Creato da malaga48 il 03/06/2011

MERAVIGLIOSO!!

MIE E VOSTRE ESPERIENZE DI VIAGGIO....

 

 

EGITTO

Post n°1 pubblicato il 04 Giugno 2011 da malaga48

EGITTO

Quando andai per la prima volta in Egitto, ne ero entusiasta! Seppi della crociera da un'amica che lavorava presso un Ente, mi disse se volevo andare con lei e dissi subito..........di sììììììììììììììììì!!!!!!!! Da molto tempo lo desideravo! Ed ora l'occasione mi si presentava!!! Non sapevo nulla allora di viaggi.....quindi non vi dico il caos! Che mi porto? Ma è fine ottobre.......farà caldo, freddo? Devo portarmi i sandali o le scarpe? Croce e delizia di noi donne...........l'abbigliamento! Anzi, mi rettifico.........noi donne "italiane"! E sì perchè, lo scoprii in seguito, le altre signere europee, americane e di altri paesi..........anzi, sapete che vi dico? molto simili a noi sono........reggetevi forte.......le africane!!!! Lo avresta mai detto? Beh, in quanto ad eleganza.......ci si avvicnano molto! Dunque, torniamo alla preparazione delle valigie, una volta informatami ben bene di cosa avrei dovuto portare........il problema seguente erano i figli che  lasciavo a casa!!!!!!! E sì, perchè sono vedova e non li avevo mai lasciati soli......quindi.......anche se erano ormai grandi il mio problema era di lasciar loro il frigo pieno!!! E sì perchè, chissà com'è........., nella mia mente non avrebbero poturo andare a comprare il cibo da soli!!!!!!!! Ah.......se penso a quei tempi.........mi sento una troglodita! Donna delle caverne! Quanta acqua sotto i ponti, quanti viaggi! Comunque arrivò, non so come, il momento della partenza!! Ci unimmo al gruppo, la mia amica ed io, ed andammo........in aeoporto!!!! Fiumicino, per l'esattezza! Grandissimo! Ma io ci avevo lavorato tanti anni prima e non me lo ricordavo così grande!  già ma tutto allora assumeva connotati differenti!  Avevo viaggiato in aereo, a 15 anni, e mi ricordavo che mi era piaciuto tantissimo stare vicino al finestrino per osservare le nuvole da sopra, sembravano fiocchi di cotone in un quadro collage!!!!! Quindi, memore di quella esperienza, chiesi di stare di nuovo seduta vicino all'oblò. Una volta presa quota l'aereo non staccai più gli occhi da sotto!! Che meraviglia! Mi sentivo la padrona del mondo sottostate! Mare, isole, monti e.........deserto!!! Il Nilo era sotto di me che tagliava l'immenso deserto in 2.......mi sorpresi a ringraziare Dio per quella meraviglia del creato! Penso che fu da allora che la mia passione per quel mare di sabbia ebbe inizio.........Scendemmo in una Luxor calda ed accogliente, ci venne incontro la nostra guida (dopo aver espletato tutte le operazioni aeroportuali), era alto e distinto il suo nome era Salah, (diverrà in futuro un grandissimo mio amico). Con la sua aria da "professore" (lo era! insegnava all'Università del Cairo) Simpatico ma deciso nelle spiegazioni, e dovevamo stare anche attenti! Ci disse che alla fine della gita ci avrebbe interrogato!!! Iniziammo quindi l'esplorazione di quei siti archeologici lungo il Nilo, immensi e così carichi di storia!!! Una giorno che stavamo navigando il Nilo, fui presa così forte dall'emozione che quasi mi sembrò di vedere un guscio di noce apparire davanti a me con dentro il grande Mosè!!! Quei tramonti sul Nilo........l'aria calda che ti accareza le guance, il silenzio rotto solo dalla musica araba in sottofondo, il rosso del deserto dietro e, davanti le palme che si muovono andeggiando piano.....le canne verdi, le feluche (imbarcazioni tipiche egiziane) ormeggiate lungo la riva del fiume......Tutto era così straordinario ai meiei occhi che mi pareva di rivivere la storia come catapultata da una macchina del tempo! I grandi colonnati, le statue dei faraoni così imponenti, i colossi di Mnemon giganteschi.....tutto lì era immenso! E ti sentivi così piccola davanti a cotanta meraviglia.......Un discorso a parte lo merita il Cairo, città incredibile! Non ho mai visto in vita mia tante macchine!!! Un fiume!!! Il mercato di Kalan El Khalili poi!!!!!! Pieno di gente! Negozietti piccoli stracolmi di souvenir! Uno attaccato all'altro! C'era di tutto! Potevi trovare dalle scarpe, all'ottone che abili artigiani battevano creando sotto i nostri occhi oggetti di ogni forma, ai vestiti di danza araba di tutte le fogge più o meno ricamati, e poi lumi, bracciali, anelli, orecchini, quanti ce n'erano!!!!!!! Insomma un caleidoscopio di gente e colori!! Passarono in fretta quegli 8 giorni e imparai molto.......ma tornandoci ancora più volte,  ho imparato ad apprezzare quella gente depositaria di cotanta storia, umile nella loro grande cultura, semplice e sincera! Egitto, terra di incomparabili bellezze storiche che ci vengono consegnate e che imparano ancora molto a chi vuole sapere senza pregiudizi ma solo con il desiderio di conoscere cosa c'è.........oltre la porta di casa nostra!!!!!

 
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fernanda.mazza2014mariomancino.mdylan.valtellinacorinnasimeoliMY_MIRRORcercami234469malaga48G2001giccinkendrabiancacesare87napolininograg1baseball53Shake.shakeAnc0ra_e_sono_7tangoargentino_bs
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom