FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
 

Ultime visite al Blog

buh_gattotemporalesulmarestefaniacasalicchioGianFrusagliathe.other.part.of.meubriacadimemanuela_pradalNoir72dgldaniela.dibiasosartomerdahedericaunamamma1mrcornelius72THOR32carli.stefano1984
 
Creato da: buh_gatto il 03/04/2006

Buh

Segui Le Fragole e ricorda: QUANDO LE COSE MI VANNO MALE DICO VAFFANCULO E VADO AVANTI

 

 
« Messaggio #148Messaggio #150 »

Post N° 149

Post n°149 pubblicato il 14 Agosto 2008 da buh_gatto

La vita è un labirinto inestricabile, e ogni creatura, persa nella solitudine, erra in silenzio alla ricerca di una qualche via di fuga dal tragico destino dela propria esistenza. Solo i legami dell'amicizia e dell'amore che intesse con gli altri vagabondi del medesimo labirinto - paragonabili a quello che verrà chiamato il "filo d'Arianna" - gli danno il coraggio di continuare a cercare, di avanzare ogni giorno. Senza di essi, l'uomo sprofonderebbe nella follia, si renderebbe conto di essere nulla, si darebbe la morte. Ma egli sa che anche gli altri sono in cerca dell'uscita, e sente il dovere di star loro accanto nella ricerca. Poichè egli, per sua sfortuna - per sua grande sfortuna -, è convinto che ve ne sia una. Ed è per quello che resta in vita: è per questo che, del labirinto dell'esistenza, egli fa una prigione dorata che potrebbe un giorno trasformarsi nel suo paradiso.

Chi vive nella nostalgia del passato e nella speranza di un futuro migliore è condannato a errare senza posa nei cunicoli del tempo. Costoro, votati alla sciagura, saranno irrimediabilmente attratti dal magnetismo della clessidra, presi nel vortice dell'incertezza e dell'isolamento.
Perchè quando si pensa troppo al passato o a futuro, ci si scorda di vivire il presente: si vive come se non si dovesse mai morire, e si muore senza mai aver vissuto.
L'unico modo di sfuggire a sortilegio è vivere il momento presente.

Chiunque acceda a questo sapere, che venga dal passato, dal presente o dal futuro, uscirà per sempre da labirinto del tempo.

M. Fermine
-Il labirinto del tempo-

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Buhbriaca/trackback.php?msg=5245819

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Noir72dgl
Noir72dgl il 26/08/08 alle 22:38 via WEB
Ok, questa volta hai vinto tu: troppo lungo il post per provare a fare uno dei miei commenti spiazzanti !
(Rispondi)
 
 
buh_gatto
buh_gatto il 14/09/08 alle 14:26 via WEB
hehe
(Rispondi)
 
the.other.part.of.me
the.other.part.of.me il 19/11/08 alle 01:13 via WEB
bubiiiii!!! sono in spagnaaaa!!! ormai da 2 mesi e me ne manca uno.. un po' di nostalgia però uff.. ma si sta bene! tu come te la passi? in quale parte del mondo ti trovi? :) Oty
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 

Ultimi commenti

Ever tried. Ever failed. No matter. Try again. Fail again....
Inviato da: buh_gatto
il 21/02/2014 alle 11:30
 
bubiiiii!!! sono in spagnaaaa!!! ormai da 2 mesi e me ne...
Inviato da: the.other.part.of.me
il 19/11/2008 alle 01:13
 
hehe
Inviato da: buh_gatto
il 14/09/2008 alle 14:26
 
Ok, questa volta hai vinto tu: troppo lungo il post per...
Inviato da: Noir72dgl
il 26/08/2008 alle 22:38
 
bubiiiii dove te ne vai? :(
Inviato da: the.other.part.of.me
il 02/07/2008 alle 19:15
 
 
immagine
 

[...]

There will be time, there will be time
To prepare a face to meet the faces that you meet;

There will be time to murder and create,
And time for all the works and days of hands,
That lift and drop a question on your plate;
Time for you and time for me,
And time yet for a hundred indecisions,
And for a hundred visions and revisions,
Before the taking of a toast and tea.

Do I dare
Disturb the universe?
In a minute there is time
For decisions and revisions which a minute will reverse.

For I have known them all already, known them all: —
Have known the evenings, mornings, afternoons,
I have measured out my life with coffee spoons;
I know the voices dying with a dying fall
Beneath the music from a farther room.

So how should I presume?

[...]

We have lingered in the chambers of the sea
By sea-girls wreathed with seaweed red and brown
Till human voices wake us, and we drown.

The Love Song of Alfred Prufrock

T.S. Eliot

 
 
counter