Creato da moon481 il 29/12/2007
 

CORPO E ANIMA

curare l'anima per curare il corpo fisico

 

 

KARMA

Post n°19 pubblicato il 21 Aprile 2009 da moon481
 

"L'UOMO HA LA FACOLTA' DI MUTARE IL PROPRIO DESTINO, MA A CONDIZIONE DI NON ELUDERNE IL CONTENUTO KARMICO, ANZI DI CONOSCERLO PER POTERLO RISOLVERE"

dal libro IL KARMA Xenia Ed.

 
 
 

Oligoelementi

Post n°18 pubblicato il 21 Febbraio 2009 da moon481
 

GLI OLIGOELEMENTI

 

Gli oligoelementi sono dei particolari minerali fondamentali per il mantenimento dell'equilibrio psicofisico di ogni individuo.

Pur essendo presenti nell'organismo in dosi di scarsissima quantità, svolgono un ruolo insostituibile: attivano infatti tutta una serie di processi e di reazioni dell'organismo che consentono la vita e il benessere; se invece non sono presenti (o lo sono in quantità insufficiente), queste reazioni o non avvengono del tutto, o avvengono molto più lentamente o in modo scorretto.

Questi oligoelementi possono non partecipare attivamente alle reazioni stesse, ma la loro presenza è ugualmente indispensabile. Funzionano in generale come catalizzatori: avviano e permettono il compimento delle funzioni enzimatiche, che sono alla base delle funzioni cellulari. Senza i giusti minerali le cellule non possono funzionare bene e l'organismo di conseguenza si trova in una condizione di possibile malattia e squilibrio. Questo squilibrio iniziale dovuto a una carenza di uno o più di questi oligoelementi  ci viene segnalato dal nostro organismo, il quale ci invia segnali ben precisi che vanno:

 

                        dall’insonnia, dolori mestruali in precedenza mai avuti, emicranie, difficoltà ad alzarsi la mattina o ci si sveglia già stanchi, segni precoci del tempo sulla pelle, disturbi cutanei come acne, eczema ….e ancora molti altri.

 

Esistono Oligoelementi diatesici , il che significa che sono quelli che vanno a sostenere il nostro terreno di base e si dividono in 4 diatesi sulla base di sintomi psico-fisici e per la predisposizione a contrarre determinate malattie:

 

diatesi 1            tendenza ad essere iperattivi o allergica            oligoelemento manganese

diatesi 2            tendenza a essere iporeattivi                   oligoelemento manganese-rame

diatesi 3            tendenza a essere distonici                                  oligoelemento manganese-cobalto

diatesi 4             tendenza e essere anergici                                  oligoelemento rame-oro-argento

 

                        VEDI A QUALE DIATESI APPARTIENI

 

DIATESI 1    

                        Energico,impetuoso, passionale, nervoso e irritabile, bisognosi di attività

                        Astenia al risveglio, stanchezza che scompare durante l’attività, iperreattivo la sera.

                        Sonno breve.

Emicranie periodiche, allergie, rinite, disturbi digestivi e intestinali,mestruazioni dolorose e abbondanti

 

DIATESI 2

                        Calmo, ponderato,equilibrato,metodico

Stanchezza progressiva allo sforzo, stanchezze che si avverte verso la sera,bisogno di riposo frequente.

                        Il sonno è ristoratore

Fragilità delle vie respiratorie alte e dell’apparato ORL, facilità a contrarre infiammazioni e infezioni, ipomenorrea, cefalea,cellulite e disturbi escretori

 

DIATESI 3

 

Ansia, nervosismo,malinconia,piccole crisi depressive, memoria e concentrazione in peggioramento, invecchiamento precoce

Stanchezza progressiva nel corso della giornata, pronunciata nella seconda metà del pomeriggio,con sensazione di pesantezza alle gambe.

                        Sonno mediocre con risvegli notturni

Disturbi cardiocircolatori,couperose, spasmi , colon irritabile, cefalee, disturbi della menopausa, tendenza a soprappeso e obesità

 

DIATESI 4

 

Mancanza di vitalità,depressione, incapacità a prendere decisioni,memoria e concentrazioni scadenti, assenza di piacere nelle attività.

Stanchezza cronica che neanche il riposo migliora, insonnia

            Febbri ricorrenti, infezioni acute e recidivanti,blocchi linfatici, senilità, indebolimento organico e dimagrimento.

 
 
 

CLEMATIS: Segno Zodiacale del Cancro22 Giugno-22 Luglio

Post n°17 pubblicato il 30 Giugno 2008 da moon481
 
Foto di moon481

Al segno zodiacale del Cancro é attribuibile il Fiore di Bach Clematis (clematis vitalba) fiore della creazione - degli artisti - presente anche nel Rescue Remedy

Gruppo: x coloro che non
provano interesse per il presente



Stato d’animo: colui che ha
sempre la testa fra le nuvole, fa castelli in aria, vive nelle sue fantasie,
rapito dai suoi pensieri vive scollegato dalla realtà come in una realtà
parallela, progetta nella mente già il futuro, si cerca il suo paradiso
artificiale alla Veudelaire, sperando in tempi migliori in cui poter realizzare
i propri interessi.

Manifestazioni
: soggetto
soffre di sonnolenza incontrollata, a rischio di incidentiautomobilistici
frequenti a causa della sua distrazione, può arrivare in uno stato in cui
sviene frequentemente, vive in stato di confusione perenne, appare privo di
vitalità, spesso pallido, in stato di malattia no si aiuta a guarire ma pensa
alla morte. Può tendere a disturbi visivi e dell’udito, ha mani e piedi freddi
e un senso di vuoto alla testa, la memoria lascia a desiderare e sul piano
fisico manca di energia, soggetto che in questo stato non diventerà mai violento.

Aiuta a: portare i piedi per
terra, a incarnare la propria vena artistica, assumere il fiore insegna a
essere risoluti e concreti, tenaci e a realizzare i progetti ora nella realtà
che si sta vivendo.Canalizza il divino mettendo in comunicazione
l’interno con l’esterno. Ottimo aiuto per soggetti artistici.











Parola di Bach: "Per i
sognatori, per gli addormentati, per coloro che non sono mai completamente
svegli, e non provano nessun interesse particolare verso la vita. Persone tranquille, non
propriamente felici della loro condizione, e che vivono più nel futuro
che nel presente, sperando sempre in tempi più felici, in cui potranno realizzare
i loro ideali. Nella malattia, fanno pochi
sforzi o addirittura nessuno, per guarire. In certi casi possono arrivare
a desiderare la morte nella speranza di raggiungere una vita migliore, oppure di ritrovare,
forse, una persona cara che hanno perduto".

 
 
 

Organi emuntori

Post n°16 pubblicato il 20 Giugno 2008 da moon481
 

 











 





Sono gli organi deputati all'eliminazione dei cataboliti, cioé degli "scarti":
Gli emuntori primari sono:

· Fegato/cistifellea-intestino
(evacuazione intestinale)

· Rene
(evacuazione attraverso la diuresi)
quelli secondari che intervengono "in aiuto dei primari sono:
(si parla in questo caso di supplenza emuntoriale) sono:

· Polmone/sistema
ORL, ghiandole salivari

· Pelle
(strato basale, ghiandole sebacee, sudoripare), ghiandole Lacrimali

· Utero/vagina

Vi sono poi gli emuntori patologici che entrano in funzione quando quelli fisiologici (sia primari che secondari)non funzionano più bene.

Es. fistole anali, epistassi, emorroidi sanguinanti, emorragie intermestruali…

 
 
 

La Teoria degli Umori

Post n°15 pubblicato il 20 Giugno 2008 da moon481
 
Foto di moon481

 

 

 
 
 
 

 

 

Si tratta di un a teoria di ispirazione empedoclea ed ippocratica
secondo la quale l’equilibrio del soggetto dipende dall’equilibrio tra la produzione e l'eliminazione dei cataboliti (mucosità,sostanze tossiche,cristalli...)


Nella medicina antica questi umori erano il risultato dell’interazione dei quattro elementi:     Fuoco, Aria, Acqua, Terra che provenivano, a loro volta, dall’unione
delle quattro qualità originarie: Caldo, Freddo, Secco e Umido.

I quattro umori (ognuno con specifiche funzioni organiche sono:
Bile gialla - Bile Nera - il Sangue - il Flemma

Gli Umori sono sensibili alle caratteristiche delle stagioni, al clima e
possono essere influenzati dall’alimentazione.
Oggi parliamo di sangue, linfa, liquidi intra ed extra-cellulari; dove le sostanze di rifiuto si accumulano e da dove vengono mobilitate per essere eliminate

 
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20