**TEST**

ON AIR

NOTIZIE DI SPORT DELLA PROVINCIA DI FROSINONE

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

chidichimo.domenicar.piccirillo2giovi742adequattromapa0001ranerirobertoelio611emy981iacoaccigiovannicorinne64fabriziodecristofanodantuonovincfedertranslogisticacondorino77farmas
 

ULTIMI COMMENTI

PIOVARA' ? MAH !!, CLICKA QUI
Inviato da: Montalbagnosono
il 23/07/2012 alle 13:03
 
PIOVARA' ? MAH !!, CLICKA QUI
Inviato da: Montalbagnosono
il 19/07/2012 alle 20:55
 
PIOVARA' ? MAH !!, CLICKA QUI
Inviato da: Montalbagnosono
il 07/07/2012 alle 12:13
 
PIOVARA' ? MAH !!, CLICKA QUI
Inviato da: Montalbagnosono
il 02/07/2012 alle 10:58
 
sono ciociara anche io...sono momenti che non dovrebbero...
Inviato da: sunty67
il 15/09/2011 alle 22:30
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE.

Post n°2543 pubblicato il 05 Agosto 2013 da dav763

GENTILE UTENTE POTRAI CONTINUARE A LEGGERE LE NOTIZIE E LE CURIOSITA' SUL MONDO DELLO SPORT CIOCIARO AL SITO: WWW.FRSPORT.IT

clicca qui: http://www.frsport.it/

 

 
 
 

AL RALLY DI CECCANO VINCE L'EQUIPAGGIO DE SANTIS - RENZI.

Post n°2542 pubblicato il 16 Luglio 2013 da dav763
Foto di dav763

CECCANO - Graziano De Santis navigato da Enrico Renzi domina la ventottesima edizione del Rally di Ceccano a bordo Fiat Abarth Grande Punto. E' stato un dominio assoluto quello di De Santis che ha assunto il comando della competizione fin dalla prima prova speciale ed ha continuato a gestire e ad aumentare il distacco degli avversari giro dopo giro rimanendo in testa da vero trionfatore fino al traguardo finale e festeggiare sul palco del Piazzale FF.SS. di Ceccano. Pur essendo rimasto lontano dalle gare da molti mesi, circa dodici, De Santis si è trovato subito a suo agio sulla vettura della Bernini corse, distanziando progressivamente la concorrenza, su prove speciali rese ancor più impegnative dalle ombre della notte e combattendo con intelligenza anche sul fondo assai sconnesso ed insidioso della prova Castro - Madonna del Piano.

La concorrenza del leader della Castro Corse ha trovato nell'equipaggio cassinate Andrea Minchella - Giovanni Carcone su Mitsubishi Lancer Evo IX, classe N4, gli elementi più in forma e coriacei che dopo aver avuto problemi a una sospensione nel corso del primo giro di P.S. hanno risolto il problema nel rientro in assistenza e da quel momento è partita una marcia di recupero verso il podio. Per due terzi della gara l'unico in grado di limitare a una manciata di secondi è stato l'esperto Mario Sulpizio a bordo di una Fiat Grande Punto S2000 fino al ritiro nella PS 6 (Patrica 2) quando il motore lo ha abbandonato. Gara iniziata male per la coppia Di Cosimo - Papa , partiti come i favoriti per la vittoria finale , che già nella prova shakedown avevano accusato la rottura di un pignone. “Per tutta la gara siamo stati assillati da problemi meccanici “ per questo motivo pur non essendo abituati a salire sul gradino più basso del podio riteniamo questo risultato motivo di soddisfazione.

Riserbo e indiscrezioni nascondono le cause della mancata partenza della coppia Matteo Gamba - Emanuele Inglesi anche se in molti attribuiscono la scelta ad atti di poca sportività da parte di altri concorrenti. Vittoria su tutti i fronti per la Bernini corse che può vantare la proprietà delle prime tre vetture in corsa.

L'equipaggio De Santis - Renzi si è aggiudicato anche il Trofeo Ciociaria “Memorial Vincenza Basile” e il Trofeo “La Monachina” per aver fatto segnare il tempo più basso nella prova Castro -Madonna del Piano. La ventottesima edizione del Rally di Ceccano ha fatto registrare un record di pubblico presente sia sulle prove ma soprattutto nella cerimonia di partenza dove in precedenza la Scuderia Random Team aveva organizzato un piacevole spettacolo musicale.

Ufficio stampa Rally Ceccano

 
 
 

LE TRATTATIVE DEL FROSINONE AL CALCIOMERCATO ESTIVO.

Post n°2541 pubblicato il 12 Luglio 2013 da dav763

Continua senza sosta il lavoro del responsabile dell'Area tecnica del Frosinone, Marco Giannitti, per allestire la squadra in vista del prossimo ritiro estivo del Frosinone calcio. Prima della partenza per Norcia, la dirigenza gialloazzurra vorrebbe completare la rosa calciatori da consegnare nelle mani del tecnico Roberto Stellone. Dopo l'arrivo dei fratelli Ciofani, l'obiettivo è quello di completare il pacchetto difensivo con l'acquisto di un altro elemento, necessariamente un esterno, poi un portiere ed un centrocampista. Partendo dal ruolo di estremo difensore, il nome ricorrente nelle ultime ore è quello di Riccardo Ragni. Il giovane portiere del Pescara, classe 1991, potrebbe essere un acquisto di prospettiva, visto che Massimo Zappino, titolare inamovibile, sembra sempre più vicino al rinnovo del contratto con il Frosinone. Sembra invece raffreddata la pista che porta all'ex estremo difensore del Savona, Simone Aresti. Daniele Magliocchetti è il nome nuovo per quanto riguarda la difesa. Infatti il difensore centrale romano, classe 1986, si adatta bene anche nel ruolo di terzino sinistro. La duttilità del nuovo acquisto Matteo Ciofani, che sa giocare anche sulle corsie destra e sinistra, oltre che al centro del pacchetto difensivo, fanno intendere ancor di più la strategia degli uomini mercato del Frosinone calcio. Sia Ciofani, che Magliocchetti sono giocatori capaci di ricoprire più ruoli in difesa, particolare non da poco per la costruzione di una squadra vincente. Magliocchetti in forza alla Reggiana, ha giocato lo scorso campionato per ben 31 partite, siglando anche una rete. Il difensore capitolino ha vestito anche le maglie di Verona, Cagliari e Triestina, prima di approdare alla Reggiana. Sempre per la difesa il nome buono è quello del laterale sinistro Francesco Mazzarani del Barletta.

Spostandoci a centrocampo, Giannitti sta lavorando su una trattativa, vale a dire quella che porta a Valerio Foglio. Il centrocampista centrale in forza al Grosseto sarebbe un ottimo colpo per la zona mediana del campo. Foglio, nato a Legnano 28 anni fa, ha collezionato 23 presenze con la maglia dei maremmani, condite da una rete, quella contro la Juve Stabia. Oltre ai toscani, il centrocampista lombardo ha giocato con le casacche dell'Albinoleffe, del Vicenza, del Pavia, del Legnano e del Pisa. Un elemento di provata affidabilità su cui c'è da battere la concorrenza del Benevento e dello stesso Grosseto che vuole trattenere il calciatore. Vedremo se nelle prossime ore il mercato del Frosinone sarà arricchito di ulteriori colpi in entrata.

Davide Mancini   

 
 
 

OPES FROSINONE, MOLTEPLICI EVENTI IN PROGRAMMA.

Post n°2540 pubblicato il 08 Luglio 2013 da dav763

E' un Opes in grande fermento in questo frangente dell'estate. Il comitato di Frosinone, con i suoi uomini, sta lavorando sulle diverse manifestazioni organizzate in provincia. E' iniziato da qualche giorno il Torneo Città di Frosinone - Memorial Gianfranco Smania, di calciotto, organizzato in collaborazione con il Frosinone 2000, che vede la partecipazione di dieci squadre della provincia di Frosinone, che proveranno a conquistare l'ambito trofeo. Le gare si stanno giocando presso il campo Cral di Frosinone.

Oltre al torneo di calcio a 8, l'Opes di Frosinone, con la collaborazione del comune di Torrice, ha organizzato il Torneo di calcio a 11 San Sebastiano. Un appuntamento di cartello per quanto riguarda gli abitanti della cittadina torriciana, che prevede una serie d'incontri di calcio che si disputano presso lo stadio comunale "Sordi" di Torrice e che richiamano l'attenzione di un intero paese che si riversa nella struttura sportiva di via Casilina per seguire l'evolversi delle gare in programma. Una sorta di palio cittadino, con sette contrade partecipanti,  che al termine consegnerà l'ambito trofeo, che viene gelosamente custodito dalla squadra vincitrice, che lo rimetterà in palio l'anno successivo. Ma non solo calcio, visto che l'Opes di Frosinone, insieme ai cavalieri di S. Giorgio a Ripi, la scorsa domenica, nello splendido villaggio costruito appositamente in via Casilina al km 95.300, su una radura di proprietà di Cicciarelli, ha dato vita ad una giornata all'insegna della natura e dello sport.

Patrocinata dai comuni di Ripi e di Pofi, la manifestazione ha visto protagonista l'equitazione, con una passeggiata a cavallo che ha interessato i sentieri di Ripi, Pofi e di San Silvestro. Una giornata proseguita fino a notte inoltrata grazie agli stand gastronomici, alla musica ed alle passeggiate guidate a cavallo in un paddock  preparato appositamente dagli organizzatori.

Un comitato Opes quindi  che ha ripreso a pulsare e ad organizzare eventi nella nostra provincia. Anche in ambito numerico il comitato di Frosinone sta crescendo giorno dopo giorno. Infatti in queste ore è entrato a far parte della famiglia della Opes anche Davide Schiavi. Da sempre nel mondo dello sport, soprattutto nel calcio, nel futsal e nell'immersione subacquea, Schiavi va a rimpinguare un comitato che sta lavorando su più fronti. Il neo acquisto della Opes  sarà il nuovo responsabile per irapporti con le Istituzioni.

Un ingresso importante che fornirà il suo contributo alla crescità dell'Ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.   

A breve inoltre  saranno svelate a tutti i tesserati ed agli amici sportivi ulteriori novità per l'estate e soprattutto per la stagione invernale, che vedrà il comitato Opes di Frosinone impegnato in diversi fronti.

Ufficio Comunicazione Opes Frosinone 

 
 
 

CONTO ALLA ROVESCIA PER IL 28ESIMO RALLY DI CECCANO

Post n°2539 pubblicato il 06 Luglio 2013 da dav763
Foto di dav763

Per i promotori e gli organizzatori i prossimi giorni saranno quelli più stressanti. Sono i giorni della verifica del loro progetto, dei loro sogni , delle loro aspirazioni. La verifica del loro lavoro. Il successo di una competizione come quella della 28^ edizione del Rally di Ceccano dipende soprattutto dalle risposte delle scuderie, dalle adesioni degli equipaggi, insomma dalla quantità e soprattutto dalla qualità delle vetture iscritte e dal palmarese dei piloti che correranno sulle strade della gara più titolata della Ciociaria. Nel cuore nevralgico del Rally ceccanese , nei locali che ospitano la Scuderia RANDOM TEAM sulla Via Morolense, si avverte una positiva tensione poiché tutti sono consapevoli che lo spettacolo… e che spettacolo , è già assicurato.

Chi può far vibrare di più il cuore di un appassionato rallista se non il rombo di una Super 2000? Ebbene grazie all’assegnazione del Trofeo Evo Rally 2013 ed alla fama organizzativa del Rally di Ceccano saranno più di dieci le Super 2000 che con le loro evoluzioni apriranno le Prove Speciali .

Il countdown per la ventottesima edizione del Rally Città di Ceccano in programma nei giorni 13 e 14 luglio 2013 scandisce gli ultimi giorni per le iscrizioni che si chiuderanno lunedì 8 luglio.

Premesso che l’attesa febbrile, in quanto nomi e vetture ad alto tasso di spettacolarità sono già date per certe al palco di partenza di un evento che ha saputo ritagliarsi la propria fetta di notorietà nel contesto nazionale e di zona e che si propone quest’anno all’attenzione dei concorrenti del Challenge Rallies Nazionali di Settima Zona con un coefficiente di 1,5.

La manifestazione che si disputerà grazie al contributo di generosi imprenditori , che oltre alla passione per i motori sono consapevoli delle migliaia di persone che assistono all’evento e quindi ad un ritorno d’immagine. Il “Ceccano”, che vanta anche il patrocinio delle locali istituzioni pubbliche sempre vicine agli eventi che come questo possono valorizzare il territorio e dare un input all’economia locale, si dipanerà lungo un percorso selettivo e altamente tecnico con prove speciali nuove o parzialmente modificate promettendo agonismo e spettacolo. La principale novità dell’edizione numero ventotto del Rally Città di Ceccano riguarda la prova speciale “Patrica” , oltre alla nuova prova di km 6,70 ci sarà anche la più lunga del rally con i suoi 9,05 km la “Castro – Madonna del Piano” e l’altra speciale “Ceccano – Badia 1 “ di km. 7,10 entrambe vecchie conoscenze dei piloti e degli appassionati delle quattro ruote, anch’esse da ripetersi tre volte ma che non sono rimaste del tutto invariate rispetto alle scorse edizioni.

Per quanto riguarda la logistica del rally sarà riproposta come nel 2012 nel quartier generale del “Fornaci Cinema Village” dove saranno organizzati gli uffici destinati alla Direzione Gara, Segreteria, Sala Stampa e Centro Cronometraggio e nei relativi ed ampi parcheggi verrà allestito il Parco Assistenza - Riordini – Refuelling. In rete è già possibile visionare i filmati relativi alle ricognizioni delle prove speciali.

Ufficio Stampa Rally Ceccano

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: dav763
Data di creazione: 21/06/2008