta

 Lettura di Viola

 
 
 

A tutte le donne.

Post n°3 pubblicato il 23 Marzo 2009 da vivere090

A tutte le donne che amano
A tutte le donne che soffrono,
che urlano la loro rabbia
o che la portano celata nel cuore.
A tutte le donne che sanno apprezzare,
amando fino in fondo i loro uomini
A tutte le donne che sono disprezzate
A tutte le donne che continuano ad amare
 la vita,nonostante tutto
A tutte le donne che si cercano ancora,
a tutte quelle che invece hanno trovato
l'immenso nei petali di un fiore
A tutte quelle che ringraziano Dio,
perchè stringono tra le braccia un bambino
e a tutte quelle che non potranno mai farlo
e sorridono comunque
A TUTTE 

http://www.partitodemocratico.it/imagesfe/donne69459_img.jpg
Lettura di Viola

 
 
 

Io:-)

Post n°2 pubblicato il 21 Marzo 2009 da vivere090

 
 
 

...

Post n°1 pubblicato il 21 Marzo 2009 da vivere090

Siamo imperfetti, tutto ciò che deriva da noi muore, perchè è materiale.
Noi moriremo, e anche tutto ciò che da noi deriva: l'odio, l'amore, il piacere, la sofferenza: tutto sarà corroso dalla forza distruttiva del tempo.

Ma se tutto è costituito da atomi?E se pure i sentimenti fossero semplicemente movimenti di atomi?

Alla fine sono i neurotrasmettitori del nostro cervello a farci provare odio, amore, piacere e sofferenza, quindi strutture molecolari e atomiche...

E se anche la nostra anima fosse costituita da atomi?

Allora noi saremmo immortali dato che niente si crea e si distrugge...(Infatti soltanto una mente e una tecnologia perfetta sarà in grado di ricomporre gli atomi "morti"in una sequenza perfetta, riportando in vita i cadaveri)...Noi perdiamo la vita, ma gli atomi rimangono e vivono.
Essi si ricompongono dando vita ad un nuovo essere...Noi tutti siamo immortali... siamo costituiti da atomi che hanno vissuto, perchè se essi si muovono, possiedono uno spirito.

Tutto vive: e noi siamo stati sassi, alberi, e animali.

La morte quindi non è e cessazione di essere, ma solo mutamento, e di questo ne sono convinta !!!!non bisognerebbe a mio parere averne paura!

E ALLORA CHE TUTTO MUOIA E SI DISTRUGGA ADESSO PER POI RINASCERE!

Viola

 
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

livia.drusilla_2010ErikaRucolinacolmoskin1violabludgl0alenadgl09viola16dgl0wolverine781rosibindaladydgl16aumania_12mario.abeniviveredgl12scrivisulmioblogsegretidasussurrare
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom