**TEST**
 

 

PADRI SEPARATI DI TUTTA ITALIA UNIAMOCI PER TUTELARE I NOSTRI FIGLI E I NOSTRI/LORO DIRITTI!

Post n°3 pubblicato il 12 Febbraio 2011 da danilo64dgl

            no piangere, ormai è inutile

        basta  liti, i nostri figli ne soffrono

        basta bighe legali

    no alla violenza

         Adottiamo la Civiltà

Cari PADRI SEPARATI, siamo nel 2011 e ancora, per chissà quale motivo, Noi   ci vediamo negare ogni giorno i nostri diritti di genitori! E' ora di dire basta!  Se la LEGGE, pur esistente, non viene applicata a dovere, diciamo basta! Tante associazioni ogni giorno si mobilitano a tutela nostra e dei nostri figli, ma a che scopo se è un nostro diritto! per quanti sforzi si facciano non si riesce mai ad ottenere una GIUSTIZIA EQUA, e se magari si ottiene, è solo per un singolo caso, Noi non dobbiamo elemosinare, come fanno le nostre ex, non dobbiamo farci scudo con i nostri figli, come fanno loro, per ottenere un nostro DIRITTO! dobbiamo reagire, rivoluzionare il sistema, ma non certo creando disordini ai cittadini oppure appendendoci ad una corda, NO! non è così, dobbiamo lottare contro ALCUNI DI QUEI GIUDICI CHE GESTISCONO IL SISTEMA GIUDIZIARIO A MADO PROPRIO COME SE FOSSERO ONNIPOTENTI! FORSE NON HANNO CAPITO CHE ANCHE LORO SONO O SARANNO PADRI E MADRI, OPPURE PER LORO LA SENTENZA SARA’ DIVERSA!!!!!!!!!!!!!!!!!

ABBIAMO UN ORGOGLIO DA DIFENDERE!

SE PUR MI RITROVO SENZA UN CENTS IN TASCA NON POSSO SOPPORTARE L'IDEA DI ESSERE CHIAMATO POVERO PER COLPA DI QUALCUNO CHE NON SA' O NON VUOLE APPLICARE LA LEGGE, FAVORENDO SEMPRE IL COSIDETTO SESSO DEBOLE ( CHE DEBOLE NON E')
E' ORA DI DIRE BASTA A PAGARE GLI AVVOCATI, A PAGARE LE SPESE PROCESSUALI!

BASTA VEDERCI  AFFIBBIARE I MANTENIMENTI ESOSI E LE VISITINE ( COME QUELLI DEL DOTTORE) AI NOSTRIFIGLI!

UNIAMOCI E INSIEME LOTTIAMO PER FAR VALERE I NOSTRI DIRITTI, DIMOSTRIAMO AI NOSTRI FIGLI CHE NOI CI SIAMO, CON O SENZA LA LEGGE E LE MADRI CHE CI VANNO  CONTRO!
NOI ESISTIAMO PER I NOSTRI FIGLI E DOBBIAMO CONTINUARE AD ESISTERE E AD ESSERE PRESENTI NELLA LORO CRESCITA,  E LA LEGGE NON PUO' NEGARCI QUESTO DIRITTO! NESSUNO PUO' PIU' NON TENER CONTO DI NOI! SIAMO PADRI E NON ABBIAMO SOLO DOVERI!

LOTTIAMO CIVILMENTE INSIEME!

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

GENITORI SEPARATI date un valore economico a vostro Figlio!

Post n°2 pubblicato il 12 Febbraio 2011 da danilo64dgl

Ciao a tutti, giusto per rimanere in tema di GENITORI SEPARATI, secondo voi quanto economicamente, vale vostro Figlio?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

MINORE SCOMPARSO ( IGNORATO) DALLA SENTENZA DI DIVORZIO

Post n°1 pubblicato il 10 Febbraio 2011 da danilo64dgl

Ciao a tutti, oggi è ormai comune parlare dei padri separati e dei loro figli, talmente comune che nessuno ci da più retta, almeno ché non siamo POPOLARI..........

Ho aperto questo blog per dare spazio a tutti di poter parlare e confrontarci nelle disgrazie quotidiane che affrontiamo, grazie  alla cattiva applicazione della legge, che ancora una volta vede in prima linea la giustizia di parte, senza considerare il ruolo di padre, visto solo come sovvenzionatore economico delle situazioni.

Vi racconto un po’ la mia storia:

 

Mi sono separato nel 1999 consensualmente, e con la mia ex moglie abbiamo deciso sul mantenimento ( all'ora 700 mila lire per i bambini e 200 per lei, Oggi 400 Euro per i ragazzi e 200 Euro per Lei più gli assegni familiari e la metà di tutte le spese scolastiche ed extra)e sull'affidamento dei nostri due figli. I primi mesi sembrava quasi tutto andare bene, ma poi Lei cominciò a fare di tutto e di più per ostacolarmi nel fare il mio dovere di padre e di vedere i miei Figli, ho agito  attraverso la legge per far valere i miei diritti ma non ho ottenuto mai nulla!. Circa un anno dopo ho cominciato una relazione con un altra donna, e da allora i nostri rapporti, già piuttosto incivili sono totalmente peggiorati al punto che, viste le continue denunce per minacce sull'incolumità personale e della mia compagna, ed il continuo Stalking subito( la mia ex è stata condannata a 4 mesi di reclusione pena sospesa!), nel 2005 io e la mia compagna FUMMO COSTRETTI A FUGGIRE DALLA CITTA' IN CUI VIVEVAMO (PALERMO) E A TRASFERIRCI IN PROVINVIA DI VARESE, CON TUTTO IL DISASTRO PSICOLOGICO ED ECONOMICO CHE QUESTO HA COMPORTATO!

Nel mese di Luglio del 2008, mio Figlio, OGGI 16ENNE, con la scusa di venire a passare le vacanze estive nella mia abitazione, appena arrivato dimostrò subito l'intenzione di volerci rimanere e di non voler tornare più dalla Madre; mi sono mobilitato subito per aiutare mio figlio nella Sua Scelta, e nel mese di Ottobre dello stesso anno il Tribunale dei Minori di Milano Emanava una sentenza al Quale affidava LA DIMORA provvisoria del minore presso la mia abitazione, limitando la potestà genitoriale della madre che ostruiva persino l'iscrizione a scuola del minore, in Attesa che il Tribunale Ordinario, dove era GIà IN ATTO UN PROVVEDIMENTO PER IL DIVORZIO, si pronunciasse sull'affidamento definitivo. Da quel momento un altro Grande e Vero Calvario, in meno di un anno sono state effettuate circa 9 ( dico nove!) Udienze, tutte rigettate per motivi FUTILI, l'ultima della quale il Giudice dopo due mesi di riserva, scioglieva la stessa e rigettava l'ennesimo ricorso motivandolo: " ESSENDO CHE LA COLLOCAZIONE DEL MINORE  PRESSO IL PADRE E' ANTERIORE ALL'UDIENZA PRESIDENZIALE,E PER QUANTO RIGUARDA LA RICHIESTA PER LA RIDUZIONE DELL'ASSEGNO DI MANTENIMENTO NON E' POSTERIORE ALL'UDIENZA PRESIDENZIALE, SI RIMANDA IL TUTTO ALL'UDIENZA DEL 14 GIUGNO 2010!

A parte l'offesa alla Mia Intelligenza

Ma dico LA TUTELA DEL MINORE????????????

Sebbene la collocazione di mio figlio presso la mia abitazione è avvenuta nel mese di Luglio del 2008, io alla data odierna continuo a mandare alla mia EX il mantenimento tutto per Intero, compreso gli assegni familiari, NONOSTANTE abbia avuto UN ALTRO BIMBO oggi di quasi tre anni CON LA MIA COMPAGNA, CHE ATTUALMENTE E' IN CERCA DI LAVORO PER AIUTARE LA FAMIGLIA AD AVERE UN TENORE DI VITA UN PO' PIU' DIGNITOSO.........................

Non posso descrivervi la frustrazione che provo nel vedere i Miei diritti di Padre calpestati, le mie condizioni economiche disastrose, UN SOLO STIPENDIO DIMEZZATO, E 4 (QUATTRO) FIGLI DA PORTARE AVANTI, 4 PERCHE' MIO FIGLIO 16ENNE LO NUTRO DUE VOLTE, VIVE QUI DA ME ED IN PIU' IL MANTENIMENTO MANDO ALLA MADRE!!!!!!!!  e nel vedere CALPESTARE I DIRITTI DI UN MINORE, E TRASCINARE TUTTO QUESTO TEMPO UNA SITUAZIONE GIA'CHIARA, MA CHE NESSUNO, SCONOSCENDONE IL MOTIVO, VUOLE DECIDERE, INTANTO MIO FIGLIO VIVE UNA SITUAZIONE INCERTA E PRECARIA CHE GLI PROVOCA UNO STATO D'ANIMO DI CONTINUO NERVOSISMO, E SENZA DUBBIO UN PROBLEMA PSICOLOGICO NON INDIFFERENTE, MENTRE LA MADRE OLTRE A CONTINUARE AD OSTACOLARE LA DECISIONE DEL MINORE, CONTINUA AD USUFRUIRE DI DIRITTI CHE AL MOMENTO NON HA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

BENE, DOPO 3 anni e QUASI UN ANNO DALL’ULTIMA UDIENZA ( GIUGNO 2010) IN DATA 03.02.2011 FINALMENTE IL SIGNOR GIUDICE HA EMANATO LA SENTENZA ( SE COSI’ SI PUO’ DEFINIRE ); La ELENCO SOTTO:

QUESTO TRIBUNALE, VISTO, SENTITO ECC.   DICHIARA LO SCIOGLIMENTO DEL MATRIMONIO CIVILE ECC.

 AFFIDA CONGIUNTAMENTE AD ENTRAMBI I GENITORI LA FIGLIA MINORE … , CON DOMICILIO PREVALENTE C/O QUELLO DELLA MADRE

 DISPONE CHE IL PADRE TENGA CON SE LA MINORE NEI TEMPI E CON LE MODALITA’ SPECIFICATE IN PARTE MOTIVA

PONE A CARICO DEL RICORRENTE L’OBBLIGO DI CORRISPONDERE IN FAVORE DELLA MOGLIE  L’IMPORTO DI E. 450 MENSILI A TITOLO DI CONTRIBUTO DI MANTENIMENTO DELLA STESSA QUANTO AD E. 200 A TITOLO DI CONTRIBUTO DI MANTENIMENTO DELLA FIGLIA QUANTO AL RESTO OLTRE LA RIVALUTAZIONE ANNUALE DEGLI INDICI ISTAT , OLTRE AL 70% DELLE SPESE STRAORDINARIE SOSTENUTE NELL’INTERESSE DELLA MINORE.

SCUSA SE QUANDO I RAGAZZI VIVEVANO CON LEI LE PASSAVO 600 EURO ,IL 50% DEGLI ASSEGNI FAMILIARI ED IL CONTRIBUTO DEL 50% PER LE SPESE EXTRA DEI RAGAZZI, E ADESSO CHE UNO DEI RAGAZZI VIVE CON ME DA TRE ANNI IL 70% DELLE SPESE EXTRA ? E NON SOLO, E’ NORMALE?

SCUSATE MA MIO FIGLIO 16enne CHE FINE HA FATTO? NON E' NEPPURE MENSIONATO NELLA SENTENZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E LA TUTELA DEI MINORI???????????? MA UN GIUDICE PUO’ ARRIVARE AD EMETTERE UNA SENTENZA OMETTENDO DI DECIDERE SULLA SITUAZIONE DELL’ALTRO MINORE?

MA QUALCUNO SI E’ RESO CONTO CHE I CALCOLI NON TORNANO? INIZIO CAUSA = 2 GENITORI E 2 MINORI, SENTENZA FINALE = 2 GENITORI ED 1 MINORE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E ancora, quando lei aveva tutti e due i figli con se le passavo 200 euro a lei ed il 50% delle spese extra,( a parte il mantenimento dei figli e gli assegni familiari) adesso che ne ha solo una con Lei il 70% delle spese extra e 450 euro a lei.....

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

Omer1970toscarellanoemi1074paola.725FabrizioSag55marsiko73fernandaccasillorubens_touchmedanilo64dglsemprepazzarikiwhiteaniram1959fata_donnapsicologiaforenseArcobaleno1961
 

Ultimi commenti

Non sono d'accordo con tutti i padri separati. Ci sono...
Inviato da: Loredana
il 09/10/2011 alle 20:54
 
Ciao Danilo, un cordiale saluto.
Inviato da: semprepazza
il 30/03/2011 alle 17:02
 
Perché non fare un censimento dei Padri separati che sono...
Inviato da: Enzo
il 24/02/2011 alle 11:28
 
L'affidamento congiunto sembrerebbe attualmente la...
Inviato da: semprepazza
il 22/02/2011 alle 22:48
 
Credo ora vada bene. Te lo confermo al prossimo post. Ciao...
Inviato da: semprepazza
il 13/02/2011 alle 12:16
 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom