Creato da cuoredigabbiano il 29/05/2007

Adiacenze

Nelle adiacenze dell'anima...Pensieri, immagini, emozioni ed altro...

 

 

« Felice 2008 a tuttiLa gattara »

Lacune nella coniugazione dei verbi

Post n°70 pubblicato il 06 Gennaio 2008 da cuoredigabbiano

Racconto scritto immaginando (anche se la realtà è ben più dolorosa)la vita di una donna a cui hanno rubato l'infanzia, una delle tante vittime della violenza.

E' una sera d'autunno.
La luna, affacciata dal grande giardino pensile, osserva i disegni che il vento abbozza sulla città. Foglie, solitarie o a piccoli mucchi, svolazzano, si rincorrono e s'adagiano per dare forma a qualcosa che sta già nei nostri occhi.
Un dipinto che mi sorprende sempre. E mi trascina nella tela sporcandomi dei suoi colori, freddi di notte. E il tempo, linea a carboncino, s'infiltra, attraverso le trame della tela, nel mio corpo stilizzato. Travolge e confonde i modi dei miei verbi. Presente, passato, congiuntivo e condizionale si mescolano e diventano le ombre dei miei ricordi. Lame che scivolano come su nastro di seta tra pube e cuore.
Nel silenzio, sulla scia del sangue che sgorga, arrivano da lontano i rumori della piazza. Di quella piazza, laggiù nella mia infanzia, la domenica mattina. Giorno dedicato a quel Dio, che da tempo mi aveva dimenticata. Abbandonata sola nel bosco, senza via d'uscita. Con me solo il lupo cattivo, quello più cattivo di tutti, perchè vestito degli abiti del mio genitore.
La mamma, poverina, da mesi aveva il suo da fare anche la domenica, da quando la nonna era costretta a letto da una brutta malattia. Povera mamma, così triste, stanca, preoccupata. Se avesse saputo quello che succedeva a sua figlia, sarebbe morta dal dolore.
Ed io, col cuore appeso ad un gancio e il naso appiccicato ai vetri della finestra della mia camera, la guardavo attraversare la strada e allontanarsi. Su quel gancio, il cuore pulsava forte; sapeva.
Ed, eccola, la porta si apriva per rinchiudersi subito.
Il lupo era entrato nella mia camera. Conoscevo a memoria le sue parole. Nello specchio sopra il comò vedevo da mesi sempre lo stesso film. Sul mio corpo sempre quell'aggeggio viscido e duro farsi strada nella mia anima. Con violenza.
Dio, che fai? Sono la tua bambina! Guardami. Aiutami!
E lui "Non preoccuparti, principessa. Tu sei una bambina speciale e se farai la brava avrai un premio speciale!"
E la mia anima si liquefava. La sentivo scorrere lungo le mie rigide gambine.
Dio mio, perchè mi fai questo?
Ma quella domenica all'improvviso sentii il rumore forte della porta che si apriva. Furibonda. E vidi due uomini in divisa che si avventarono sul lupo che cercava di rimettersi gli abiti del mio genitore.
La mamma urlava parole che non riuscivo a sentire. La vedevo aprire la bocca come una leonessa quando sta per sbranare un animale che ha attentato la sicurezza dei suoi cuccioli.
Un pianto attutiva, come coperta, tutti i suoni esterni. Gocce d'innocenza mi ricamavano il viso. E le mani s'incrociavano su di esso a nascondere il colore di quelle lacrime.
Lo sdegno di mia madre. L'orrore. La vergogna. La liberazione. La paura.
Poi il silenzio. Il dolore.
Non incontrai più il lupo cattivo se non di notte sulle pareti nere.
Morta la nonna, cambiammo città.
E la mamma mi accompagnava da specialisti. Psicoterapeuti specializzati sugli abusi ai minori. Ma lei invecchiava ogni volta che mi accompagnava. Sentivo il suo passo reso pesante da una montagna di perchè.Sentivo l'odore del suo orgoglio di donna e di madre umiliato, messo alla gogna dalle domande degli specialisti e dal mio assomigliare sempre più ad un maschio mal riuscito.
Quando andai a vivere per conto mio, lei si risposò.
Il vento smette. I rumori si allontanano fino a sparire. Ed io mi stacco da quella tela. Ma so che nei pori porterò sempre impregnati quei pigmenti di colori freddi.
Sudo tanto di notte a letto con Paola nel tentativo di espellere fino all'ultimo quel liquido insano. Ma il vento ritorna e lo sparge intorno a me. Pulviscoli ad annebbiarmi la vista. Ad accelerare il passo quando attraverso il bosco.
Se non avessi incontrato il lupo io sarei una donna che vive il suo presente guardando con orgoglio il passato.
Il modo dei verbi fu sconvolto nella mia infanzia e non imparerò più la giusta coniugazione dei verbi. Una lacuna che nessuna scuola colmerà.
 
Maria

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Cuoredigabbiano/trackback.php?msg=3869317

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
carmen46c
carmen46c il 06/01/08 alle 10:18 via WEB
Maria...mi lasci sempre senza parole quando ti leggo. Credo che non ci sia violenza peggiore di questa e tu hai saputo bene metterlo in evidenza. E' talmente dolorosa questa cosa che ho paura quasi di banalizzarla con un mio commento. Ma si deve parlare, è giusto che si parli anche di questo.
 
prendimidgl5
prendimidgl5 il 06/01/08 alle 12:15 via WEB
Ciao! La befana vien di notte con le scarpe tutte rotte! Noi vendiam vestiti giusti per tutti i gusti! Visita il sito www.beijame.it !E al primo tuo acquisto un bel regalo riceverai! Buona Epifania!
 
cinzia63
cinzia63 il 06/01/08 alle 13:32 via WEB
Maria, mi togli il fiato e le parole, nessuna giustificazione per gli infami che alzano sui bambini qualcosa che non sia una carezza, inammissibile e inconcepibile, al di fuori di ogni umana percezione. Ci sono dolodi che niente riuscira' mai a togliere, ci sono verbi che non torneranno mai piu' al loro posto. ti abbraccio....
 
nientesono
nientesono il 06/01/08 alle 14:08 via WEB
E' una dura realtà,ora se ne parla sempre più spesso e tante turpi storie vengono alla luce dopo che per secoli erano solo sussurrate tra le mura domestiche.E chissà quante madri hanno provato l'angoscia di essere state lì,presenti,e non essersi accorte del disagio e della vergogna o non hanno avuto il coraggio di affrontare una realtà tanto scolvongente. Non ho però capito bene,perchè <<un maschio mal riuscito>>?Di notte a letto con Paola,cosa significa?Non mi è chiaro questo punto...che significa?
 
 
cuoredigabbiano
cuoredigabbiano il 06/01/08 alle 15:03 via WEB
Nika sei dolcissima. Significa che queste esperienze segnano le vittime per sempre apportando anche squilibri nella sfera emotiva, affettiva e sessuale. La protagonista del mio racconto l'ho immaginata odiare gli uomini e cercare nelle persone dello stesso sesso quell'amore che sa di non trovare nel maschio, perchè questi gli ricorderà sempre quel dolore conosciuto nell'infanzia. Baci e grazie amica cara.
 
philrep
philrep il 07/01/08 alle 00:16 via WEB
Ciao Maria .. ti auguro una dolce e serena notte .. un abbraccio e un bacio Phil
 
pinosilvestre1
pinosilvestre1 il 07/01/08 alle 09:06 via WEB
Doloroso, cupo e triste! L'oscura radice del male avvolge nelle sue spire potenti l'anima e il corpo. Abbiamo più che mai bisogno di luce, di libertà e di leggerezza! Buona giornata, sensibilissima amica!
 
nientesono
nientesono il 07/01/08 alle 19:40 via WEB
E' bene parlare dei lati oscuri della vita ma ogni tanto,ti prego,raccontami qualcosa di bello,in questo momento ho tanta voglia di serenità,quella che purtroppo non riesco mai ad avere,un pò per una cosa un pò per un'altra sono sempre più giù e vorrei tanto risalire ai giorni passati quando mi sembrava di intravvedere un pò di luce nella mia oscura vita,e questo grazie alle tante affettuose amicizie che mi tengono compagnia.Ma anche questo mometo passerà...DEVE PASSARE!
 
carmen46c
carmen46c il 07/01/08 alle 22:01 via WEB
Ciao Maria, hai ripreso a lavorare? Ci vuole, a volte serve la vacanza dalla vacanza.....
 
monnalisa_1953
monnalisa_1953 il 07/01/08 alle 22:13 via WEB
felice serata maria grazie del commento lasciato nel mio blog un abbraccio grande felice serata
 
verdeviola22
verdeviola22 il 07/01/08 alle 22:23 via WEB
no comment....solo un dolore infinito e profondo che lascia senza parole ma che dovrebbe poi portare a reagire e a ruggire, come dice il racconto, e a sbranare chiunque si avvicini a un bambino, senza attenuanti. un abbraccio verdeviola
 
tuttiscrittori
tuttiscrittori il 08/01/08 alle 17:56 via WEB
mentre leggevo un brivido mi saliva dalle gambe fino alla radice dei capelli. non riesco a commentare di più, forse non serve... elliy
 
bettyshort
bettyshort il 09/01/08 alle 00:19 via WEB
Ciao cara,grazie per i tuoi auguri ricambiati con affetto.Betty
 
francoroc0
francoroc0 il 09/01/08 alle 14:22 via WEB
Provo una tristezza infinita per questa e per tante altre vicende di violenza che restano nell'ombra.. A volte, anzi spesso, mi domando come si possa affermare che l'uomo sia fatto ad immagine e somiglianza di...Chi non oso neppur nominare per l'abisso di distanza da belve cosi'.. feroci! Franco.
 
uomodellecaverna
uomodellecaverna il 09/01/08 alle 17:00 via WEB
Ciao Maria, ti ringrazio per i tuoi commenti ai miei dipinti e mi piacciono anche le tue interpretazioni.L'arte è la nostra raappresentazione. Complimenti per quello che scrivi e per come le scrivi.
 
Mario939
Mario939 il 10/01/08 alle 10:27 via WEB
Ciao Maria, Dolce giornata!
 
philrep
philrep il 11/01/08 alle 23:23 via WEB
Ciao Maria .. ti auguro un buon fine settimana e ovviamente una dolce serata .. un bacio Phil
 
StellaDellaGioia
StellaDellaGioia il 13/01/08 alle 20:13 via WEB
non so cosa si prova ma penso che si provi qualcosa del genere a ciò che hai scritto nel post...spero che le persone lo leggano e combattano il problema...è una cosa talmente dolorosa e talmente orrenda che sinceramente non riesco a esprimere un giudizio se non essere sdegnata per tutto ciò. Baci
 
verdeviola22
verdeviola22 il 14/01/08 alle 12:39 via WEB
il mio commento sull'argomento l'ho già lasciato in precedenza. rispondo al tuo sul mio blog circa la ricetta del panettone farcito del dopo-feste......dal tuo commento ne deduco che non hai il problema di recuperare quei 2-3 chili messi su durante le feste.....mannaggia..... beata te. approfittane e dimmi se la ricetta è così buona come sembra. un abbraccio verdeviola
 
uncuoresulmare
uncuoresulmare il 14/01/08 alle 19:07 via WEB
un dolce saluto! Buona serata! Uncuore
 
ninfea_lily
ninfea_lily il 16/01/08 alle 22:39 via WEB
Ciao Maria!!! Sono contenta di aver trovato un tuo commento da me!!! Ti scrivo quello che ti ho risposto nel mio blog....Non scusarti, non devi preoccuparti... l'importante è che non ci siamo perse. Di cuore ti dico grazie per le tue parole, mi sono servite per riflettere ancora e ancora... prima o poi troverò quella luce che mi manca da tempo... ce la farò. Buona giornata. Bacini Lily
 
 
ninfea_lily
ninfea_lily il 16/01/08 alle 22:40 via WEB
Ooops.... a quest'ora che dico buona giornata! :) Ti auguro una buonanotte e tanti bei sogni d'oro!!!Lily
 
philrep
philrep il 18/01/08 alle 08:33 via WEB
Buongiorno Maria.. non devi scusarti..ci mancherebbe! .. come stai? ..ti auguro una dolce e serena giornata .. un abbraccio e un bacio Phil .. p.s. ..se ci sei ho preparato la colazione!
 
kiku0
kiku0 il 18/01/08 alle 22:46 via WEB
un tema difficile e complesso affrontato che garbo e lucida malinconia...un dolore senza tempo reso ancora più struggente dalla tua grande sensibilità che si snoda fra le tue parole fino a quell'estrema metafora finale...grazie Maria!!!...un abbraccio e...un augurio per un fine settimana colmo di sole...Giulia
 
volanima
volanima il 19/01/08 alle 10:26 via WEB
Vorrei fosse possibile ri-mettere a posto le statuine del Tuo presepe... sacrificherei volentieri un mio desiderio se posse così possibile, in cambio, colmare con un po' di serenità il tuo dolcissimo e tormentato cuoricino. Io credo, e lo credo perchè l'ho vissuto, che noi siamo quello che abbiamo vissuto e tanto più intelligentemente combattiamo per venire a galla, tanto più intelligentemente imparaiamo a vivere e dare agli altri la nostra vera essenza... Il rischio delle Anime splendide, proprio perchè per diventarlo hanno sofferto duramente, è quello di fermarsi e/o perdersi talvolta nel passato ma non farti ingannare dalla mente, hai talmente tante cose da dare (in funzione del passato) che sarebbe un peccato per noi non poterle sentire... ancora... T'abbraccio Anima Splendida... mi inchino alla tua luce e mi auguro che, nonostante il male ricevuto, tu possa e abbia il coraggio di farla splendere costantemente e ininterrottamente per tutti noi... Noi che abbiamo bisogno di capire, di imparare, di proteggere, di preservare (anche se non abbiamo vissuto) perchè tu, con le tue emozioni, ci fai strada... Grazie Cuore! Vol
 
carmen46c
carmen46c il 19/01/08 alle 10:45 via WEB
Maria carissima, anche si ci scriviamo di meno, l'affetto che abbiamo l'una per l'altra rimane immutato. Ma ti sento un pò giù di corda o mi sbaglio? Peccato che puoi stare poco al pc, io posso stare molto di piu, ma proprio per questo ho sviluppato tanti interessi che mi arricchiscono, è vero, ma mi sottraggono anche il tempo per fare tante altre cose. D'altronde non succede solo nel virtuale.
 
philrep
philrep il 19/01/08 alle 11:08 via WEB
Buongiorno Maria .. voglia di caffè? .. io ci sono! .. ti aspetto! .. ti auguro una meravigliosa giornata tutta da vivere .. un abbraccio e un bacio Phil
 
ninfea_lily
ninfea_lily il 19/01/08 alle 12:26 via WEB
Mi sono finalmente soffermata a leggerti... tu scrivi sempre con emozione, con dolore, con passione... è sempre bello e commovente leggerti. Baci e Buona Giornata!!! Lily
 
fosco6
fosco6 il 20/01/08 alle 02:55 via WEB
Sei una donna molto in gamba Maria...e molto sensibile...un caro saluto...
CARLO!
 
ilgiardinodelcuore
ilgiardinodelcuore il 20/01/08 alle 21:25 via WEB
Ciao Maria, non finisci mai di stupirmi con i tuoi bellissimi racconti che sono uno squarcio della vita reale. Ti lascio un caro abbraccio Grazia
 
mistyc61
mistyc61 il 21/01/08 alle 21:09 via WEB
Leggendo questo racconto hai aperto una ferita che credevo rimarginata da tempo..erano anni che non ci pensavo più...ma almeno ora non ne ho più paura..
 
cuoredigabbiano
cuoredigabbiano il 21/01/08 alle 22:08 via WEB
Grazie a tutti, vorrei assicurare volanima che questo non è un racconto autobiografico e fare tanti auguri a mistyc. Un abbraccio.
 
 
mistyc61
mistyc61 il 21/01/08 alle 22:45 via WEB
Grazie..
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

SONO QUI CON ALCUNI RACCONTI...

Per ordinare: Ucronie per il terzo millennio

Per ordinare: Es temporanea

Per ordinare: L'angolo fatato (libro di fiabe per bambini)

Per ordinare: La natura della notte

 

 

 

FRAMMENTI DI ME

Mariauna (clicca)

 

 

counter

 

 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

LE SETTE MERAVIGLIE DEL MONDO, SECONDO ME.

La grande muraglia cinese

Machu Picchu, Perù

Le piramidi egizie

Le cascate Victoria in Zambia-Zimbabwe

Venezia

Il Grand Canyon

Le Piramidi Maya in Centro America

 

ULTIMI COMMENTI

Un caro saluto. Marittiello
Inviato da: pensieroinespresso
il 19/10/2009 alle 20:28
 
E' venuto l'autunno! ^_^
Inviato da: LadyAileen
il 10/10/2009 alle 13:13
 
ciao una nuova e migliore primavara ... baciii
Inviato da: shine_out
il 07/01/2009 alle 23:20
 
Buongiorno Maria,Mancano poche ore...dunque unBUON NATALE E...
Inviato da: Mario939
il 23/12/2008 alle 11:11
 
Come mi manca la tua amicizia. I tuoi commenti erano un...
Inviato da: carmen46c
il 18/10/2008 alle 08:51
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

BLOG DEL GIORNO - RINGRAZIO LIBERO E TUTTI.

20/08/2007                                                                                                           Adiacenze 

Quando le emozioni parlano                                                                               con la voce del cuore

27/09/2007                                                                                                      Adiacenze

Stagione che "conduce tra                                                                                          colori e profumi...

 

ULTIME VISITE AL BLOG

soniaren77sabbia_nel_ventorataplanepsicologiaforenseClaudya81valuzzellabal_zacbrunabissristorantemesamiserre47.relunanaylahamed6doublelleveritierodgl0marikri
 

ALCUNI DIPINTI DI ALBERTO

 

COPYRIGHT

--------------------------------------

POESIE E TESTI INSERITI NEL
BLOG SONO TUTELATI DAI
DIRITTI D'AUTORE
--------------------------------------
Il materiale fotografico
contenuto nel blog
è distribuito liberamente
su internet.
In caso di violato copyright
contattatemi e saranno rimossi.
 

PENSIERI

Vorrei condurre i miei passi
sotto la pioggia
sentirla goccia a goccia
insinuarsi nella mia malinconia.

 
 

DONNA E ARTE

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom