Creato da LunaRossa550 il 21/04/2012
leggero senza superficialità

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

da ascoltare sino alla fine.....

 

Ultime visite al Blog

LunaRossa550alb.55zpaolodesimonis1946monellaccio19ixtlanndondolino61e_d_e_l_w_e_i_s_smenisdutaarno1liviaRonagmassimiliano.mocciacorradodastolirosmar1962jubaldan
 

Ultimi commenti

I miei link preferiti

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

Statistiche

 

 

« Guerra dell'acqua51 anni di regresso mentale »

Le piante che ci aiutano

Post n°402 pubblicato il 20 Giugno 2016 da LunaRossa550
 

Lo sapete che l'aria di casa è 12 volte più inquinata di quella esterna?
Questo lo sostiene un rapporto del World Health Organisation del 2002

Ci circondiamo di sostanze come  benzene e  formaldeide (presenti nelle moquette, nel parquet, nelle vernici) ed  acetone ed etanolo attraverso la respirazione.
In aiuto per combattere l'inquinamento domestico ci vengono le piante, che fungono da filtri naturali.
Allora perché non pensare di arredare le nostre abitazioni con le piante giuste perché ciò avvenga?

La Dracena (il tronchetto della felicità) assorbe la formaldeide e il benzene presenti nell'aria; necessita di caldo  e di una buona esposizione alla luce.

Il Ficus benjamina neutralizza formaldeide, benzene e tricloroetilene; bisogna ricordarsi di innaffialo con regolarità.
Lo Spatifillo, facilmente riconoscibile dal delicato ed elegante fiore bianco, è un sempreverde in grado di neutralizzare l'acetone e il metanolo presenti nell'aria, oltre all'onnipresente benzene. Questa pianta ha bisogno di innaffiature abbondanti e continue, senza tuttavia farla affogare

La Sanseveria rifasciata mi piace.... Produce ossigeno ed elimina anidride carbonica anche di notte (il contrario di quanto solitamente fanno le altre piante) va quindi benissimo per la camera da letto o per ambienti affollati come gli uffici; è una pianta grassa robusta, resiste anche a chi non ha il pollice verde.
L'aloe vera ha le stesse caratteristiche della sansevieria... produce ossigeno anche la notte. L'aloe vera ha anche innumerevoli proprietà contenute nelle foglie; il gel contenuto in esse accelera la cicatrizzazione di ferite, riduce le cicatrici, cura le scottature e danno sollievo a punture d'insetti, meduse e ortica. Utile per curare afte, herpes, piaghe o ulcere... ottima anche per l'acne.
L'edera da interno ha il potere di assorbire il benzene presente nelle case... ha bisogno di una stanza ben illuminata.
La Goden gate e la golden Igot necessitano di ambienti luminosi, la qualità telecuir si adatta anche alla pnombra. E' una palma di piccole dimensioni, ma è capace di assorbire fino a 6 microgrammo di ammoniaca all'ora.
La Chamaedorea, oltre a ripulire da solventi e detersivi, è un ottimo umidificatore d'aria.

Il Pothos, oltre al benzene, elimina anche il monossido di carbonio. E' una pianta resistente che si accontenta anche di angolini poco luminosi; bisogna solo fare attenzione alla sua linfa che è irritante per la pelle.
La gerbera va benissimo in bagno ed in lavanderia (se l'avete) perché elimina le tossine chimiche come la trielina. Non vuole la luce diretta del sole, ma necessita di luce e di una buona ventilazione.


L'azalea elimina le sostanze tossiche presenti nell'aria.
Nonostante bistrattiamo la natura, questa con noi resta generosa... Approfittiamone  per crearci degli ambienti meno ostili, prevenire mali  e per curare,  la nostra salute.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
mpt2003
mpt2003 il 20/06/16 alle 11:33 via WEB
un esempio in più per dire che le piante fanno bene all'uomo, senza contare il potere rilassante e antidepressivo che ha prendersi cura di un giardino. ciao. mp
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 20/06/16 alle 21:57 via WEB
Mi piacerebbe avere un giardino, mi accontenterei di un terrazzo, ma mi devo accontentare di due balconcini che abbiamo riempito sino all'inverosimile. Ciao Maria Paola, buona serata :)
(Rispondi)
Narciso_Ale
Narciso_Ale il 20/06/16 alle 11:50 via WEB
La dracena che ho in ufficio è in piena luce infatti :-)
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 20/06/16 alle 21:59 via WEB
La luce ... fondamentale anche per noi, senza luce e senza sole cadrei in depressione... Ciao Ale :)
(Rispondi)
isry
isry il 20/06/16 alle 11:51 via WEB
la pianta Sanseveria trifasciata laurentili per l’arredo verde della casa... meglio conosciuta come “lingua di suocera”...oltre a portare un tocco di eleganza all’ambiente domestico... riesce a pulire l’aria di casa in quanto le foglie della pianta riescono a catturare e neutralizzare sostanze come la formaldeide e altri agenti chimici comunemente sprigionati dai detergenti per la pulizia domestica.
Inoltre la Lingua di Suocera può essere sistemata in bagno dove neutralizzerà la formaldeide liberata dalla carta igienica... in più la Sanseveria non teme l’ambiente umido del bagno e non necessita di molta luce.
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 20/06/16 alle 22:02 via WEB
Ne ho citata qualcuna, ma come fai notare pure tu, ce ne sono diverse che possono andare bene.
In bagno purtroppo non posso tenere nessuna pianta, ho il bagno cieco, senza nemmeno una piccola finestra... e io odio i bagni senza finestre!!!
(Rispondi)
 
 
isry
isry il 21/06/16 alle 09:45 via WEB
e tu mettici un cane guida almeno il bagno potrà essere un po'meno cieco ^____^
(Rispondi)
 
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 23/06/16 alle 00:04 via WEB
non li hanno ancora istruiti i cani per i bagni cechi... in futuro chissà :-)))
(Rispondi)
monellaccio19
monellaccio19 il 20/06/16 alle 12:34 via WEB
Interessante!!!! Abbiamo molte piante fuori sul balcone e sul terrazzino, ma in casa non ne abbiamo molte. Ottimi suggerimenti mia cara, riporto il post all'azionista di maggioranza!!!! Buon giorno cara.
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 20/06/16 alle 22:04 via WEB
interessanti sono quelle che sprigionano ossigeno anche la notte, un bel aiuto nelle camere per respirare meglio. Un saluto alla socia di maggioranza; ciao Carletto :-)))
(Rispondi)
arw3n63
arw3n63 il 20/06/16 alle 17:38 via WEB
Ecco primo bisogna avere il pollice verde altrimenti schiattano :-(. Secondo occorre anche molto spazio perchè mi sembrano piante che d'estate potranno pure stare su di un balcone, ammesso pure che sia spazioso ma d'inverno vanno riparate. Io non c'ho spazio e il mio pollice non è verde. In compenso ho un bel giardino con aiuole di azalee, rododendri, ortensie e non so che altri fiori e piante,per ogni stagione che secondo me nel terreno vivono meglio ed è l'ideale. L'edera però non mi piace, essendo rampicante è pure infestante, si attacca e avvolge qualunque cosa se la lasci crescere fuori.
(Rispondi)
 
isry
isry il 20/06/16 alle 21:03 via WEB
avvinta come l'ederaaaa! ^_____^
(Rispondi)
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 20/06/16 alle 22:14 via WEB
Nilla Pizzi, San Remo 1958... ho vinto qualche cosa? :-)))
(Rispondi)
 
 
 
isry
isry il 22/06/16 alle 17:41 via WEB
un bacione di un principe...
aho
NON GUARDARE ME!
sono verde e bitorzoluto... TE PARO UN PRINCIPE???
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 23/06/16 alle 00:06 via WEB
ah ah ah, no non ti guardo, io i principi se li bacio li faccio diventare rospi... non l'inverso :-)))
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 20/06/16 alle 22:09 via WEB
Però Lory, in giardino sono belle le piante, piacevoli da guardare, ma non aiutano a ripulire l'aria di casa. Bastano degli angolini, si possono anche mettere pensili... il senso era quello di informare delle potenzialità di alcune piante. L'edera ad esempio sta benissimo appesa, e non è necessario che la si lasci crescere all'infinito. Ciaooo buona serata :)
(Rispondi)
 
 
arw3n63
arw3n63 il 21/06/16 alle 18:56 via WEB
Sì certo si può fare anche il giardino pensile...ma mi manca ugualmente il pollice :-) Ma hai fatto bene a fare il post per informare, è sempre buono a sapersi.
(Rispondi)
 
 
arw3n63
arw3n63 il 21/06/16 alle 18:56 via WEB
Ciao :-)
(Rispondi)
PRONTALFREDO
PRONTALFREDO il 20/06/16 alle 19:31 via WEB
Ah, che bello!
Qui si che si respira aria pulita, non come su facebook.
(Rispondi)
 
isry
isry il 20/06/16 alle 21:04 via WEB
sniff sniff ... ucci ucci sento odor di alfreducci
(Rispondi)
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 20/06/16 alle 22:16 via WEB
Sìììì è luiiii dici che dovremmo dirgli di lavarsi di più? ^___*
(Rispondi)
 
 
 
isry
isry il 22/06/16 alle 17:41 via WEB
e perché? odora di nulla fresco ^____^
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 23/06/16 alle 00:07 via WEB
se leggi più sotto dice che ha solo le piante dei piedi nella sua casa... potrebbero essere un arma letale :-)))
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 20/06/16 alle 22:15 via WEB
Qui è più tranquillo, rilassante... preferisco anche io. Ciao Alfrè :)
(Rispondi)
ninograg1
ninograg1 il 20/06/16 alle 22:06 via WEB
.. e chissà quante altre. in realtà l'oms non ha fatto che (ri)scoprire l'acqua calda perchè sarebbe bastato leggersi l'erbario di ildegarda di bingen per sapere le proprietà erboristiche di alcune piante!
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 20/06/16 alle 22:24 via WEB
sì sono molte altre, ma mica potevo fare un trattato ... ah ah ah
Tutto è partito parlando con mia figlia che è soggetto allergico... la sera ha spesso problemi, e si pensava come fare per aiutarla nel sonno: Aloe vera e via... adesso proviamo, lo spazio lo trovo, anche se la cameretta è proprio piccola. Ciao Nino :)
(Rispondi)
 
 
ninograg1
ninograg1 il 21/06/16 alle 23:14 via WEB
allergie? per me sono la quotidianità.... ma il unto non sono le piante ma conoscerne le proprietà: una 'cultura' che si è persa e che big pharma non alcun interesse a far riscoprire
(Rispondi)
 
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 21/06/16 alle 23:25 via WEB
Vero, si sono perse le conoscenze di come utilizzare le varie piante… e non solo perché siamo sempre più cittadini, ma perché c’è un business incredibile di farmaci e integratori. Ciao Nino, notte
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
ninograg1
ninograg1 il 22/06/16 alle 22:17 via WEB
esatto.. e ci usano come parco buoi..
(Rispondi)
 
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 23/06/16 alle 00:08 via WEB
anche se parte delle responsabilità resta nostra che non ci si informa. Ciao :)
(Rispondi)
ipazia.0
ipazia.0 il 21/06/16 alle 18:01 via WEB
Io con le piante sono negata,pensare che i miei genitori avevano la casa piena di piante. Questa mattina ascoltando radio24 ho scoperto alla trasmissione Smart City,una trasmissione di 6’ dedicata all’ambiente e all’innovazione,che l’università di Cagliari ha realizzato dei “salsicciotti” di lana di pecora autoctona per assorbire e degradare in modo naturale gli idrocarburi che vengono sversati in mare. Un progetto tutto sardo.La natura mette “una pezza” alle cavolate di noi umani. Ciao Laura :-)
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 21/06/16 alle 23:21 via WEB
Molte delle piante citate ha una buona resistenza, non richiedono molte cure... l'aloe ed esempio è una pianta grassa, non è esigente e va bagnata poco. Pensa che la lana di pecora l'ho vista usare, nelle valli bresciane, anche come pacciamatura... da quei contadini "partigiani" in lotta per salvare le sementi antiche ... te ne ho parlato più volte. Ciao Ipa, Laura :)
(Rispondi)
woodenship
woodenship il 21/06/16 alle 20:10 via WEB
Purtroppo non ho il pollice verde,però mi piacciono le piante, anche in casa.....Bacio scintillante di stelle...alpine...Non vanno bene in casa?Peccato,perchè mi ricordano molto le alte quote.........Ribacio..........W........
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 21/06/16 alle 23:15 via WEB
La stella alpina ha un sacco di proprietà Wood, non purifica l’aria, ma ha proprietà antibatteriche, antinfiammatorie, contengono una sostanza tipo l’acido ialuronico, quindi porta benefici all’invecchiamento della pelle, aiuta la circolazione sanguigna… vedi che a suo modo è anche lei una pianta preziosa? Dolce notte a te Wood :-)))
(Rispondi)
PRONTALFREDO
PRONTALFREDO il 22/06/16 alle 07:40 via WEB
Le uniche piante che girano qui in casa a Roma sono quelle dei piedi.
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 22/06/16 alle 09:43 via WEB
Auguro alla tua dolce metà che non siano piante puzzolenti, lo scopo non è quello di rendere letale l'aria, ma quello di purificarla. Ciao Alfrè :-)))
(Rispondi)
 
 
PRONTALFREDO
PRONTALFREDO il 22/06/16 alle 13:48 via WEB
A dir la verità, ora che ci faccio caso, abbiamo un paio di potus che se vanno allegramente a spasso sul soffitto, ma non credo che riescano a purificare l'aria infestata da tre gatti malefici e sporcaccioni.
(Rispondi)
 
 
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 23/06/16 alle 00:03 via WEB
se l'aria delle nostre abitazioni fosse inquinata solo dall'odore dei nostri animali staremmo davvero bene, invece siamo pienti di sostanze chimiche derivanti dalle vernici e dalle colle dei nostri mobili...
(Rispondi)
isry
isry il 22/06/16 alle 22:50 via WEB
e sa figummoru? magari non sarà tanto sobria ma almeno aiuta ad allontanare i parassiti AH AH AH
(Rispondi)
 
LunaRossa550
LunaRossa550 il 23/06/16 alle 00:12 via WEB
Intendi Figu moru? quello che dalle parti dove vado spesso chiamano figu morisca, ovvero i fichi d'india? quelli, con le spine che hanno (e non parlo di quelle ben visibili) allontanano tutti i parassiti uomini ;)
Notte Max :)
(Rispondi)
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 23/06/16 alle 22:56 via WEB
Le piante le tengo anche a prescindere da questi benefici specifici; fanno anche compagnia! Un saluto, M@.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.