Creato da giansnow1 il 19/04/2009
Viaggio in handbike dal Passo del Brennero a Portopalo di Capo Passero

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

tSEBARCODIAMarinaBlu_Mannarinogi_lunardigiuseppe.pauliscarlopipitonealessandra.pettorruspapenjptasso5968Thiashyncavallinobianco2006lugiorgioneCialtroneStraparlav2mtbbrunobros2008geom.danielezorzi
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

21^ TAPPA SIRACUSA - PORTOPALO DI CAPO PASSERO

Post n°32 pubblicato il 20 Giugno 2009 da giansnow1

......E finalmente il sogno si è avverato, ultima tappa; partiamo alle 8 da Siracusa e dopo aver attraversato dei bellissimi tratti fattici scoprire dagli amici della FIAB Catania e Siracusa capitanati da Giampaolo alle 12 in punto, scortati da due auto della Polizia Municipale giungiamo a Portopalo di Capo Passero. L'emozione è tantissima, un sacco di sensazioni e ricordi mi si accavallano in testa. Ma finalmente ci siamo, ad attenderci il Sindaco di Portopalo e il Mio Sindaco di Recoaro Franco Perlotto. Bellissima cerimonia in riva al mare nella punta più a Sud dell'Italia.

RINGRAZIAMENTI:

  • Al primo posto sicuramente la mia famiglia e le mie 3 STUPENDE DONNE: ORIANA, ILARIA, NOEMI che mi hanno sempre supportato e soportato soprattutto in questi ultimi mesi in cui non parlavo d'altro. Vi voglio tanto bene.
  • Al secondo posto ancora una donna CHIARA, che partita per fare un paio di tappe, alla fine è arrivata in Sicilia. GRANDISSIMA!!!
  • I due Bruno (Bruni e Piazza) che mi hanno scortato dal Brennero fino a Roma. Bravi, generosi dei fidati compagni!!
  • Mirco (autista,casinista, badante) che mi ha seguito fino a Roma e mi spalmava di pomata il mio "lato B". Se non ci fosse si dovrebbe inventare!!!!
  • Corrado (autista e famoso altatesiologo) che ci ha seguito fino a Mantova!!
  • Il mio GRANDE GUIDO che nel DNA ha lo sport, lo sci, la bici e riesce sempre a capire ciò che mi passa per la testa!!
  • Il Sindaco di Recoaro Franco Perlotto che mi ha fatto sentire il calore del paese.
  • Il Bippi e la Rina che sono scesi fin da Recoaro per vedere il mio arrivo.
  • Tutti gli amici che abbiamo incontrato lungo il percorso che ci hanno elargito consigli utili e ci hanno fatto compsgnia
  • Tutti gli amici di Recoaro e non solo, tutti quelli che hanno visitato questo blog e mi hanno incoraggiato
  • Tutte le persone, le aziende le associazioni che hanno contribuito economicamente alla riuscita di questo viaggio
  • La mia cocciutaggine che mi ha fatto tener duro e non mollare!
  • Tutti coloro che ora non ricordo ma che mi hanno in qualche modo aiutato.

Per concludere dedico questo viaggio a tutti coloro che non sono più tornati a casa dal lavoro alle loro famiglie, alle mogli, mariti e figli. Sperando che in futuro qualcosa possa cambiare.

A tutti coloro che sono nella mia situazione, per non mollare mai!!!

Ciao a tutti e buonanotte

SIRACUSA - PORTOPALO DI CAPO PASSERO Km. 62.9

Tempo 4h09'

Vel media 20,9

Km. percorsi dall'inizio 1671,4   

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

20^ TAPPA LENTINI - SIRACUSA

Post n°31 pubblicato il 19 Giugno 2009 da giansnow1

Oggi stravolgendo quello che era il programma stabilito,  anzichè seguire la costa da Catania a Siracusa abbiamo seguito la nostra "guida Guido" che ci ha fatto compiere un percorso all'interno con dei paesaggi veramente stupefacenti. Partenza appena dopo Lentini e prima salita per raggiungere poi Sortino in un paesaggio selvaggio con sullo sfondo delle pale eoliche e dei canaloni rocciosi stupefacenti. Dopo Sortino siamo entrati nella Valle dell'Anapo dove il paesaggio cambiava radicalmente e si passava dal brullo ed arido a rigogliose coltivazioni di ulivi e agrumeti lungo una strada che scendeva con dei tornanti ripidissimi e senza alcuna macchina che transitava. Poi dopo alcuni saliscendi siamo giunti a Floridia dove ci aspettava l'amico Sebastiano dell' AmPOLAa Bike di Siracusa che ci ha portato fino a destinazione.

Ringraziamenti di giornata: all'ormai mitica "GUIDA GUIDO" che ci ha fatto scoprire questa strada; all' amico Sebastiano che ci ha scortati fino all'arrivo.

E DOMANI ULTIMA TAPPA!!!!!!

 LENTINI - SIRACUSA Km. 52.0

Vel media 20.0

Tempo Totale 3h22'

Km. Percorsi dall'inizio 1608.5

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

19^TAPPA MESSINA - CATANIA ACITREZZA

Post n°30 pubblicato il 18 Giugno 2009 da giansnow1

Oggi è iniziata la nostra avventura in terra di Sicilia. Tappa molto movimentata ricca di saliscendi lungo la strada costiera che congiunge Messina a Catania.Affascinante il passaggio nei pressi di Taormina dove ad attenderci avevamo anche una specialissima tifosa Clara, una recoarese DOC trapiantata in Trinacria Molto bello soprattutto il tratto prima di Acireale lungo stradine secondarie con poco traffico fra gli agrumeti. No comment sulla salita di Acireale affrontata alle 13 durante la quale penso di aver visto "la Madonna"!!!

Ringraziamenti di giornata: a Clara e isuoi squisiti dolcetti, ed il cartello con scritto "Forza Gianni"; all'inventore delle "granite" (soprattutto da parte di Guido) che ne sta mangiando a camionate.

Messina - Acitrezza Km. 86.1

Vel. Media 19.2

Tempo Totale 7h 09'

Km. percorsi dall'inizio 1556.5 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

18^ TAPPA TROPEA - VILLA S. GIOVANNI MESSINA

Post n°29 pubblicato il 17 Giugno 2009 da giansnow1

.......E finalmente venne il giorno della Sicilia......

Partenza all'alba da Tropea per lanciarci verso Mileto, Rosarno e la Piana di Gioia Tauro. Bellissimi paesaggi ricchi di ulivi secolari e stupende coltivazioni di agrumi. Dura la salita verso Palmi dove ci attende una troup di RAI 3 Calabria che ci fa un bel servizioin una stupenda villa lungo il mare di Palmi. Dura salita dopo per poi scendere in una discesa senza fine verso Bagnara Calabra. Qui ci attende la sorpresa di gioranta, la SS18 delle Calabrie che porta a Villa S. Giovanni è interrotta e l'unica arteria praticabile è la fatidica Salerno Reggio Calabria. Così facendo buon viso a cattiva sorte saliamo in ammiraglia e raggiungiamo lo Stretto via Autostrada. Peccato!!!! Ma adesso è Sicilia!!! Ci fermiamo in città e ormai siamo pronti per le ultime tre tappe.

Ringraziamenti di giornata alla SICILIA che ci ha atteso fino ad oggi!!!

Tropea - Villa S. Giovanni Messina Km. 71.3

Vel medi Kmh. 22,1

Tempo 5h53'

Km. percorsi dall'inizio 1470.4

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

RIPOSO

Post n°28 pubblicato il 17 Giugno 2009 da giansnow1

Oggi il tanto meritato giorno di riposo, passato a Tropea a leccarci le ferite. Giornata di sole  e di abbronzatura per Guido, Chiara e Noemi, mentre io dopo il passaggio dal Barbiere Orlando, mi sono riposato in hotel con la mia Ori che mi ha assistito. Verso sera abbiamo avuto la visita del grande "scrittore, giornalista nonchè ciclista" Paolo Rumiz, accompagnato da due amici calabresi Francesca e Vito che ci hanno portato a mangiare una buonissima pizza nel centro storico di Tropea.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »