diario di un canile

Storie di ordinaria canilità

 

CUCCIA,SEDUTO,MUORI

 

FACEBOOK

 
 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

 

« anche aruspicina parteci...Johnny  (canile d'Arlia... »

ADDIO ROCCO

Post n°7 pubblicato il 24 Luglio 2008 da aruspicina46
 


ROCCO E’ IL PRIMO…IL PRIMO CANE DEL CANILE CHE VEDO MORIRE INGIUSTAMENTE DOPO AVER PASSATO UNA VITA IN UNA GABBIA…NON RIESCO A DARMI PACE…ROCCO,UN CANE ECCEZIONALE,UNA DOLCEZZA UNICA,DUE OCCHI CHE PARLANO DA SOLI…NON ABBIAMO FATTO IN TEMPO,NON CE L’ABBIAMO FATTA A FARGLI PASSARE UN PO’ DELLA SUA VITA FUORI DA UNA GABBIA, CON UNA FAMIGLIA CHE TANTO MERITAVA…ARRIVATO IN CANILE GIOVANISSIMO E’ STATO 8 LUNGHI ANNI IN UNA GABBIA…UNA VITA SPRECATA IN UNA GABBIA,QUESTA E’ GIUSTIZIA?QUESTO E’ QUELLO CHE SI MERITAVA?SE LA GENTE FOSSE PIU’ SENSIBILE E RAGIONASSE MENO SUPERFICIALMENTE,INVECE CHE PENSARE AD AVERE IL CANE GIOVANE E BELLO FORSE ROCCO NON SAREBBE MORTO SOLO IN UNA CLINICA DOPO UNA DOLOROSA OPERAZIONE AL FEGATO,NON ABBIAMO FATTO IN TEMPO,PERCHE’ IN  CANILE E’ COSI’,E’ UNA LOTTA CONTRO IL TEMPO,PERCHE’ IL TEMPO NON SI PUO’ FERMARE E QUESTI CANI GIORNO DOPO GIORNO CONTINUANO A SOFFRIRE INGIUSTAMENTE E RISCHIANO DI MORIRE COMPLETAMENTE SOLI IN UNA GABBIA PER DEI BASTARDI SENZA COSCIENZA E MORALE CHE PRENDONO UN CANE COME UN GIOCATTOLO E QUANDO IL GIOCO PASSA DI MODA LO SCARICANO IN UN CANILE!I CANI NON SONO GIOCHI USA E GETTA,SONO ESSERI VIVENTI, MERITANO AMORE E RISPETTO PERCHE’ DA SOLI NON SONO IN GRADO DI SOPRAVVIVERE… COME PUO’ L’UOMO ESSERE COSI’ CRUDELE, MESCHINO, EGOISTA, IRRESPONSABILE… IO PROPRIO NON RIESCO A CAPIRLO, L’UOMO, TANTO INTELLIGENTE,”ESSERE SUPERIORE AGLI ANIMALI PERCHE’ DOTATO DI INTELLIGENZA”, COME PUO’ COMPIERE CERTE NEFANDEZZE, MALTRATTARE, ABBANDONARE, PICCHIARE, TORTURARE IN TUTTI I MODI GLI ANIMALI. A QUESTO PUNTO MI CHIEDO SE “DOTATO DI INTELLIGENZA” NON SIA SINONIMO DI “CAPACE DI QUALSIASI CRUDELTA’”. SONO SCORAGGIATA E PIENA DI RABBIA, NON E’ POSSIBILE MORIRE COSI’, ROCCO ERA ECCEZIONALE, SAPEVA DONARE UN AMORE A NOI VOLONTARIE UNICO, SPECIALE. QUEGLI OCCHI NON LI DIMENTICHERO’ FACILMENTE,OCCHI PIENI DI SPERANZA, MA MALINCONICI, UN VELO DI TRISTEZZA LEGGEVO SEMPRE NEI SUOI OCCHI, E LA COSA PIU’ DOLOROSA ERA RIMETTERLO IN GABBIA, CON QUEL SENSO D’IMPOTENZA CHE MI CHIUDEVA LO STOMACO E CHE OGNI VOLTA CHE METTO PIEDE IN CANILE MI PRENDE, COME SE QUALCUNO MI STRITOLASSE LA BOCCA DELLO STOMACO, E MI SENTO SOFFOCARE, PERCHE’ PER QUANTO FACCIAMO NOI VOLONTARIE FINCHE’ LA MENTALITA’ DELLA GENTE NON CAMBIERA’ E NON CI SARA’ PIU’ SENSIBILITA’ PER LA SORTE DEI CANI,DEI CANI IN CANILE E IN SPECIE PER QUELLI PIU’ VECCHI COME ROCCO, DOVREMO AFFRONTARE MOLTE MORTI INGIUSTE COME QUELLE DI ROCCO.

                         ADDIO ROCCO
 NON TI DIMENTICHERO’ DOLCE ANGELO
                                                                              
                                                                                Giada

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Canili/trackback.php?msg=5132997

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
sere.trixi
sere.trixi il 24/07/08 alle 14:56 via WEB
povera stellina... un sorriso... e un abbraccio...
 
gaelia
gaelia il 18/10/08 alle 01:02 via WEB
ciao Giada, grazie per avermi invitata in lista amici... volevo inserire il tuo blog tra i miei blog amici, ma ho raggiunto il massimo dei blog consentiti... vorrei poterti aiutare, ma se sei entrata nel mio blog, avrai letto della mia situazione, ho 31 gatti e 10 cani, e li gestisco da sola con mille difficoltà... mi spiace tanto per Rocco, così come mi spiace sempre quando qualsiasi animale va via... so come puoi sentirti in questo momento, non è bello pensare ke abbia trascorso tutta la sua vita dentro una gabbia, ma voglio dirti una cosa... almeno lui ha avuto durante la sua vita in canile, l'affetto e le cure di voi volontarie.... sono certa ke lui lo avrà apprezzato giorno per giorno e sicuramente avrà avuto i suoi momenti di felicità, pensa a tutti quelli ke invece muoiono per strada, e quelli, forse, nella loro vita, non hanno mai ricevuto neppure una carezza... purtroppo vorremmo poter fare più di quello ke facciamo, ma se gli altri, gli indifferenti, facessero l'uno per cento di quello ke noi già facciamo, sarebbe già tantissimo! non fartene una colpa, Rocco è andato via serenamente, avrà sofferto per la sua malattia, ma ha avuto il vostro amore... e credo ke per un animale questa sia la cosa più importante!
 
AcomeamoreEanimali
AcomeamoreEanimali il 18/10/08 alle 01:43 via WEB
Ciao Giada... io sento il mio cuore andare in frantumi ogni volta che uno di loro se ne va e la rabbia sale quanto le lacrime scendono... l'impotenza di non poter fare più di tanto è violenta...mi unisco comunque alle parole di Giulia, anche se sò che comunque non possono essere confortanti... io adesso copio il tuo post ed anche la parte di richiesta di aiuto e la invio a chiliamacisegua... loro con l'on. Martini forse possono far qualcosa... almeno ci provo! tentar non nuoce... poi giro il tuo post a tutti i miei amici e chiedo che lo facciano girare come appello per tutto libero... altro non possiamo fare, che piangere! Ti ho nel cuore, come tutti questi angeli che ci hanno lasciato... sono tutti vivi dentro di me... ti abbraccio forte e cerca di essere serena perchè lui ora lo è... ora dobbiamo pensare agli altri! un bacio, Donatella
 
paola0712
paola0712 il 18/10/08 alle 19:37 via WEB
Ciao il problema è che molto molto spesso l'uomo non è un essere superiore per intelligenza come scrivi tu...ma l'animale (quello a 4 zampe) è molto più intelligente in realtà mi piange il cuore ...Un abbraccio Paola
 
gattienonsolo
gattienonsolo il 19/10/08 alle 12:10 via WEB
scusami in questo momento riesco a scrivere solo due righe..abbiamo una cagnona che da un mese non riesce più ad alzarsi, cure su cure non hanno sortito effetti, siamo arrivati al punto che bisogna imboccarla perchè mangi..uno strazio! non dormo da giorni e domani dovremo prendere una decisione non faccio altro che piangere al pensiero...
 
fostena
fostena il 19/10/08 alle 21:07 via WEB
Ciao a tutti sono Fostena. Probabilmente ho lasciato un altro messaggio su questo blog, ma non riesco a darmi pace. La mia situazione è paradossale: solo in una casa enorme, 140 mq, quattro cani da accudire, un maschietto che amo alla follia, e altre tre belve pelose che mi danno la forza e la speranza in un domani migliore. Sento la mancanza di una persona accanto a me che ami gli animali quanto li amo io, ma non perdo la speranza. C'è una persona, mio cliente, che probabilmente è intenzionato a prendere un cane del canile. La madre di sua moglie vuole un cane e domani darò il vostro num di tel per riuscire a salvarne almeno uno. Ringrazio di cuore, e forse dire grazie non è sufficiente, ma inq uesto momento non riesco a trovare le parole adatte, a tutte voi, volontarie e amanti degli animali, per tutto ciò che state facendo. Il mio grazie spero che vi arrivi al cuore. Stefano.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
erika il 23/02/09 alle 15:39 via WEB
e una storia molto toccante quella di rocco si vede in foto ke era un cane dolce aveva okki tristi forse e stato meglio cosi ke sia morto almeno ha smesso di soffrire povero rocco ha sofferto molto la solitudine,l'uomo fa veramente schifo farei a loro le stesse torture ke fanno hai poveri animali indifesi un dolce bacio a rocco....ADDIO ROCCO.....HO SEMPRE IMMAGINATO KE CI SIA IL PARADISO ANKE X GLI ANIMALI E ORA LUI E LA....TRANQUILLO A NON PATIRE PIù SOLITUDINE E FREDDO
 
Porpy74
Porpy74 il 10/03/09 alle 17:27 via WEB
Fortunatamente gli animali hanno molto + spirito di adattamento di noi esserei umani, e una forza imparagaonabile alla nostra.. il vostro amore gli è sicuramente bastato. Angelo
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: aruspicina46
Data di creazione: 05/06/2008
 

IL GRANDE SILENZIO...

 

Il grande silenzio dei cani ci consola delle futili parole degli uomini.

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom