Creato da elisar_81 il 10/04/2006

Anima di cristallo

"Infilerò la penna ben dentro il vostro orgoglio perché con questa spada vi uccido quando voglio" Francesco Guccini

 

« Domare il proprio cuoreGli avanzi nel piatto de... »

Un foglio pieno di parole

Post n°798 pubblicato il 03 Luglio 2017 da elisar_81
 

Le donne sono come fogli di carta sui quali l'uomo si diverte a scrivere poesie.
Parole così delicate che il foglio danza lieve sulla scrivania del loro amore.
Dalla poesia l'uomo passa ai racconti, ai romanzi, poi disegna perle e le colora con la tenerezza dei suoi baci.

Ma quando il foglio è pieno e non ci stanno più le sue care parole, lo accartoccia nelle sue grandi mani e con le sue forti braccia lo lancia nella spazzatura.

Così la donna sta li, tra i rifiuti e tutte quelle parole ingialliscono insieme al tempo che passa e soffocano con la polvere che qualcun altro, distrattamente, ci butta sopra.
Magari un giorno, qualcuno si accorgerà di tanta poesia dimenticata in un cestino e raccoglierà quelle parole in un vaso di vetro dove, insieme ad esse, poserà una rosa. 

E se nessuno passerà, ogni parola verrà seppellita nella fredda terra dove solo gli angeli possono arrivare.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/AnimaDiCristallo/trackback.php?msg=13539988

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Zero.elevato.a.Zero
Zero.elevato.a.Zero il 04/07/17 alle 06:07 via WEB
La vita del celebre poeta irlandese W.B. Yeats fu animata dall’amore per Maud Gonne: donna appassionata, cosmopolita e di viva intelligenza. Ma lei rifiutò almeno quattro volte la sua proposta di matrimonio, preferendogli il maggiore John MacBride, dal quale comunque divorziò dopo avere dato alla luce il figlio Sean MacBride, che sarà uno dei fondatori di Amnesty International . Mantenne comunque con il poeta un’amicizia che durò tutta una vita. A lei Yeats ha dedicato molte liriche, quella che preferisco l’è stata donata in tarda età con una lettera che lei inizialmente rifiutò di aprire. Parla dell’amore che mette radici oltre la soglia del tempo, sono parole che confermano come l’amore migliore continua a dare luce così da confondersi in una folla di stelle.
 
mgf70
mgf70 il 10/07/17 alle 05:37 via WEB
Opinione ingenerosa e, reputo, un po' troppo "a senso unico". In altri giorni avrei sorvolato; ma, se oggi mi permetto di commentare è perché talvolta è chi riceve le poesie (e tutti gli altri scritti) che ne straccia i fogli, li accartocci e poi li getti via. E dopo, non ci si sorprenda se colui che le ha scritte, si trovi ad attendere delle mani gentili che cerchino di salvare quelle parole scritte di getto. Un saluto
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

INQUIETA E' L'ANIMA

CHE NON RIPOSA NELL'AMORE.

Ritael

 

NELLE TUE MANI

Nelle tue mani
io metterei le radici
e da te mi farei portare
in ogni angolo della terra,
non ho certezze
ma ho l'amore
tutto quell'amore necessario
per deporre la mia vita
in mano a te.


Ritael
(settembre 2017)

 

A TE SOLO

A Te solo
confluiscano i miei pensieri,
come torrenti impetuosi
si gettino insieme liberi
nella cascata del Tuo amore.

A Te solo 
io elevi la mia lode gioiosa,
come un fiore tra le rocce
le mie parole nel vento
solitarie e nascoste.

Lavami il cuore 
toglimi ogni desiderio umano,
rendimi capace di amare
ogni creatura allo stesso modo,
ch'io non ami più un'anima soltanto.

Te solo Signore!

Ritael

 

 

 

 

NESSUNO LO SA

Mentre sorrido
piango
e mentre di gioia danzo
muoio.

Ritael 

 

ETTY HILLESUM

 

TU

 
Citazioni nei Blog Amici: 68
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

maandraxcall.me.Ishmaellacey_munrocassetta2soliinmezzoallagentedolcesettembre.1Terzo_Blog.Giussens.azioniRavvedutiIn2daunfioregepu0diegonobile.dtwinlight_dforanginellavita.perez
 

TAG

 

AREA PERSONALE