Blog
Un blog creato da strana83 il 13/12/2007

RaZiOnAlEfOlLiA

Essere o non essere... questo è il quesito

 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

FACEBOOK

 
 

E' PRIMAVERA

Ilvento sfiorò le foglie,
sorrise ai colori,
sconfinò i limiti del tempo.
Tersa come la rugiada, l'anima oltrepassò lo sguardo.
L'aurora, discreta si presentò,
il cielo si schiarì,
in un attimo fu l'alba.

E' Primavera

Mio Amore,
la primavera è alle porte,
il grande giorno odo annunciar dagli usignoli.
Degli alberi la chioma m'avvolge.
Come te, il silenzio m'appartiene,
vorrei starti accanto,
il fato ha permesso solo di guardarci.
Sola, posso andare lontano.
In eterno potrei viaggiare, ascoltando il melodioso silenzio.
I sensi…
sono i sensi che m'invadono dentro,
come foglie d’autunno, rivivono al sole della Beata Primavera.
Odo una melodia, che lieve fonde di tenerezza
 il mio cuore:
è il richiamo che va verso Est, dove il sole rinasce.
Una pace disperata…

con le lacrime agli occhi,
dolci anime consolano questo mio cuore.
Dalla trasparenza scopro la vita e l'amore.
Mio Amore,
in preda ad un sogno incantato siamo uniti,
svegliati, vieni da me,
il nostro amore sorge ad Est.
E' Primavera,
chiudo gli occhi e vivo nella pace.
Non destarmi...
Sola con te, vivrò l'eternità
la realtà sarà ombra,
un ombra che non torna, che non oscura il sole,
la sera, sarà il torpore di un giorno.
Mio Amore,
viviamo questo insieme,in eterno,
questa è la nostra Primavera.



 

TI SCRIVO...

Ti scrivo...

la misura smoderata del dolore,
mi  porta da te

mio amore,
cristalli immobili sulle mie gote,
trasparenza assoluta del cielo e della terra.
Ti scrivo...

l'impotenza delle mie braccia,
mi porta da te.

Vengo qui,

mio amore,

nel tormento di una notte

senza stelle,

nel colore delle foglie d'autunno,
sbiadite, come cenere

dalla Luna in fiore.

Nel mio letto non ho pace,
sulla terra non ho gioia,
vengo qui,
mio amore,
nell'incanto del saove sogno,
per dirti che
sei tu il mio dolce immortale.

 

 

ESTASI NEL CIELO

Post n°35 pubblicato il 26 Novembre 2008 da strana83

Che sarà mai, trovare

un simbolo nel cielo.

Eppure gli innamorati lo cercano, ma lo trovano

nelle frasi scontate, negli sms...

non più  su quella carta ingiallita dal tempo,

tempestata da parole e disegnini,

o addirittura scarabocchi che lasciano intravedere

una timida parolina magica ....

 
 
 

Io e le nuvole....

Post n°33 pubblicato il 07 Settembre 2008 da strana83

Nessuna cosa è per sempre, o forse potrebbe esserlo un diamante.

Oggi ho capito che sto crescendo, sto affrontando uno

stadio della vita che  mi ha lasciata sorpresa. Stavo bene

tra le nuvole. Le nuvole sono soffici , morbide,

si può vedere tutto. Vedo dall'alto tutto ciò che accade

 e non me ne frega niente perchè sto bene, sono cullata

 da questa illusione che sembrerebbe perenne, ma non lo è.

Ho sognato l'amore lassù, ho anche sofferto, ma ci ho creduto,

 fin quando le nuvole si sono decomposte ed è tornata la luce,

il cielo è ritornato limpido e sono caduta.

Camminando per le strade mi son accorta che questo " amore"

non c'è, le città sono invase da palazzi giganti,

avvolte da una frenesia  spasmotica. Non c'è tempo per fermarsi,

si deve agire , lavorare, divertirsi e fare sesso o quello

che noi chiamiamo " fare l'amore". Oggi non c'è pace,

 l'unica che posso trovare è forse quella interiore,

 quella consapevole, ma allo stesso tempo felice e serena.

 La consapevolezza serena mi permette di accettare il mondo,

 pur soffrendo, pur criticandolo.

 
 
 

Diario di uno scrittore

Post n°32 pubblicato il 12 Agosto 2008 da strana83
Foto di strana83

 

 

Vento, forte,

Soffia su di me.

Ali che si stanno spezzando.

Mi sento inutile di fronte a cotanta sofferenza...

Il giudizio universale è stato maledetto!

Solo dopo, si son resi conto che la Terra tremava...

Tremava di paura, di rabbia.

Vento, scuote brividi di freddo.

Eremita del tempo,

Ascolta e scuote le ali nel vento.

 
 
 

ALLEVAMENTI BEAGLE PER LA VIVISEZIONE

Post n°30 pubblicato il 24 Aprile 2008 da strana83
 

MIei dolci cuccioli, soffrite per colpa nostra ma percheeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!

 
 
 

John si era spezzato le ali

Post n°29 pubblicato il 22 Aprile 2008 da strana83

Stesa, immobile, udivo...

Udivo... Echi lontani, lamenti di gabbiani,

Voci impercettibili,

Rauche grida... dolore languente...

Osservai te, da lontano...

Immobile,senza respiro.

Guardai il cielo, ma dov'ero?

Mi possedesti nel luogo irrequieto

dalla vita furibonda che

udito non ha, che vista non mi dà.

Respiro turbolento,

battito su battito,

palpiti, strepiti, gocce...

Presto, sarò lì alla finestra

guarderò il mio Gabbiano volare...

Attenderò con ansia quel momento:

Pace, voluta, desiderata...

John! Ci sei riuscito!

Si, è proprio vero sei Libero!

Specchio frammentato...

Il mio viso è lì,

mi guardo, non mi riconosco.

Un tempo avevo le ali,

quel tempo in cui ero una fanciulla.

L'egoismo mi ha rapita,

ha i capelli dorati, una voce

insistente, assillante, pungente, esasperante...

Ricordo... Udii tutto... Il  liquido amniotico mi avvolgeva.

Fluttuavo, percepivo...

Percepivo distanze remote, ignote,

distanze... sottili, latenti, fragili, in equilibrio.

Odioso stridio di echi lontani,

John, era lì con me...

Respirava la mia stessa paura.

Sapevamo che ormai era troppo tardi...

Insolenti le spinte mi portavano fuori,

colpo dopo colpo mi ritrovai a respirare aria rarefatta,

la stessa aria che mi avrebbe accompagnata sino alla morte,

e con me, forse, anche Jhon sarebbe venuto,

ma John mi lasciò, non sopportava tale dolore,

lo vidi volare dalla finestra e di lui non ho più notizie.

So solo che un giorno  sentii una fitta al cuore:

"John si era spezzato le ali".

In principio, furono i sogni ad aiutarmi.

Io, Dolce, Innocente Vittima...

Io, emigrante sconosciuta al mondo intero...

Io, con l'orizzonte poco distante,

linea da varcare...

Io, l'annientamento completo,

costante indecisione di me stessa. 

Ricordo... Un giorno Jhon mi disse:

Ho la tua stessa paura...

Paura di affrontare gli oceani,

Mondo innocente, ed infinito,

Parte di nulla, ma parte di tutto...

Grida di dolore, miste alla rabbia interruppero questa mia visione,

- Lasciatemi in pace - ...Dissi...

Ma coinvolta fui nell'inganno.

 
 
 

Per un amore ...

Post n°26 pubblicato il 03 Marzo 2008 da strana83

Petali di rose rimaste sul cuscino,

colorano le lenzuola del letto

si distinguono tra i nostri corpi.

Le lacrime stanno gridando,

si senton chiuse da una morsa

che non mi vuol lasciare,

che dipende dalle speranze.

Ancora forte il mio dolore grida,

stanco dalle delusioni che non mi lasciano in pace.

Sono rimasti lì, tra le lenzuola del letto, come amalgamati

con lo stesso colore del sangue che scende

dai miei occhi pieni di rabbia.

I passi sono invisibili,

quasi non li sento più verso di me.

Dov'è quell'amore che avevi promesso?

Pieno di campi in fiore e

delle spighe di grano dorate dal sole...

Tutto è pieno d'insidie,

stendi solo il velo pietoso che a te tanto piace,

rendendo tutto più sfuocato.

Eppure dovremmo coprirci di quei petali

fino ad essere un profumo unico che invidi l'altra gente.

 La libertà che volevo non è certo questa....

è quella di viverti come le rose, al loro candore...

di non sfiorirti mai,

di renderti il più bel fiore che possa esprimermi

ogni giorno, tutti i colori,

senza mai vergognarsi, senza mai chidersi,

accettando ogni mia carezza,

ogni mio soffio di vita  per la  vita.

                           A Marco...

 
 
 

Giuda

Post n°25 pubblicato il 05 Febbraio 2008 da strana83

Giuda,baciai la tua terra...

Baciai i tuoi piedi quel giorno

in cui mi promettesti amore.

Raminga, anima solitaria,

osservai il traguardo da lontano,

e la sete le sfuggiva dagli occhi ,

che imprecavano ancora amore.

Mi disse: E' terminata l'epoca degli affanni.

Il Principe che cercavi è qui di fronte a te!

Giuda fu allora che baciai le tue mani,

e la vergogna mi seppelliva ad ogni carezza.

Giuda baciai ancora... e il traguardo mi apparve

come un sogno filato da ragni tessitori  

che si mostravano come farfalle.

Ma le farfalle  scomparvero in una polvere grigia.

L'epoca degli affanni ricominciò il suo canto mesto.

Ed io ingrata traditrice restai lì ...

Perennemente ad aspettare

il Principe delle primavere ...

 
 
 

Nella notte

Post n°24 pubblicato il 19 Gennaio 2008 da strana83

 

Scappo via...

dalle finestre di questa città che sembra ingoiare tutto e tutti.

Vado, giro e ritorno sempre qui.... dove guardo il cielo ogni giorno.

Ho sentito frastuoni , echi lontani dei gabbiani, e tutto intorno il passare delle auto.

Ho visto te Amore, che ogni giorno fuggi via dalle persone.

Scappo via ....

Son senza fiato, il peso vien giù lento ed ogni cosa è noia...

Il tempo passa inesorabile e restano spiragli di volontà spinti dal

mio camminare lento, dalla voglia di vederti ancora crescere...  vita...

Resta sempre un soffio... il soffio di uno sbadiglio...

fa volare i miei pensieri e li congela, freddi, immobili nel trascorrere lento nella notte.

nella notte... i tui occhi ... nella notte...

Spirito lento, che diventa irrequieto , mi guarda , mi scruta...

Appare mesto, e accompagna la mia solitudine.

Resto sola ad aspettare che il giudizio universale nella notte

apra gli occhi e mi guardi...

Guardiana di me stessa .. guardiana di nessuno...

mi son persa tra i maledetti pensieri che tormentano l'intelletto

del mio essere donna inesistente , 

donna che spirito non ha ,

donna che amore non troverà.

 

 
 
 

L'unico amico fedele...

Post n°23 pubblicato il 16 Gennaio 2008 da strana83
 

    

Il miglior amico dell’uomo ha come amico il suo peggior nemico. L’uomo è l’unico animale a trarre piacere nel torturare chi si fida di lui, come nella foto. Ma se questi uomini sono efferati criminali lo stesso sono da considerarsi come tali coloro che in estate abbandonano i loro animali. Gatti abbandonati in Italia all’anno 200.000, Randagi 1.400.000, Cani abbandonati in Italia all’anno oltre 150.000, Randagi 650.000. L’85% dei cani muoiono entro i 20 giorni dall’abbandono. Cani e gatti vittime della fame, della sete e di 280.000 incidenti stradali. In 10 anni oltre 40.000 incidenti stradali sono stati causato dall’abbandono dei cani.  

ATTIVO SOLO IN AUTOSTRADA!

Se viaggi in autostrada e vedi un animale abbandonato fermati alla prima area di sosta  ed invia un sms al numero 3341051030 il tuo sms verrà inoltrato alla Sede più vicina della Polizia Stradale che attiverà le necessarie operazioni di emergenza e interesserà le strutture preposte al recupero del cane. Ricordati di specificare la località e la provincia; la direzione di marcia e l’ora dell’avvistamento. Più dettagli saranno inviati e più sarà facile intervenire.

Se non sei in autostrada e vedi un animale abbandonato telefona subito ai Vigili del Comune di competenza oppure ai Carabinieri 112 perché la Polizia stradale opera solo in autostrada. La legge 281 obbliga ogni Comune a prelevare i cani abbandonati e a curarli vietandone la soppressione. Ricordiamo inoltre che per coloro che si mettono in viaggio con la loro bestiola, questo sito fornisce indirizzi circa infrastrutture turistiche che permettono vacanze con quadrupedi: www.dogwelcome.it .

 
 
 

ESCURSIONI 2008

Post n°22 pubblicato il 13 Gennaio 2008 da strana83
 

Escursioni 2008
Ecco il calendario delle escursioni in programma per l'anno 2008
Le schede tecniche riportanti le descrizioni dei percorsi e le caratteristiche tecniche
saranno pubblicate nella sezione SCHEDE ESCURSIONI prima di ogni appuntamento.
La partecipazione alle escursioni prevede la prenotazione direttamente ad ogni responsabile.
 
20 gennaio Montescaglioso: Trekking urbano (T)
F. Oliva - M. Sirritiello

27 gennaio Parco del Pollino : Trekking sulla neve (E - EE)
A. Cristallo - S. Summerer - D. Casamassima 

10 febbraio Mare d’inverno: Bosco Pantano di Policoro- (E)
F.Oliva - M. Sirritiello

23-24 febbraio Weekend sulla neve : Trekking, sci di fondo - T-E
D. Casamassima

9 marzo Parco Murgia : difesa S. Biagio - (E)
F. Oliva-M. Sirritiello

30 marzo Alta Murgia ( Altamura ) - (E)
A. Cristallo e  Associazione Terrigenae

20 aprile Massiccio Orsomarso : trekking fiume Argentino - (E)
S. Summerer

4 maggio Locorotondo : trekking e …degustazioni - (T- E)
F. Rizzi - C. Buono 

18 maggio Camastra : trekking da Anzi all’Inferno - (E)
G. Petrone-D. Ruggeri

1-2 giugno Parco del Cilento ( SA ) : Mare e Montagne…(T- E)
Guide del parco

21-22 giugno Parco del Pollino : Serra di Crispo  (notturna) (E-EE)
A. Cristallo- S. Summerer

6 luglio Parco del Pollino : Timpone Canocchiello - (EE)
A.Castelmezzano
 
13 luglio Parco del Pollino : Dolcedorme 2266m. -  (EE)
R. Oliva

10-30 luglio Settimana sulle Alpi : Montagne, laghi, fiumi (T- E- EE)
B. Cancelliere

Agosto a Matera : trekking, torrentismo, spettacoli…
(Il programma sarà definito entro giugno 2008 )

7 settembre Parco del Pollino : Serra del Prete - (EE)
A. Sabino – M. Campochiaro

21 settembre Parco del Pollino : Le sorgenti - (E)
C.Buono – G. Burgi

5 ottobre Parco del Pollino : Gli alberi serpente - (EE)
P. Lasalvia

19 ottobre Vulture : I boschi e i colori autunnali - (E)
D. Casamassima- F. Oliva

9 novembre Craco-Tempa  Petrolla- Montalbano - (T-E)
G. Ricciardi

23 novembre Il Parco delle Dolimiti Lucane (E)
A. Sabino- M. Campochiaro

14 dicembre Giornata sociale : cultura e gastronomia
( T- G )- D. Casamassima

Per informazioni Donato Casamassima  3331166651
Adriano Cristallo    340.2300646
oppure http://www.falconaumanni.it

 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

g.dileo1986strana83mirko83kinfanziapeterpanpsicologiaforensebriccone2005gesu_risortoannunz1andreadialbineaarmandotestichiarasanyrose_su_roseanimali.maniaspem82armanitaggiacercoilcoraggio
 

ULTIMI COMMENTI

ciao tesoro come stai? Che fai in questo periodo della ...
Inviato da: strana83
il 02/08/2012 alle 09:53
 
Ciao cucciola, un abbraccio per Te
Inviato da: ondadgl5
il 17/05/2012 alle 11:29
 
molto bella,complimenti
Inviato da: dragonshare
il 08/04/2009 alle 16:57
 
ciao merylin...buona settimana...
Inviato da: dragonshare
il 05/11/2008 alle 17:54
 
qualunque cosa accada resta sempre te stessa e lotta per la...
Inviato da: dragonshare
il 09/09/2008 alle 20:15
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

LE VELE...

Le vele, le vele…

Il vento mi spinge,

su, giù, lì dove ci sei tu.

L’odore, il colore, la sfida…

Bagnarmi e sino a perdere

il senso del mio corpo.

Eppur resta un soffio gentile

dopo la tempesta

ed una timida carezza

dipinta di blu.

                                                                                                          

 

INCANTATA...

Incantata, dalle anime in fiore,

sogna, cullata, dal vento dell’Ovest.

E’ lì che volerai…

Raccoglierai le tue origini smarrite…

Coi colori e l’eleganza,col ritmo misto,

fuso di passione e bellezza.

Sorprendente come le Belle di notte,

come la neve che ravviva il tardo inverno,

come il fuoco che divampa…

Sfoggia colori intensi…

Come una ballerina che il Flamenco improvvisa.

Incantata dalle anime in fiore,

seguirai il coraggio e la forza,

come fossero il tuo pane e la tua acqua,

potrai mangiare  e bere quando vorrai,

potrai esser fresca e nitida ,

come l’alba d’estate.

 

UN PENSIERO...

Un pensiero che viaggia e attraversa le vostre idee.

Ravviva il silenzio, lo riaccende di candide carezze,

lo colma di soffici baci.

Un pensiero speciale che risveglia i sensi.

Placa discretamente le ferite,

riapre uno spiraglio d'amore.

Un pensiero che vola e si posa sul vostro cuore.

Respinge la consueta monotonia dei giorni,

ridona un pizzico di follia.

Un pensiero che ritorna negli attimi smarriti.

Ricorda le dolci evasioni, ricoperte da polvere distratta.

Un pensiero...

spera di far rinascere il vostro amore!

                          Ai miei genitori...

 

MARIO...

Mario...

Passione nella tua mano,

si muove su un corpo indefinito

di colori proibiti...

Segue linee sicure

non quanto come la tua anima...

  ...Teme!...

Teme le scarpe allacciate,

ama le flessibili forme.

Mario...

si muove la tua mano,

a tratti insolenti, distratti...

Mario...

Crea l'indecifrabile leggerezza

del tuo essere.

 

EMOZIONI...

 

 

L'aria della natura attraversa il mio cuore.

Al crepuscolo vedrò poiane che daranno l'addio al cielo.

Tramonto così vicino da sorprendermi.

Invisibili cielo e terra, come erbe selvatiche.

Il vento viene da nord,

vuol dirmi che ha bisogno di più calore.

Nei miei pensieri più grandi,

scoprirò la paura del futuro,

sebbene è futuro, quello che mi cambierà.

 

I valori son raggi chiusi in un cassetto

Sentimenti, adorano la mente,

poiché essa è capace di donare,

evolversi in un istante.

Dissociarsi dalle menti altrui,

poiché, pensare è lecito.

 

E' sera,

ancora una stella non ho visto.

Se il mondo dorme,

dormirò anch'io.

Sognerò...

 

 

 

 

 

ESSENZA

 

 

 

 

Anima dentro,

anima fuori,

corpo mio,

corpo non m'appartiene.

 

Silenzio innocente,

silenzio demoniaco.

Trasfigurazione:

nuova forma di vita,

rinascita  artificiale.

Segreto finito,

segreto inesauribile.