Creato da boboteacher il 06/01/2008

Boboblog

"Non permettere mai a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa: se vuoi qualcosa, vai e inseguila; se hai un sogno, lo devi proteggere. Non permettere a nessuno di dirti che quello che desideri è irraggiungibile: se hai un sogno, devi difenderlo; se vuoi qualcosa, vai e prenditela. Punto!"

 

 

« Questo è per te tesoro...

DELUSO !!!

Post n°99 pubblicato il 15 Luglio 2009 da boboteacher

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/BOBOBLOG/trackback.php?msg=7389148

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
piccolastellaav
piccolastellaav il 20/08/09 alle 23:43 via WEB
ma perché di tanti proprio questo stesso posto dove ci trovammo tardi e ci lasciamo troppo presto che facciamo abbiamo chiesto e solo il vento ci ha risposto tanto la sua musica va avanti pure senza testo e ammazziamo il tempo e ammazza noi quel tempo indietro e il sole taglia il mare e il nostro amore in due come un aratro e finiamo tutta questa strada metro dopo metro perché dietro a un gran finale serve sempre un bel teatro e la canzone degli amori infelici l'ultima occasione per attori e attrici io non lo so perché ma è un po' buffo stare io e te su un crepaccio quasi come ad aspettare il tuffo e buttare lì a casaccio un che di diverso uno scherzo sì come fossi io il tuo pagliaccio cercare qui dentro ad un setaccio ciò che è perso o almeno poi tutto quello che sta in un abbraccio fra di noi e non ci resta che dipingere la scena con l'ultimo sguardo come mettersi di schiena a quel falsario del ricordo quanto abbiamo corso insieme per tagliare già il traguardo tanto vincitori o vinti ci stringiamo in un accordo se non siamo più come ci siamo amati e non sapremo mai quel che saremmo stati io non lo so com'è ma è successo mentre prendo te col tuo braccio con lo stesso impaccio allora e adesso non so dire no uno straccio in più di parola una sola no sulle labbra dure di ghiaccio morire un po' come avessi un laccio sulla gola ma tanto poi tutto il resto è tutto in un abbraccio tra di noi!!!! Questa canzone sembra che parli proprio di noi...chissà cosa ci riserva il futuro...non immagini il bene che ti voglio!!!!!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
piccolastellaav il 12/10/10 alle 16:08 via WEB
non ci vediamo e sentiamo più...ma conservo i ricordi più belli e molto spesso sei nei miei sogni...spero di rivederti mi farebbe molto piacere...non ti dimenticherò mai!!!!un bacio P.s.spero di aver una risposta!!!!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

ULTIME VISITE AL BLOG

art84Sasatoresdac.logosIoTiSorridomanu.bagnascomarissa1987victoria342009ladamadeilinkdaniele86dcgimauropal.novicx68lunamezza55againstforTautes
 

TRE COSE CHE MI CARATTERIZZANO:









 

LA MIA FILOSOFIA DI VITA:

 

IL MIO DISCORSO:

Discorso di Gianfelice Facchetti per la festa del centenario della F.C. INTERNAZIONALE Milano:

Hanno scelto per noi, i colori del cielo e della notte,Sono passati 100 anni e li ringraziamo ancora,
per aver fondato l'INTERNAZIONALE FOOTBALL CLUB.

Era la sera del 9 Marzo 1908, erano poco più di 40,
oggi siamo milioni.
Si radunarono nel cuore di Milano, presso il ristorante l'Orologio.
Erano ribelli e avevano un sogno:
dare la possibilità a tutti, italiani e stranieri,
di giocare a calcio per la stessa bandiera,
NEROAZZURRA.

Sono passati 100 anni da quella sera,
100 anni di passione, di bellezza, 100 anni di attese, di fantasie,
100 anni di sfide, di vittorie e di orgoglio, di TANTISSIMO ORGOGLIO

Questa è la notte della memoria, e la notte del futuro,
del filo che unisce i campioni di ieri, di oggi e di domani.

E' la notte che sognavano in quel lontano 9 Marzo,
e che noi regaliamo ai nostri bambini.
E' la notte di tutti gli interisti, piccoli e grandi, vicini e lontani.

Per 100 di questi giorni, per 100 di queste emozioni,
per sempre, solo INTER.

Con i colori del cielo della notte,
infinito amore, ETERNA SQUADRA MIA.

 

LA MIA CITTA':

 

LA MIA FAMIGLIA:

 

LA MIA SORELLINA:

"In un angolino del tuo cuore, dietro ad una porticina, si nasconde un angioletto che ti vuole moltissimo bene. Prova a guardare... apri la porta... Ecco, mi vedi?"


 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963