Creato da artsacchini il 09/04/2011

Sopra la linea dell'

Pittore, Grafico, Scultore, Fotografo

 

 

BIC alla Triennale

Post n°3 pubblicato il 25 Aprile 2017 da artsacchini
 
Foto di artsacchini

BIC alla Triennale 

 
 
 

G M XX

Post n°2 pubblicato il 11 Febbraio 2014 da artsacchini
Foto di artsacchini

Sacchini fonda la sua arte su una concezione spaziale atemporale, intesa come immensa riserva di energia cosmica.                                                                                                    In questo contesto si cala la capacità creativa dell'autore, proteso a ripensare la realtà nell'ottica della rifrazione o del frammento.                                                                          Come per catturare in un impulso estremo i segreti insondabili del tempo. 

 
 
 

SOPRA LA LINEA.

Post n°1 pubblicato il 09 Aprile 2011 da artsacchini
Foto di artsacchini

SOPRA LA LINEA DELL' ORIZZONTE.  
                                                                                                                                              
Attivo con estrema cura le mie opere, perché non vivo d’impulso,
devo meditare, devo trovarle nella loro posizione naturale, senza forzarle. 
So che il mio fare procede con la quiete appena smarrita, 
ogni tappa è una conquista, 
un nuovo porto dove far riposare l’immagine per poi ripartire                         
con un nuovo carico di idee. 
Per me il prodotto artistico non giunge mai ad un termine di consumo, 
una sorta di malinconia necessaria sembra rendermi imprendibile. 
Presentissimo e lontanissimo, 
sopra le onde della burrasca e sopra la linea dell' orizzonte.
L’arte che vi rendo è identica al mio carattere, 
che non si lascia modellare facilmente, 
so che la strada che pittoricamente deve curvare, salire, 
discendere o andare diritta,
non cambio rotta,
il mio tenere la via è derivato da una ottima bussola
che mi indica i punti cardinali del colore,
della materia, delle forme e delle mie idee. 
Se per qualche campo magnetico la mia bussola impazzisce,
ho il coraggio di fermarmi, 
di non produrre più niente o di lasciare sedimentare i miei lavori,
finché un nuovo tempo non mi indichi la volontà di ritrovarle, 
di ripropormele per attivarle definitivamente alla vista.
Anche la mia vita è un’opera da portare avanti.

MIART  Parco Esposizioni di Novereto (MI) 1994
www.mauriziosacchini.it

 
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

artsacchinimoschettiere62cielostellepianetiun_uomo_della_follaSoloDaisydiogene51annaincantoElemento.Scostanteangi2010Sky_Eaglemohamed21virgola_dfoscardellestellemisteropagano
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom