DaevaorN KlennesepH

De ToVeNaAr <<< Lascia un commento nel blog cosi che io possa ricambiare la visita...si no mammt è na puttan -.- >>>

 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 31
Prov: EE
 

AREA PERSONALE

 

FILMS R0X

  1. -Trainspotting
  2. -Blow
  3. -I soliti Sospetti
  4. -Il Camorrista
  5. -Requiem for a dream
  6. -Hacker
  7. -I Diari della Motocicletta
  8. -Noi Ragazzi dello zoo di berlino
  9. -Le Iene
  10. -Pulp Fiction
  11. - Codice Swordfish
  12. - Amores Perros
  13. - Scarface
  14. -Natural Born Killers
  15. -Romanzo Criminale
  16. -King Arthur
  17. -La regola del sospetto
  18. -Intervista col vampiro
  19. -La casa dei 1000 corpi
  20. -Rock Star
  21. -V for vendetta
  22. -Lock & Stock
  23. -Il Signore degli Anelli
  24. -Hustle And Flow
  25. -Il sapore del sangue
  26. -Factotum
  27. -Il Miglio Verde
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

FACEBOOK

 
 

MY MSN

immagine

 

immagine

 

immagine

 

immagine

 

 

« Io le vedo cosi...World of Warcraft »

La legge Levi-Prodi la Rete và a Puttane

Post n°22 pubblicato il 20 Ottobre 2007 da DaevaorN_KlennesepH

Ricardo Franco Levi, braccio destro di Prodi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha scritto un testo per tappare la bocca a Internet. Il disegno di legge è stato approvato in Consiglio dei ministri il 12 ottobre. Nessun ministro si è dissociato. Sul bavaglio all’informazione sotto sotto questi sono tutti d’accordo.
La legge Levi-Prodi prevede che chiunque abbia un blog o un sito debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità delle Comunicazioni, produrre dei certificati, pagare un bollo, anche se fa informazione senza fini di lucro.
I blog nascono ogni secondo, chiunque può aprirne uno senza problemi e scrivere i suoi pensieri, pubblicare foto e video.
L’iter proposto da Levi limita, di fatto, l’accesso alla Rete.
Quale ragazzo si sottoporrebbe a questo iter per creare un blog?
La legge Levi-Prodi obbliga chiunque abbia un sito o un blog a dotarsi di una società editrice e ad avere un giornalista iscritto all’albo come direttore responsabile.
Il 99% chiuderebbe.
Il fortunato 1% della Rete rimasto in vita, per la legge Levi-Prodi, risponderebbe in caso di reato di omesso controllo su contenuti diffamatori ai sensi degli articoli 57 e 57 bis del codice penale. In pratica galera quasi sicura.
Il disegno di legge Levi-Prodi deve essere approvato dal Parlamento. Levi interrogato su che fine farà il blog di Beppe Grillo risponde da perfetto paraculo prodiano: “Non spetta al governo stabilirlo. Sarà l’Autorità per le Comunicazioni a indicare, con un suo regolamento, quali soggetti e quali imprese siano tenute alla registrazione. E il regolamento arriverà solo dopo che la legge sarà discussa e approvata dalle Camere”.
Prodi e Levi si riparano dietro a Parlamento e Autorità per le Comunicazioni, ma sono loro, e i ministri presenti al Consiglio dei ministri, i responsabili.
Se passa la legge sarà la fine della Rete in Italia.
Il mio blog non chiuderà, se sarò costretto mi trasferirò armi, bagagli e server in uno Stato democratico.

Ha detto bene:mi trasferirò armi, bagagli e server in uno Stato democratico.

l'italia deve sprofondare!!!!!

Ps: Chi volesse esprimere la sua opinione a Ricardo Franco Levi può inviargli una mail a : levi_r@camera.it

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Deaardevanhet/trackback.php?msg=3451170

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
>> ECCO LA LEGGE "IMBAVAGLIA - RETE" DETTA ANCHE "LEVI-PRODI". su EARTH & SOCIAL
Ricevuto in data 22/10/07 @ 17:55
La notizia cade come una doccia fredda su tutti i blogger italiani. Riccardo Franco Levi, braccio...

 
Commenti al Post:
blackadder79
blackadder79 il 20/10/07 alle 14:55 via WEB
Pare che le cose non stiano così...Il decreto riguarderebbe solo quei siti che fanno parte della carta stampata, ma è cmq una vergogna, l'ennesima nel nostro paese. Ciao e buona giornata
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: DaevaorN_KlennesepH
Data di creazione: 12/12/2006
 

ULTIME VISITE AL BLOG

HowardBlackburnclaudiofiore1977marco_polesellomastricchekyra000pompili_francescoquantumleap.italiaDaevaorN_KlennesepHshandryspaolapiccinno1992ControLeBannature02geishamonellacirilo10andreacorazza2010
 

TAG

 

immagine

 

I MIEI LINK PREFERITI

THE DIVIDED

 

GODSMACK - I STAND ALONE

 
 

immagine

 

immagine

 

immagine