Regia In Cucina

improvvisare/programmare/in/cucina

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: camille.neri
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 65
Prov: TO
 

QUESTO BLOG È FRUTTO DELLA MIA FANTASIA.

Nomi, personaggi, e situazioni sono di mia totale invenzione. Se per caso qualcuno vi si riconosce, significa che ha più fantasia di me (oppure mi ha

permesso di menzionarli).

Per quanto riguarda: immagini, video e filmati coperti da copyright, di cui non sono a conoscenza, saranno rimossi immediatamente non appena mi saranno segnalati.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

vittorio.prosperuzzigiovanna_repettoginevra1154ghibli877regionepiemontedonnaplusbeppe692002albafornicamille.neriannac_2010magistri1unamamma1cile54adoro_il_kenyafedelecarlo
 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
 

IL CORAGGIO DI ESSERE DONNE

 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

MIA MARTINI & MUROLO "CUMM SE FA !! "

 

 

Post N° 43

Post n°43 pubblicato il 23 Dicembre 2008 da camille.neri

BUON NATALE E SERENO ANNO NUOVO A TUTTI!!

 
 
 

Bunet,budino,Piemontese

Post n°41 pubblicato il 17 Dicembre 2008 da camille.neri

un dolce per... MILIONIDIEURO!!

       B U N E T

Dolce Tipico Piemontese

IO LO PREPARO COSI’

            

  INGREDIENTI: 

½   Litro di latte

4   uova intere

4   cucchiai di zucchero

50  gr. Amaretti

2   cucchiai di cacao amaro

    Rum q.b per l’aroma

 

PROCEDIMENTO: 

1    In una terrina sbattere le uova con lo zucchero;

2    Aggiungere il cacao,il rum e gli amaretti      sbriciolati;

3         Versare il latte bollente rimestando bene;

4          In uno stampo rettangolare fate caramellare lo

          zucchero (circa due cucchiai) e fatelo freddare

          alcuni minuti;

 5     Versare il tutto nello stampo e infornare  a bagnomaria ;

 6     Infornare a 130-150 C° per circa 1 ora. 

 Dolce  d’effetto e Raffinato!!

 
 
 

Post N° 40

Post n°40 pubblicato il 06 Dicembre 2008 da camille.neri

 
 
 

Crostata di frutta

Post n°39 pubblicato il 22 Novembre 2008 da camille.neri

       LA CROSTATA

FRUTTA - RICOTTA - MARMELLATE - CREME

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA

500  Gr.     FARINA

200  Gr.     ZUCCHERO

150  Gr.     BURRO

3                        UOVA INTERE

1          bustina di lievito per dolci

1       pizzico di sale

PROCEDIMENTO

1       Mettere tutti gli ingredienti in una terrina ed amalgamare il tutto,(il burro non và fuso si scioglierà man mano che lavorate l’impasto);

2       Con l’impasto ottenuto foderate una tortiera tenendone da parte tanto quanto ne occorre per farne delle striscioline per guarnire la crostata;

 3  Adesso farcitela come più vi suggerisce la    

    fantasia o la dispensa di casa;

4      Infornate a 180° per circa 15-20 minuti;

 5   Spolverizzate con zucchero a velo se occorre.

LA MIA IDEA: macedonia di frutta mantecata 

 

Avevo in frigo un po’ di frutta non più tanto

fresca, 4 mele, 1 pera, e mezzo meloncino.

Li ho puliti e fatti a pezzettoni, li ho poi

messi in una padella, ho aggiunto la spremuta

di 1 arancio,  1 etto di zucchero, una

spolverizzata di cannella e una spruzzata di

porto. Ho fatto mantecare la frutta (quasi

caramellare)e quando si è freddata l’ho

utilizzata come ripieno per la crostata.

 
 
 

   CREMA DI ZUCCA

Post n°37 pubblicato il 19 Novembre 2008 da camille.neri
 
Foto di camille.neri

Facile, Veloce, Delicata,....Economica

Ingredienti per 4 persone:

-  1/2  kg zucca (polpa)                        -  2 carote

-  2 patate di media grossezza            -  1 cipolla

-  1 confezione di panna da cucina       -  1 dado                               

-  sale q.b. -  pepe nero  -  crostini imburrati

PROCEDIMENTO

  1. In una pentola  mettete la zucca, le patate, le carote, la cipolla (tagliate tutto grossolanamente), ed il dado;
  2. Ricoprite d'acqua (circa 1 litro e 1/2);
  3. Fate cuocere a fuoco moderato per circa 1/2 ora;
  4. Frullare (con il mixer ad immersione) o passare al passaverdure;
  5. Aggiungere la panna, una spolverata di pepe nero ed aggiustare di sale;
  6. Continuare la cottura a fuoco moderato per altri 10 minuti o comunque sino a quando il tutto non risulterà una crema vellutata (ne troppo densa ne troppo liquida, ricordate che i crostini assorbiranno parte del liquido);
  7. Versare la crema di zucca  nel piatto di portata, aggiungere 1, o 2 crostini... servire a tavola ben calda.

L’ortaggio dalle mille virtù
La zucca è probabilmente l’ortaggio più grande in natura, utilizzato con successo dall'antipasto al dolce.
 La zucca per eccellenza, di grandi dimensioni, presenta una polpa di colore giallo-arancio farinosa e dolciastra.
 
Poche calorie!

La polpa di zucca è ipocalorica (solo 15 calorie ogni 100 grammi!)  ha una bassissima percentuale di zuccheri semplici.

Tante vitamine e fibre!
La zucca è particolarmente ricca di vitamine A e C, di minerali quali ferro, potassio, calcio e fosforo e di molte fibre.
La zucca è indicata nella prevenzione dei tumori e per mantenere un corretto equilibrio idrico dell'organismo e delle mucose.
La zucca aiuta a prevenire le rughe, distende la pelle, combatte i radicali liberi e, grazie alla presenza di fibre, aiuta nella regolazione delle funzioni


 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: camille.neri
Data di creazione: 19/02/2008
 

GRAZIE!... A...

BRICIOLE DI TUTTO…UN PO’.
Per stare insieme…e divertirsi…e
imparare sempre cose nuove.
 

RATATOUILLE

 

PALOLO&FRANCESCA-ULISSE-PARADISO

 

"LETTERA SAVONAROLA" EHHH!!! RICORDIAMO TROISI

 

UN BLOG CREATO DA CARASANDRA

una semplice condivisione