Creato da: je_est_un_autre il 04/11/2008
Date la colpa alla mia insonnia

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Guarda, a dir molto siete in:

 
Citazioni nei Blog Amici: 127
 

Ultime visite al Blog

je_est_un_autreDizzlySignorina_Golightlyil_tempo_che_verrafufipuc2FINMMOBILsoniagrc75teodora1974staff.nicolisa.camivalentinaromaggiconci.5alberigogranatamario.suncini
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« PensieriLa Finlandia, per dire »

Dialoguccio tra un uomo e una pagina bianca

Post n°422 pubblicato il 29 Giugno 2020 da je_est_un_autre

UNA PAGINA BIANCA: (tra sé) Uff!...quest’uomo non la smette di fissarmi. Più di un’ora che mi tiene gli occhi addosso. Che impudenza. (più forte) Scusi, ma che ha da guardare?

UOMO: E dove altro dovrei mettere gli occhi, secondo te?

PB: Ma sentite che tono. Le par bello, rivolgersi così a una signora? E mi dia del lei, io le do del lei e lei mi sta dando del tu; mi dia del lei, lei.

U: Le darei del Lei, e anche del Voi, se mi diventasse più collaborativa.

PB: Collaborativa?

U: Eh, certo. Non vede? Sto aspettando un’idea, un’ispirazione qualunque, una frase, una parola, e invece niente; lei sempre lì, ferma, zitta: potrebbe pur aiutarmi in qualche modo.

PB: Ma guarda un po’ che razza di pretese. Lei si ritrova senza parole e viene a chiedere aiuto a me.

U: L'estro mi abbandona.

PB: Sì, però adesso non metta su quell’aria patetica che in un uomo adulto non sta bene.

U: Ma che devo fare?

PB: Beh, intanto si tiri su dalla sedia, la smetta di fissarmi e provi a guardare fuori dalla finestra. Come disse quel critico allo scrittore poi divenuto famoso, se lo ricorda? “Lasci stare l’invenzione, che non è affar suo: vada alla finestra e guardi fuori, che lì dove sta lei ce n’è da raccontare”.

U: D’accordo, vado alla finestra. Ma io fuori di solito vedo solo un merlo, o quando son fortunato, un pettirosso.

PB: E le par poco? Li faccia parlare, codesti uccelli, immagini un po’ le loro avventure, quante ne avranno viste, quei due? Si faccia accompagnare in giro, loro sono solo l’avamposto di un mondo immenso, lo vada a cercare e da dire ne avrà, eccome.

U: Sì, ma, la lingua? Troverò anche quella? Che suono ha?

PB: Questo poi, è quanto di più facile si possa immaginare.

U: Facile?

PB: Certo. Ha presente, lei, quando ci si mette a leggere un libro, da soli?

U: Sì. Quando si legge col pensiero.

PB: Bravo, col pensiero. Ma se lei ascolta bene, nel silenzio dei suoi occhi che si muovono sulla pagina, sentirà una voce,una voce senza suono, una voce interiore la chiamano. Ognuno ha la propria, ma non tutti se ne accorgono. Deve rintracciarla, e una volta trovata, assecondarla. Quello è il suono della sua lingua. La lasci libera, e la insegua. Cerchi il passo della sua lingua, lo faccia suo, ma senza intralciarlo. Sia accorto e gentile. Se saprete camminare insieme, allora capirà che cosa intendo quando dico che è facile.

U: Sembra bello.

PB: Lo è. Non perda tempo, vada, ora.

U: Vado. E grazie.

PB: Di nulla.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Cipigli/trackback.php?msg=15025817

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Estelle_k
Estelle_k il 29/06/20 alle 10:47 via WEB
Ascolta PB... è una che la sa lunga e ne ha viste di cose..Vedrai che non andrai in bianco..:). Ciao Je! *__*
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 30/06/20 alle 09:48 via WEB
Commento molto saggio, grazie Estelle, e soprattutto guai ad andare in bianco!
(Rispondi)
 
sofya_m
sofya_m il 29/06/20 alle 12:18 via WEB
io odio le PB
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 30/06/20 alle 09:48 via WEB
Sì, ma poi diventano PS e allora le ami. O no?
(Rispondi)
 
 
 
sofya_m
sofya_m il 30/06/20 alle 15:09 via WEB
decisamente alcune
(Rispondi)
 
mauriziocamagna
mauriziocamagna il 30/06/20 alle 13:29 via WEB
Dal proverbio "chi ha pane non ha denti e chi a denti non ha pane" io di pagine ne avrei da riempire tantissime ma per motivi che non sto a raccontare non posso farlo e per questo ne soffro più di quanto si possa fare davanti a una pagina bianca..... credimi si sta molto peggio!
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 30/06/20 alle 16:12 via WEB
Forse è la mancanza di tempo? Capisco. Comunque ci tengo a dire che il post non riguarda me, è solo parte di una cosa che volevo mandare a un concorso di scrittura a tema. Ho cominciato a fare dei concorsi di scrittura: perdo sempre.
(Rispondi)
 
gianor1
gianor1 il 30/06/20 alle 16:27 via WEB
Cònstoto che anche per te la "Direzione" generale non garantisce su tali prodotti privi d'inchiostro, quello simpatico è introvabile anche in altre catene commerciali. Umorismo, voglia di giocare: esauriti. Mi dicono da lassù che non si accettano prenotazioni e quindi ordinazioni su questi prodotti...Bonora. Gian
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 01/07/20 alle 08:12 via WEB
Che poi è strano pensare che non si accettino prenotazioni, di questi tempi ti devi prenotare per fare qualunque cosa.
(Rispondi)
 
cassetta2
cassetta2 il 30/06/20 alle 16:36 via WEB
A volte il problema non è qualcosa che ci fissa da fuori, come una pagina bianca, bensì la confusione che abbiamo dentro.
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 01/07/20 alle 08:13 via WEB
In quanto a confusione dentro, sono un campione assoluto.
(Rispondi)
 
moon_I
moon_I il 02/07/20 alle 18:31 via WEB
...dove si comprano queste PB? ne vorrei una...
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 03/07/20 alle 08:03 via WEB
Ah, io ne ho parecchie, se vuoi. Te le spedisco?
(Rispondi)
 
maxforte60
maxforte60 il 06/07/20 alle 09:26 via WEB
Da una pagina bianca ad andare in bianco il passo è breve!
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 06/07/20 alle 10:08 via WEB
Per me il nesso non è così evidente.
(Rispondi)
 
ditantestelle
ditantestelle il 08/07/20 alle 23:44 via WEB
Dunque? L'estro, battuto da una paginetta?..
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 09/07/20 alle 09:00 via WEB
Mah? Forse tutto questo estro non c'era.
(Rispondi)
 
Deaebasta
Deaebasta il 09/08/20 alle 15:32 via WEB
_Bellissimo racconto-reale !!:-) Leggendo tra queste stupende righe, ascoltavo la mia voce interiore, il suono della mia lingua.. è verissimo!! Bisogna Imparare ad Ascoltarsi di più! Ed è vero anche che guardando fuori, che sia dalla finestra, dalla porta, dal davanzale fi un balcone, dalla terrazza, fuori dalla nostra mente, ecco che riscopriamo infinite storie, già . Bellissime pagine qui da te da sfogliare, ciao :-)
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 09/08/20 alle 16:23 via WEB
E io non posso fare altro che ringraziarti assaissimo per questo bellissimo commento. Ciao!
(Rispondi)
 
 
 
Deaebasta
Deaebasta il 09/08/20 alle 16:32 via WEB
" Assaissimo" è fantastichissimooo :-)) Ciao !
(Rispondi)
 
medusaurticante
medusaurticante il 15/08/20 alle 13:28 via WEB
Ho letto vari tuoi post e quest'ultimo è il più bello. Ottimi i consigli della pagina bianca: buoni per chi scrive e, spesso, patisce il fermo della mente su ciò che si era proposto di dire. Ricordo sempre le vostre performances simpatiche del bar. Mi fa piacere, comunque, che il lavoro non ti manca e che ti soddisfa, perchè apprezzato. Potresti realizzare dei video, così da farcene partecipi. Tornare sul tuo blog e ritrovarti sul mio,mi è stato gradito. Pertanto, ti auguro buon Ferragosto. Ciao
(Rispondi)
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 16/08/20 alle 08:13 via WEB
Questa cosa dei video me l'appunto, perchè non è mica una brutta idea. Ciao, medusa, grazie.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.