Creato da elisar_81 il 10/04/2006

Anima di cristallo

"Infilerò la penna ben dentro il vostro orgoglio perché con questa spada vi uccido quando voglio" Francesco Guccini

 

« False libertàQuando l'amore chiama »

Sognare fa male

Post n°801 pubblicato il 25 Luglio 2017 da elisar_81
 

Passo molto tempo della mia giornata a sognare come i bambini e, a volte, finisco col confondere i sogni con la realtà.

Quando poi, sua maestà la realtà mi si presenta davanti, il paese delle meraviglie si sgretola sotto di me. È in quel momento che vivo tutta la drammaticità della mia vita.  

Spesso ho la presunzione di poter cambiare il mio destino ma il destino è crudele al punto di issarsi come un drago davanti a me e mi riporta ad essere quella polvere invisibile che sono.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/AnimaDiCristallo/trackback.php?msg=13543325

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Vince198
Vince198 il 26/07/17 alle 11:23 via WEB
I sogni, se non ricordo male la teoria freudiana, sono nell'area dell'inconscio e rappresentano una forma di stimolazione continua della memoria a lungo termine durante tutto il corso della vita. A me capita spesso di sognare fatti, eventi accaduti all'età di 15, 20anni (adesso viaggio per i 67 - non nascondo gli anni perchè trovo questa una pratica del tutto infantile) e, sempre inconsciamente, di cercare di modificarne il risultato. Naturalmente invano.. Eppure la realtà non mi infastidisce e quando sono nel mio ambito di "sognatore" sto bene, però non sempre..
Vedila come fosse un modo per scaricare tensioni accumulate nel breve periodo: chissà, potrebbe funzionare, solo non dempremerti ché non ne vale assolutamente la pena ^___^
 
coluci
coluci il 26/07/17 alle 19:03 via WEB
Condivido quanto scritto da Vince 168. Aggiungo solo che non sempre il destino è un drago crudele, può trasformarsi in una dolce fata o leggiadro cavaliere. Dipende ANCHE da ognuno di noi! Un caro saluto di stima. Luciano
 
oltreleparole_2010
oltreleparole_2010 il 19/08/17 alle 11:21 via WEB
Non sempre. Sono viaggi per allontanarci dalla noia e dalla monotonia. Buondì
 
prefazione09
prefazione09 il 07/12/17 alle 20:05 via WEB
noto una nota di puro pessimismo, naturalmente legittimo, ma il fatto che tu ne parla, come ad una bambina che ha ritrovato il suo giocattolo smarrito, è positivo (scusa se oso tanto) ma mi è naturale, quando leggo situazioni di vita. Anch'io da bambina ni ritrovavo in un angolo a fantasticare giochi. Da adulta ho conservato la parte migliore di essa, la fanciulla che non muore mai.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

INQUIETA E' L'ANIMA

CHE NON RIPOSA NELL'AMORE.

Ritael

 

NELLE TUE MANI

Nelle tue mani
io metterei le radici
e da te mi farei portare
in ogni angolo della terra,
non ho certezze
ma ho l'amore
tutto quell'amore necessario
per deporre la mia vita
in mano a te.


Ritael
(settembre 2017)

 

A TE SOLO

A Te solo
confluiscano i miei pensieri,
come torrenti impetuosi
si gettino insieme liberi
nella cascata del Tuo amore.

A Te solo 
io elevi la mia lode gioiosa,
come un fiore tra le rocce
le mie parole nel vento
solitarie e nascoste.

Lavami il cuore 
toglimi ogni desiderio umano,
rendimi capace di amare
ogni creatura allo stesso modo,
ch'io non ami più un'anima soltanto.

Te solo Signore!

Ritael

 

 

 

 

NESSUNO LO SA

Mentre sorrido
piango
e mentre di gioia danzo
muoio.

Ritael 

 

ETTY HILLESUM

 

TU

 
Citazioni nei Blog Amici: 68
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

colucimoon_Ialessandroguarinilacey_munrosurfinia60call.me.Ishmaelmaandraxcassetta2soliinmezzoallagentedolcesettembre.1Terzo_Blog.Giussens.azioniRavvedutiIn2daunfioregepu0
 

TAG

 

AREA PERSONALE