Creato da elisar_81 il 10/04/2006

Anima di cristallo

"Infilerò la penna ben dentro il vostro orgoglio perché con questa spada vi uccido quando voglio" Francesco Guccini

 

« Vuoi provare il brivido ...Quel pazzo di Gesù »

Luce inattesa

Post n°783 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da elisar_81
 

Hai presente quella brezza tiepida che porta il mare sul pontile e ti accarezza il viso, i capelli?
Ecco, questo sei tu quando arrivi all’improvviso, inatteso e fai esplodere il mio cuore che si era fatto taciturno e solitario. La tua pace mi travolge sempre e per quanto io possa fuggire da quel sentimento che mi lega a te, quando mi sei accanto si accende un fuoco in me; quando poi te ne vai, le lingue di fuoco diventano torrenti di lacrime impetuosi.
Il tuo arrivo porta la primavera tra le nevi del mio cuore, sei un raggio di sole che spezza la nebbia di cui si è intrisa la mia anima.
La tua partenza invece, spranga nuovamente tutte le porte che ho spalancato per lasciarti entrare e tutto torna come prima: l’inverno irrigidisce ogni cellula del mio corpo e mi sento morire attimo dopo attimo. 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrą pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non puņ superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

INQUIETA E' L'ANIMA

CHE NON RIPOSA NELL'AMORE.

Ritael

 

NELLE TUE MANI

Nelle tue mani
io metterei le radici
e da te mi farei portare
in ogni angolo della terra,
non ho certezze
ma ho l'amore
tutto quell'amore necessario
per deporre la mia vita
in mano a te.


Ritael
(settembre 2017)

 

A TE SOLO

A Te solo
confluiscano i miei pensieri,
come torrenti impetuosi
si gettino insieme liberi
nella cascata del Tuo amore.

A Te solo 
io elevi la mia lode gioiosa,
come un fiore tra le rocce
le mie parole nel vento
solitarie e nascoste.

Lavami il cuore 
toglimi ogni desiderio umano,
rendimi capace di amare
ogni creatura allo stesso modo,
ch'io non ami più un'anima soltanto.

Te solo Signore!

Ritael

 

 

 

 

NESSUNO LO SA

Mentre sorrido
piango
e mentre di gioia danzo
muoio.

Ritael 

 

ETTY HILLESUM

 

TU

 
Citazioni nei Blog Amici: 68
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tastoexploraemozionami1960eric65vRosecestlaviemisteropaganoEgleComeSoleprefazione09martinatendepoetagerry61santello0navarromundobrasilTerzo_Blog.Giuscolucisanvassletizia_arcuri
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI