CenterOfGravity

...

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

*

Se non impugno una spada 

non posso difenderti, 

se impugno una spada 

non posso abbracciarti.

*

Ci sono molte cose che avrei 

voluto fare nella mia vita! 

Avrei voluto diventare 

un'insegnante,

un astronauta, 

una fornaia. 

Mi sarebbe piaciuto entrare 

in mille negozi diversi di 

ciambelle e provarle tutte!

E anche chiedere al gelataio 

di darmi

una pallina di ogni gusto.

Vorrei aver vissuto 

cinque vite! 

Così sarei potuta nascere 

in cinque città diverse, 

ed avrei potuto mangiare 

quello che si mangia 

in cinque vite.

Cinque diverse carriere.

E poi ... 

mi sarei innamorata 

cinque volte

della stessa persona.

*

 

AREA PERSONALE

 

 

 

 I  want

 

to believe.


  

 

 

« Segno la dataConcludendo la serata »

Sfigata? Imprevedibile? o cosa?

Post n°366 pubblicato il 20 Ottobre 2019 da RomanticPearl

 

Ognuno di noi abbiamo due "sfere".

Per i  99 % della popolazione 

prevale solo una parte, 

mentre la seconda fuoriesce 

in veste di "eccezione".

Tipo 6 giorni si e 1 no, oppure 

20 ore si e 4 no.

 

Io, la mia vita, 

appartiene a quel 1 % 

in cui le due "sfere" sono 

costantemente attive.

Per me non si parla solo di giorni, di ore.

Per me si parla,anche...di attimi. 

E tutto questo fin da bambina.

Tipo: ricordate il progetto 52 settimane?

Ecco....la prima settimana dedicata

a delineare il progetto....Ok. Fatto.

Seconda settimana: avvio del progetto.

Ero entusiasta.

Il primo giorno: alla grandeee.

Ho dato il meglio del meglio di me.

Secondo giorno: C E R V I C A L EEEE

barcolare, nausea, vertigini, ecc

Al diavolo cyclette...

Al diavolo dieta-corretta alimentazione

Al diavolo vitamine ( visto che prendo le cpr.

per la cervicale)

Da lunedì sera fino al venerdì sera 

sono stata in time-out.

 

Stamattina stessa cosa.

La giornata iniziata alla grandeeee, poi 

sono bastate due telefonate 

per capovolgere tutto. 

Uno zio che ha subito un intervento.

Certo dispiace ma non mi deprime. 

E quella a mio padre: 

" Sai? 

Tuo padre ha perso l'equilibrio sui gradini 

ed è caduto su di me.

Sto male. 

Non riesco a muovermi, ecc"

 

Adesso mi ritrovo due anziani malati.

Dovrò partire? Oppure no?

Attendiamo una settimana seguendo gli sviluppi.

 

Dal punto di vista pratico, gestire gli imprevisti, 

oramai sono una docente.

Ma la consapevolezza....

che il tempo passa, 

che le cose cambiano, 

che nulla è eterno.

Questo stato psicologico di stare in guardia, 

sempre in allerta, sempre pronta in ogni attimo.

Tutto questo ... sono in grado di gestire?


E mi pongo la domanda: 

Ma gli altri come fanno?

Sono sfigata io?

Perché le due "sfere" hanno un impronta 

così forte e costantemente presenti

nella mia vita a tal punto di 

rendere il mio vissuto/vita così imprevedibile?

O cos'altro c'è scritto nel mio destino 

che io non comprendo?


--V--

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/CenterOfGravity/trackback.php?msg=14659889

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: RomanticPearl
Data di creazione: 22/01/2014
 

ULTIMI COMMENTI

ciao
Inviato da: elyrav
il 29/05/2020 alle 07:29
 
Buongiorno
Inviato da: elyrav
il 25/05/2020 alle 08:57
 
buon fine settimana
Inviato da: elyrav
il 22/05/2020 alle 08:13
 
un saluto
Inviato da: elyrav
il 21/05/2020 alle 08:06
 
woow, splendida e sentita poesia. Grazie d'avermi...
Inviato da: exietto
il 16/05/2020 alle 13:40
 
 

 

 

 

Se la vita è miserabile,

è faticoso sopportarla;

se è fortunata,

è orribile perderla.


Una cosa vale l'altra.