Creato da cleopatra.a il 30/12/2007

Raggio di sole

Sono nato sulle praterie,dove il vento soffia libero e dove non esiste niente che possa spezzare un raggio di sole

 

 

....

Post n°453 pubblicato il 04 Agosto 2009 da cleopatra.a

Così è trascorso anche il mio secondo giorno di ferie....

un pomeriggio di sole passato sotto una pianta dell'obitorio dove ho accompagnato mia mamma per la morte della madre di una sua amica,

certo non più giovanissima...

ma la mia mamma è sempre la mia mamma e sono stata ben lieta di accompagnarla...

ma se penso alle mie ferie!!!!!!!!!!!

 
 
 

...

Post n°452 pubblicato il 03 Agosto 2009 da cleopatra.a

oggi...

primo giorno di ferie....

e tanta pioggia

speriamo nei prossimi giorni 

 

 
 
 

Figli

Post n°451 pubblicato il 22 Luglio 2009 da cleopatra.a

Amando i Figli


"I Figli non voi li crescete, ma essi crescono voi. Sono essi i vostri educatori, perché attendono che voi siate nel bene prima di imitarvi.

E quando dite: Daremo la vita a un figlio, sapete quale vita state dando? Non la loro, ma la vostra.

Se non avete compreso questo, meglio sarebbe serrare i fianchi e proseguire oltre.

E quando dite: I Figli sono la nostra croce, rallegratevi che essi vi abbiano inchiodato impedendovi di finire nel baratro.

Ed anche quando dite: I nostri Figli ci tolgono un mucchio di tempo, domandatevi se tutto quel tempo che vi viene tolto sarebbe impiegato meglio.  

Nella loro infanzia ascoltate i vostri Figli, perché sui loro visi è ancora impigliato qualche frammento del sorriso con cui li hanno rivestiti gli angeli.

Nel tenerli per mano, non date loro fretta, ma camminate al loro passo, perché vogliono guarirvi dal vostro correre.

Non fate ad essi doni, ma donate voi stessi. I doni sono il vostro alibi per non regalare voi a loro.

Consegnatevi nelle loro mani, perché hanno quella saggezza che voi perdeste.

Chiamateli per nome, ed essi chiameranno il bimbo in voi, quello che da soli non riuscivate a rianimare, e lo faranno giocare nel giardino della Vita.  

E nella loro adolescenza ascoltate i vostri Figli. Gran parte del muro che in quei giorni spesso vi oppongono non l’hanno costruito coi loro mattoni ma coi vostri.

Non chiedete ad essi cose che già voi non fate. Se siete saggi, vi basterà essere voi stessi.

Ma se non lo siete, non saturateli di limiti senza indicare loro le mete, bensì mostrate di queste la bellezza, e otterrete di più che non mostrando i pericoli di eventuali abissi.

Non affliggetevi se educandoli alle regole essi non le rispetteranno. In realtà tremerebbero di paura se tali regole non vi fossero.

Le loro trasgressioni sono per collaudarne la veridicità. Altre volte per reclamare invece il vostro rimprovero, a testimonianza del vostro amore per loro. Se vi feriranno è perché avete porto loro la vostra vulnerabilità. O perché avete dato senza insegnare a dare.

Talvolta sbattendo la porta vi lasceranno, ma anche se li vedete partire, le navi con cui salpano hanno stive colme dei doni consegnati dalle vostre parole buone. E alla prima tempesta vi si rifugeranno.

Voi siete i seminatori dei loro campi, non i raccoglitori delle loro messi. E la vostra missione consiste nel donare sempre, anche quando la lama della loro libertà vi taglierà le mani.

Nella loro giovinezza, infine, ascoltate i vostri Figli. Con stupore scorgerete che vi hanno superato, che la loro nave ha oltrepassato tutti i primi scogli, ed ora non ha che davanti lo scoglio più pericoloso: voi. Saranno infatti chiamati lungo vie di realizzazione che voi non conoscete, e ciecamente sbarrerete loro le strade.

Ma alla pianta è dato di generare, e non di contenere ciò che genera. Ritenete i vostri progetti più grandi dei progetti che ha la Vita? Non tratteneteli, dunque. Avete donato loro la vostra vita: ora riprendetevela, donando loro di rinunciare a trattenerli.

Sgombrate il vostro cuore da ogni brama di ricevere, perché se il vostro flauto non è cavo, la rinnovata melodia della Vita non potrà attraversarlo.

Se vivrete questa perfetta donazione, saprete amarli nel loro nuovo aspetto, e allora, siano essi Figli del vostro stesso sangue, o siano essi Figli scelti dal cuore, avrete compiuto il terzo passo della vostra crescita.

Potrete così udire le note universali trapassarvi dentro, e capirete che attraverso di voi la Vita ha composto un nuovo canto".

da Il Profeta del Vento, di Stefano Biavaschi - Vai al Libro

 
 
 

Donna...

Post n°450 pubblicato il 18 Luglio 2009 da cleopatra.a

 


Quando Dio creò la donna era già al suo sesto giorno di lavoro facendo pure gli straordinari.
Apparve un angelo e gli chiese:”Come mai ci metti tanto con questa?”
E il Signore rispose: “Hai visto il mio Progetto per lei?”
Deve essere completamente lavabile, però non deve essere di plastica, avere più di 200 parti muovibili ed essere capace di funzionare con una dieta di qualsiasi cosa avanzi, avere un grembo che possa accogliere quattro bimbi contemporaneamente, avere un bacio che possa curare da un ginocchio sbucciato ad un cuore spezzato e lo farà tutto con solamente due mani.”
L’angelo si meravigliò dei requisiti.
“Solamente due mani….Impossibile!
E questo è solamente il modello base?
E’ troppo lavoro per un giorno….Aspetta fino a domani per terminarla.”
“No lo farò!” protestò il signore. “Sono tanto vicino a terminare questa creazione che ci sto mettendo tutto il mio cuore…
Ella si cura da sola quando è ammalata e può lavorare 18 ore al giorno.”
L’angelo si avvicinò di più e toccò la donna.
“Però l’hai fatta così delicata, Signore”
“E’ delicata, ribatté Dio, però l’ho fatta anche robusta. Non Hai idea di quello che è capace di sopportare o ottenere”
“Sarà capace di pensare?” chiese l’angelo.
Dio rispose:
“Non solo sarà capace di pensare ma pure di ragionare e di trattare”
L’angelo allora notò qualcosa e allungando la mano toccò la guancia della donna…
“Signore, pare che questo modello abbia una perdita…”

“Ti avevo detto che stavo cercando di mettere in lei moltissime cose…
non c’è nessuna perdita… è una lacrima” lo corresse il Signore.
A che cosa serve una lacrima?” chiese l’angelo.
E Dio disse:
“Le lacrime sono il suo modo di esprimere la sua gioia, la sua pena, il suo disinganno, il suo amore, la sua solitudine, la sua sofferenza, e il suo orgoglio.”
Ciò impressionò molto l’angelo “Sei un genio, Signore, hai pensato a tutto. La donna è veramente meravigliosa”
Lo è!
Le donne hanno delle energie che meravigliano gli uomini.
Affrontano difficoltà, reggono gravi pesi, però hanno felicità, amore e gioia.
Sorridono quando vorrebbero gridare, cantano quando vorrebbero piangere, piangono quando sono felici e ridono quando sono nervose.
Lottano per ciò in cui credono.
Si ribellano all’ingiustizia.
Non accettano un “no” per risposta quando credono che ci sia una soluzione migliore.
Si privano per mantenere in piedi la famiglia.
Vanno dal medico con un’amica timorosa.
Amano incondizionatamente.
Piangono quando i loro figli hanno successo e si rallegrano per le fortune dei loro amici.
Sono felici quando sentono parlare di un battesimo o un matrimonio.
Il loro cuore si spezza quando muore un’ amica.
Soffrono per la perdita di una persona cara.
Senza dubbio sono forti quando pensano di non avere più energie.
Sanno che un bacio e un abbraccio possono aiutare a curare un cuore spezzato.

Non ci sono dubbi però… nella donna c’è un difetto:
Ed è che si dimentica quanto vale.
 
 
 

...

Post n°449 pubblicato il 12 Luglio 2009 da cleopatra.a

Ogni volta che sorge il sole nasce un giorno che nessuno ha mai vissuto...

e quando ci innoltriamo in qualcosa di nuovo dobbiamo viverlo con la gioia e l'innocenza e la voglia di un bambino non dando tutto per scontato, attiviamoci in sogni, sorrisi e tanto altro...

Buona Domenica a tutti avendo cura della propria vita 

 
 
 

Le stagioni della vita

Post n°448 pubblicato il 07 Luglio 2009 da cleopatra.a

questo video rappresenta la vita di tutti noi,

il tempo trasformerà tutti senza nessuna distinzione...

e come le stagioni noi mutiamo...

anche questo è il bello di vivere...

l'importante

è farlo con l'amore, il rispetto e la gioia

di aprezzare le piccole cose

 
 
 

...

Post n°447 pubblicato il 03 Luglio 2009 da cleopatra.a

una romantica serata a tutti...

una buona notte e un buon week-end a chiunque passi di qui

 
 
 

....

Post n°446 pubblicato il 26 Giugno 2009 da cleopatra.a

Addio al grande artista che era...

Gary 29 Agosto 1958 / Los Angeles 25 giugno 2009


 
 
 

io

Post n°445 pubblicato il 25 Giugno 2009 da cleopatra.a

 

ECCOMI.......

..... Di nuovo con la sicurezza e la voglia di essere donna.....

non aspettando che qualcuno possa esaudire i miei bisogni

sono io, solo io che posso capire le mie emozioni...

Ho lavorato e ci lavorerò ancora, fino ad ora ho capito che ho ricoperto per troppo tempo un ruolo maschile....

IO SONO DONNA.....

ed è giunta l'ora di amare questa donna...

e come si vuol dire....

....chi mi ama mi segue.

potrò essere sola ma la mia femminilità non può e non deve essere riposta in un cassetto come lo è stata fino ad ora solo perchè un uomo non mi vuole

sono sicura che presto arriverà anche per me la persona che mi faccia sentire che esisto

quell'amore  che da il coraggio di essere migliore di quello che sei e di non sminuirti

ci sarà anche per me lo so


 
 
 

...

Post n°444 pubblicato il 13 Giugno 2009 da cleopatra.a

Vi Auguro un buon Week-End a tutti e....

Buon bagno al mare

 
 
 

IO DICO VAFFANCULO A.....

Post n°443 pubblicato il 07 Giugno 2009 da cleopatra.a

Nei giorni delle votazioni dico.....

Ricordando ciò che è successo all'Aquila e le g randi persone che sono..

Ma io dico...........

ne varrà la pena di andare a votare????????


 
 
 

Cari Genitori

Post n°442 pubblicato il 01 Giugno 2009 da cleopatra.a

Questa è una lettera che non verrà mai letta da chi dovrebbe...

Cara Mamma e Papà non so perché ma non riesco a dirvi ciò che penso di voi anche se sono più che certa che voi lo sappiate...

Vorrei ringraziarvi di tutto l'amore che avete saputo donarmi e quello che ancora sapete darmi nonostante la vostra età ormai avanzata, le vostre malattie e la vostra paura di perdervi e perdere la nostra presenza.

Come ogni essere umano temete la morte ed io come figlia temo di non avervi più vicino...sento di non fare abbastanza, di non poter donare ciò che voi avete dato a me.

Ho un figlio a cui voglio stare vicino un lavoro che m'impegna e non trovo abbastanza tempo per voi,

Ed è così che mi dico:" perchè non riesco ???

Non è la non curanza e nemmeno la mancanza di voglia....

forse dentro di me cè la nostalgia di voi giovani dove sono io ad aver bisogno di voi e non il contrario, la mia immaginazione vi vede insieme a me per sempre e quando ho bisogno voi siete li come quando ero bambina...

sono pensieri egocentrici, ma la piccola che è rimasta in me, ancora ha questa immaginazione.

Vi prometto che farò di tutto per potervi aiutare in questo vostro periodo difficile...

ma se in qualche modo non riuscirò voglio dirvi che vi amo con tutto il cuore.

P.S.....sono sicura che nei momenti ancora più difficili riuscirà a venire fuori la parte adulta di me anche con voi.

XXX
Da vostra figlia minore

a Mamma e Papà

 
 
 

cena

Post n°441 pubblicato il 29 Maggio 2009 da cleopatra.a

Per questa sera non ho tempo di cucinare,solo pochi minuti di tempo fra un appuntamento ed un'altro....

Chissà se un hot dog andrà bene per cena...????

 
 
 

storie

Post n°440 pubblicato il 25 Maggio 2009 da cleopatra.a

LE QUATTRO STREGHE - Navajo
tratto da: "49 canti degli Indiani d'America"


 Il Distruttore, figlio del dio Sole, si mise in cerca un giorno di quattro streghe, perché voleva ucciderle.
La prima che incontrò tremava e si torceva al suo cospetto, però non di paura. Freddo era il suo nome. "Se tu mi uccidi" disse "il caldo regnerà e il grano non potrà crescere senz'acqua che lo bagni."
Il Distruttore disse: "Vecchia hai ragione, io non ti ucciderò".
Fame era la seconda, ella così parlò: "Se tu mi uccidi il cibo verrà a noia alla tua gente". Ed egli disse: "E vero, la gioia di ogni festa sparirebbe con te. Io non ti ucciderò".
La terza era Povertà. "Uccidimi" ella disse sono così infelice! Però sappi che morta io mai più i vestiti potranno consumarsi e la tua gente non avrà più il sapore delle cose nuove.
Ed egli disse: "È vero, la mia gente gode degli abiti nuovi. Non ti ucciderò".
L'ultima strega, la più vecchia e curva, disse: "Se tu mi uccidi, la Gente non morirà mai più, né nuovi bambini nasceranno, al mondo sarà un popolo di vecchi.
Lasciami andare e la Gente crescerà, giovani forti prenderanno il posto dei vecchi che prenderò per mano.

Sono la Morte, amica non compresa della Gente."
"Nemmeno te posso uccidere" concluse il Distruttore.
È così che Morte, Miseria, Fame e Freddo, vivono tra di noi.
Il figlio del Sole, tornato dal suo viaggio, spiegò a tutti quanti queste cose.

 
 
 

...

Post n°439 pubblicato il 15 Maggio 2009 da cleopatra.a

Continuano ad essere ancora presenti sul posto delle disgrazie e continuano a fare il loro dovere anche quando gli era stato chiesto di interrompere tutto, quando andò il papa a far visita ai terremotati ma in realtà è stata molto superficiale e dopo tutto quello che serve a quelle città si doveva proprio costruire una pista di atterraggio per farlo arrivare?

dunque io dico non fù dio che una volta disse donate ai bisognosi????
come mai lui uomo di fede vive nel lusso e pretendono anche?

ma lascio perdere qui non voglio entrare in polemica perchè ne saprei altre...

 

 
 
 

...

Post n°438 pubblicato il 12 Maggio 2009 da cleopatra.a

Finalmente giornate calde di sole...

  e da oggi decido di meritarmi un po di sole per me dopo il lavoro, prendo un po di riposo dal pc...

a presto, non mi dimenticate non vado via

 
 
 

VOTATEMI!!!!!!!

Post n°437 pubblicato il 05 Maggio 2009 da cleopatra.a

 Image and video hosting by TinyPic
votatemi se avete voglia e vi piace il mio pseudo blog....
altrimenti....
va bene lo stesso un abbraccio a tutti voi che passate di qui.

 
 
 

Giornata mondiale della Terra

Post n°436 pubblicato il 22 Aprile 2009 da cleopatra.a

Dal 1970 si festeggia il compleanno della terra...

tutto questo è stato fatto per ricordare che non esiste solo la città ma anche la terra, é un giorno in cui riflettere su quello che abbiamo avuto in dono...

A oggi sono più di 500 milioni di persone in 175 paesi che festeggiano questo giorno chiamato "Earth Day"...

ma come al solito facciamo nostra qualsiasi festa... ma una come questa la snobbiamo....

Troppo impegnativa!!!!!

 
 
 

...

Post n°435 pubblicato il 21 Aprile 2009 da cleopatra.a

Sola in casa...

nessun suono, solo il piccolo rumore causato dai miei polpastrelli nel premere questi tasti, il tempo assai nero e piovoso e nella mia mente tanto vuoto...

nessun pensiero....

solo tanta voglia di cambiare.

Ho iniziato a fare questo percorso ma è una strada lenta e difficile e sicuramente mi porterà ad una fine che ora mi fà soffrire.

La sofferenza...una parola e un periodo che fà crescere in tutto e per tutto, ti ricorda le piccole e belle cose della vita e anche le  splendide persone intorno a noi che magari non riusciamo più a vedere perchè ognuno di noi cerca di nascondere il lato buono e umano, solo per timore di alcuni che se ne possono aprofittare.

Allora se questo momento insegna tante cose perché si sta così male se sai che tanto ti rafforzerà????

 
 
 

che giro!!!!!

Post n°434 pubblicato il 18 Aprile 2009 da cleopatra.a

Giornata all'Ikea per comperare...

una scopa e paletta che avrà tutto il mondo visto che era nel carrello di tutti quelli che c'erano

ma non importa...

ho trascorso una giornata da sola con mia sorella ed era tanto tempo che non lo facevamo più

 
 
 

IL MIO SEGNO DEI NATIVI

Oca bianca dal 22 dicembre al 19 gennaio

Splendido uccello bianco, con le ali dalle punte nere, che vola al di là di Waboose, è la divinità che protegge il Vento del Nord. 
Chi è nato sotto il segno dell’ Oca Polare ha la capacità di superare i confini e i limiti imposti, pur essendo una persona metodica e precisa.
É una persona dal carattere complesso: apparentemente sicura e propensa ai lavori importanti, aspira a dare senso e "casa" al suo bisogno di intimità e di tranquillità. Difatti è nella famiglia che riesce sapientemente a dosare razionalità e tenerezza. Ha un carattere tutto d’un pezzo, molto deciso, capace di portare sempre a termine i suoi progetti. Ha una fiducia illimitata nelle proprie capacità, che porta a realizzare l’impossibile. In amore l’Oca Polare è suscettibile nei confronti del patner. Di bellezza riflessiva, ha tratti romantici ma di leggiadria fatta di dettagli, di spunti, di sensazioni.

Il profumo : Il suo profumo è l’Angelica, essenza segreta ma delicata e pungente, che rispecchia il suo carattere. 

 

popoli-e-comunita

 

Riempi i sentieri di arancione,

Free Tibet

 

I MIEI PREMI :-)



PREMIO

IMPRONTA








 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: cleopatra.a
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 51
Prov: PS
 

IN RICORDO DI UNA VOCE STUPENDA




Dedicata...a chi mi a dato la vita...Mamma e Papà
"Mother Love"

The Doors: Adagio Albinoni


 

ULTIME VISITE AL BLOG

cleopatra.aninograg1racanomartinagiorgia.mauloniMAN_FLYTonyFarrucoyour.orientpsicologiaforensevaleria.pirasvpl.giuliana72puppellottacicinelliluanalago_dei_sognielisabetta.terranova
 

ULTIMI COMMENTI

mi fa sempre piacere quando mi vieni a salutare, mi ricordo...
Inviato da: gioia58_r
il 16/12/2013 alle 01:31
 
Aleeeeeeeeeeeeeeeeeee
Inviato da: gioia58_r
il 08/02/2013 alle 16:47
 
buon compleanno e buon 2013
Inviato da: ninograg1
il 10/01/2013 alle 07:45
 
Aleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Inviato da: gioia58_r
il 29/11/2012 alle 17:32
 
buon compleanno e buon 2012
Inviato da: ninograg1
il 10/01/2012 alle 21:14
 
 

INDIAN SONG



Vorrei.......
dei risvegli così.....


...Una passione così...


...una famiglia così...


...Una vita così...


...Un mondo così....


ed infine una vecchiaia così

ma...... sarebbe
una grande trasgressione

Ehh!! vorrei LUI.... :-)


Work: Kelly Rowland


 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 


 

AMY WINEHOUSE


Rehab

Back to Black

You Know I'm not Good

Tears Dry on Their Own

Me and Mr Jones


 

QUANTI SIAMO?

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

DANZA LENTA




Hai mai guardato i bambini in un girotondo?

o ascoltato il rumore della pioggia quando cade a terra?
o seguito mai lo svolazzare irregolare di una farfalla?
o osservato il sole allo svanire della notte?
Faresti meglio a rallentare. Non danzare così veloce.
Il tempo è breve.La musica non durerà.
Percorri ogni giorno in volo?
Quando dici "Come stai?"ascolti la risposta?
Quando la giornata è finita ti stendi sul letto
con centinaia di questioni successive che ti passano per la testa?
Faresti meglio a rallentare. Non danzare così veloce.
Il tempo è breve la musica non durerà.
Hai mai detto a tuo figlio,"lo faremo domani?"
senza notare nella fretta,il suo dispiacere?
Mai perso il contatto con una buona amicizia che poi è finita
perchè tu non avevi mai avuto tempo di chiamare e dire"Ciao"
Faresti meglio a rallentare. Non danzare così veloce.
Il tempo è breve la musica non durerà.
Quando corri così veloce per giungere da qualche parte
ti perdi la metà del piacere di andare.
Quando ti preoccupi e corri tutto il giorno,
come un regalo mai aperto...gettato via.
La vita non è una corsa. Prendila piano.
Ascolta la musica.