Parola di Cialtrone

Mi sono trasferito su overblog.

 

IO, ME MEDESIMO

Ciao a tutti,

sono un ragazzo di 34 anni, vivo nella ridente Brianza (cos'avrà da ridere, proprio non lo so), mi occupo di comunicazione e organizzazione eventi e, nel poco tempo libero che mi rimane, scrivo e cazzeggio allegramente.

Questo blog non ha velleità artistiche, non contiene alti messaggi morali e non aspira a diventare centro di animate discussioni culturali. Voglio solo condividere con voi piccoli aneddoti, parole inutili e pensieri centrifugati, se poi riesco a strapparvi un sorriso, tanto meglio!

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2011 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

 

Messaggi di Dicembre 2011

Anche Capodanno.. ce la possiamo fare!

Post n°47 pubblicato il 30 Dicembre 2011 da CialtroneStraparla
Foto di CialtroneStraparla

Proseguendo con lo spirito d'ottimismo e gioia eterna che mi contraddistingue in questo periodo, ecco la mia personale top five sul perché preferirei un raudo nelle mutande piuttosto che festeggiare capodanno in mezzo al casino e alla folla:

  1. I prezzi. A capodanno tutto costa mille volte tanto. Per chiedere un bicchiere d'acqua devi vendere il tuo primogenito e mettere un'opzione sul secondo nascituro.

  2. Il cotechino con le lenticchie da mangiare subito dopo la mezzanotte. Nessuno se lo fila, viene cucinato con ore d'anticipo, poi la carne si cementifica nelle lenticchie e alle 24 è una specie di collante putrescente per dentiere.

  3. I botti. Ammetto d'essere affascinato dai giochi pirotecnici luminosi. Mi venderei per una fontana e per delle stelline, ma non capisco il gusto di lanciare piccole bombe detonanti per procurarsi fratture multiple al timpano. Non è il massimo passare i giorni successivi con un sibilo alle orecchie urlando a tutti quelli che incontri: COSA?! NON HO CAPITO! SCUSA??

  4. L'alcol. Vedere un ragazzino che esagera con il bere fa quasi tenerezza, quasi. Abbiamo preso tutti una sbornia potente, con conseguente perdite di memoria e sparizione di biancheria intima (parlo per sentito dire ovviamente..), ma superata una certa età non è più divertente. E' patetico. Hai quasi 40 anni e hai bisogno che qualcuno ti tenga la testa perché hai perso alla gara di chupiti..meriti l'interdizione. Per punizione niente Xbox e a letto senza il Big Jim.

  5. Gli abiti. E qui mi riferisco soprattutto a quelle donne che desiderano sfoggiare una mise sexy per l'occasione. Parliamone. Durante tutto l'anno assomigli ad una bibliotecaria malata di tisi e improvvisamente ti fai esplodere una trousse per il trucco in faccia, recuperi le tue tette da chissà dove, metti dei tacchi vertiginosi che ti donano un'andatura alla Frankestein e infili due dita nella presa per un'acconciatura alla NapoOrsoCapo (per chi non se lo ricordasse: qui la foto). Dal look “smunta come un cadavere” a quello ”tigre del ribaltabile”, c'è una via di mezzo.

Grazie al cielo esistono gli amici di sempre, per passare con loro un capodanno normalmente speciale. Persone che con tenacia, forza e determinazione continuano a far parte della mia vita.

Quegli amici che hai e la cui amicizia hai messo alla prova, aggrappali alla tua anima con uncini d'acciaio. William Shakespeare

 
 
 

Uff

Post n°46 pubblicato il 27 Dicembre 2011 da CialtroneStraparla
Foto di CialtroneStraparla

Come regalo di Natale ho avuto la notizia che la società per la quale lavoro chiuderà i battenti. Mi domando se la sfiga smetterà di starmi alle costole, negli ultimi 5 anni non mi ha dato un attimo di tregua. Forse ho bisogno di un esorcismo, di un rito propiziatorio o di purificarmi l'aurea.. e se servisse qualcosa potrei anche ballare nudo sotto luna, per far prendere aria agli zebedei. Ci scherzo sopra ma in realtà avrei solo voglia di sbattere la testa al muro e mandare tutto il mondo a quel paese.


 
 
 

Ci siamo salvati anche da questo Natale

Post n°45 pubblicato il 26 Dicembre 2011 da CialtroneStraparla
Foto di CialtroneStraparla

Odio il periodo natalizio. Ecco, magari odio è una parola grossa.. diciamo che mi sta un po' sul culo. Faccio parte di quella categoria di persone che vorrebbe entrare in letargo e perdere i sensi per l'intero mese di dicembre. Sarà che le sfighe della mia vita sono legate indissolubilmente al Natale, sarà che sto diventando un vecchio acido spacca-maroni, ma vorrei picchiare ogni faccia sorridente con uno zampone precotto. E tanti auguri a tutti. La top ten degli smaronamenti natalizi:

  1. L'obbligo d'acquisto di regali spesso inutili e brutti perché “Tanto è il pensiero che conta”. Traduzione, non vale la pena spendere soldi per quel pirla.

  2. Il sorridere compiaciuti alla vista di regali obbrobriosi come un putto dorato da mezzo kg o un libro sull'accoppiamento delle cimici nord coreane.

  3. Non si rifiuta mai il cibo. Hai mangiato 12 portate e sei seduto a tavola da così tanto tempo che il cuscino ti si è infilato definitivamente nel sedere, ma sei costretto ad assaggiare il panettone candito ricoperto di prugne della vicina di casa, altrimenti si offende.

  4. Le domande dei parenti: “Sei fidanzato?”, “Quando ti sposi?”, “Ma un bel bambino no?”. Alle persone single tutte queste domande demoralizzano e deprimono quanto una puntata di “C'è Posta Per Te”, alle persone accoppiate al solo pensiero di presentare la ragazza alla Santa Inquisizione.. il giorno dopo la lasciano e si chiudono in un convento.

  5. Gli auguri di persone che non vedi e senti da anni. Ci sarà pure un motivo se non ci sentiamo mai, magari perché hai la faccia come il sedere di un babbuino!

  6. I bambini maleducati. Va bene che è la loro festa, va bene che sono sovreccitati dall'arrivo di Babbo Natale (ndr. Sto ancora aspettando quello che ti ho ORDINATO!), va bene che sono in overdose da zuccheri, ma fornirei cerbottane con frecce narcotizzanti a tutti i genitori.

  7. Le telefonate d'auguri alle 8 di mattina. Natale è un giorno festivo, lasciatemi dormire almeno oggi!

  8. I negozianti che ti dicono con aria scocciata: “No, non facciamo pacchetti.”. Capisco che questo sia un mio problema, ho la manualità di un Mammuth e sono in grado di impacchettare a fatica solo oggetti di forma quadrata o al massimo rettangolari, ma cazzarola vi costa così tanto dare una mano ad un povero mentecatto?!

  9. Alberi di Natale e decorazioni eccessive. Natività a grandezza naturale, alberi con luci stroboscopiche, pupazzi che cantano e così tanto muschio da far sembrare il soggiorno una taiga siberiana. Ho visto alci smarrite che pascolavano nei salotti di alcuni parenti.

  10. E per concludere, le falsità dei convenevoli con i parenti acquisiti che incontri, grazie al cielo, una volta all'anno: “La vedo in forma!” quel colorito giallo limone si abbina perfettamente allo zabaione; “Ma come è diventata bella!” anche se la bimba assomiglia ad un gibbone con le treccine e pesa quanto un capodoglio; “E' molto elegante!” ho visto prostitute vestite in finta pelle pitonata fucsia molto più raffinate.

 
 
 

Come diceva mia nonna: Tante belle cose!

Post n°44 pubblicato il 24 Dicembre 2011 da CialtroneStraparla

 

 
 
 

Buon Natale, pi che un augurio un'utopia..

Post n°43 pubblicato il 23 Dicembre 2011 da CialtroneStraparla

Nella letterina a Babbo Natale ho chiesto: una casa, un nuovo lavoro e una vita sentimentale appagante. Troppa roba? Potevo chiedere semplicemente una tenda canadese, dei buoni pasto e un abbonamento al sexyshop vicino a casa mia, ma non sarebbe la stessa cosa.

ps: Babbo Natale hai anni di arretrati! Ti conviene  accontentarmi. So dove abiti. Metto del guttalax nel  mangime delle tue renne, vedi tu se vuoi consegnare i  regali sotto un bombardamento intestinale.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: CialtroneStraparla
Data di creazione: 04/10/2011
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

TOP 30 "HUMOUR E SATIRA"


 

AREA PERSONALE

 

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

sergintstefano_mascherpamariomancino.mDAWD0Less.is.morefreespiritpcginagrazianfattorinivicl13Strada_in_salitasamy158cassonepienogianlucacrivellaridaniela_elariverpheonixsparusola
 

 

ULTIMI COMMENTI

auguri cialtron's in love!
Inviato da: Abigail_Weaver
il 16/09/2013 alle 11:35
 
Simpaticissimo! buona giornata
Inviato da: scorciodiluna
il 11/08/2013 alle 09:17
 
aahahahahhahah! vabb, ma si capiva, no?Dici che il nostro...
Inviato da: lunedi.bs
il 02/07/2013 alle 14:46
 
ps: scusa....ho dimenticato di specificare: grazie lunedi.bs
Inviato da: amber13
il 02/07/2013 alle 13:54
 
non so davvero come ringraziarti...ero davvero molto...
Inviato da: amber13
il 02/07/2013 alle 13:53
 
 

 

ARCHIVIO POST 2011

 

 

 

 

La prova che nell'universo esistono altre forme di vita intelligente è che non ci hanno ancora contattato.

Bill Watterson, fumettista