Creato da sinemoiaquai il 04/03/2006

Ma'pe iabbu

escape from me

 

« feste e sagre salentineAUGURI!! »

La Dannata

Post n°535 pubblicato il 06 Febbraio 2011 da sinemoiaquai

santa carteina storyLo sperone roccioso a strapiombo sul mare sul quale sorge la Torre dell’Alto, si chiama però Dirupo della Dannata. Vi spiego il perchè. Nella Masseria dell’Alto, proprio a due passi dalla torre, viveva una ragazza di nome Marta, che era una ragazza ricca e che suonava il pianoforte. Marta amava Giorgio, un ragazzo povero e contadino. Il padre di lei non poteva accettare un simile amore e la rinchiuse in una stanza, per punirla. Chiusa nella sua stanza, Marta fuggì di notte attraverso la finestra con una corda di lenzuola come fune. Arrivò presso la casa fatta di pietre a secco di Giorgio, ma lui non c’era. Allora, presa dalla disperazione, Marta si avviò verso la Torre dell’Alto e da lì si getto volando per circa 50 metri e morendo d’amore. A seguito di questo evento, la madre impazzì per il dolore, mentre il padre si impiccò. Da allora, quella rupe fu dannata, alcuni pescatori sentono ancora quell’urlo disperato di Marta di notte. Ecco a voi il …dirupo della Dannata. Tuttavia, un’altra versione parla del fatto che da lì si gettò sì una ragazza, ma era una ragazza del popolo che voleva sfuggire allo jus primae noctis.

 
Rispondi al commento:
trampolinotonante
trampolinotonante il 07/03/11 alle 11:08 via WEB
Roba da verde luna!! Ci ho fatto un bel post da tt! Ma tu non vedi, non passi, non gusti,! Che ci vuoi fΰ??!! Ciao, bellissima!!tt
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrΰ pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non puς superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

FIORE

E qui, se mai verrai, l’estate
quietamente si sfanno gli obelischi
e cattedrali come sortilegi
consumano in esilii avventurosi.
Prossimi alle scogliere noi
parleremo del Sud, dell’Europa,
dell’uggia e del campo di tabacco
che avanza in bilico tra noi e il mondo.

il Salento in poesia. Ieri e oggi.

(in foto, il menhir di Carpignano)

 

AREA PERSONALE

 



 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

ANOTHER BRICK IN THE WALL

•••••••••••••••▼The Wall▼•••••••••••••• ┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬ ┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴ ┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬ ┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴┬┴© 
 

FACEBOOK

 
 

IL MIO PROFILO SU TECHNORATI

MIO PAESE, COSΜ SGRADITO DA DOVERTI AMARE.BODINI


 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

Great post!!
Inviato da: Happy Diwali Images
il 28/10/2018 alle 15:10
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 04/08/2018 alle 21:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 04/08/2018 alle 21:05
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Wetter
il 04/08/2018 alle 21:05
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 04/08/2018 alle 21:04
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

EwideSsantiago.gamboatuttiscrittorioreipbg72PerturbabiIealessandroripamonti1mariomancino.malogicor_bissantifatfaleepsicologiaforenseOrangeBrasierc_o_2013max_6_66corto.maltese44wolf22462
 
Citazioni nei Blog Amici: 65
 

SOTTO SCORTA

MA I SOGNI SONO VIRTUALI?

Perchι
non ricordo

mai i miei sogni?