Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« ho peccato...a zonzo, fra le nostre radici »

con i piedi per terra

Post n°353 pubblicato il 24 Settembre 2014 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Andava a piedi nudi per la strada


pestando i sanpietrini si raccontò.


Col viso in alto di chi il mondo sfida


in nome della sua libertà.


Fra le dita aveva qualche sassolino


nella pianta  pure qualche cerottino.


Negli occhi la fermezza  di un pensiero


che nel piede stia tutta l’energia.

 

La scarpa lei l’aveva già buttata


sentiva Terra Pura sotto di sè.


Addio cuoio gomma e laccetti


batteri germi ed anche vescichette.



Oh piede mio, torna a respirare,


ti farà bene pur dovessi insudiciarti.


Oh piede mio, nella pelle tua


c’è suola e tacco,

c’è il benessere sempre sognato.








































Avrei soltanto voglia di sapere


che cosa ne pensate voi di ciò:


se  camminare scalzi sull’asfalto


è  solo una moda oppure no.

 

 


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=12965111

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
chiedididario66
chiedididario66 il 24/09/14 alle 21:53 via WEB
mi piace camminare scalzo,ma sull'erba. ciao elena
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/09/14 alle 22:46 via WEB
quindi non sull'asfalto, Dario , e neanche sui sanpietrini...:-)
 
la_dico_tutta
la_dico_tutta il 24/09/14 alle 22:06 via WEB
mi da una brutta sensazione, per l'ambiente in cui sono collocato direi che è fuori luogo camminare scalzo...e poi proprio ora che ho quel problema non mi parlare di piedi che toccano il suolo ahahahhahaha Ciao cara eeeeeDELLLL :-))))
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/09/14 alle 22:49 via WEB
vabbè, in questo momento sei game over, Dam. :-) forzatamente fuori gioco e per poco, spero...però anche a piedi guariti preferisci il cuoio alla pelle vera...come darti torto? siamo già in 2 a non incrementare la lunga lista dei camminatori scalzi...sull'asfalto
 
   
la_dico_tutta
la_dico_tutta il 26/09/14 alle 10:49 via WEB
Ho delle teorie particolari su questo argomento, non voglio passare per pazzo. ahahahhaha Buon venerdì EdeLLLLl :-)))) Ciaaaaaooooo smack
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 14:45 via WEB
...circa le tue teorie, immagino Dam . ;-)...no, perchè pur non condividendo il barefooting mi dissocio totalmente da ogni giudizio su chi lo pratica...buon venerdì e vedi di non farti male ancora in questo we...un sorriso ^____________^ grande!
 
un_uomonormale
un_uomonormale il 24/09/14 alle 22:12 via WEB
Sfido io. Eccerto. I piedi sono il secondo cuore della persona. Una sorta di pompa in periferia che stimola il sangue nel ritorno verso l'alto, e anche per la circolazione linfatica. In verità..li trascuriamo un poi' troppo, tranne che nel dar loro un bell'aspetto estetico. Ma essi ci ricordano quanto sono importanti nell'economia del benessere, quando li vediamo gonfi, dolenti. Ma attenti al suolo dove li appoggiamo. Il suolo, sia pubblico, sia domestico nascondono batteri molto pericolosi, che si annidono negli spazi interdigitali dei piedi. Uno fra questi...quel "fetentone" chiamato Pseudomonas aeruginosa... Viva i piedi...attenti a dove li posiamo. Ciao Elena...bellissima serata.. peppe
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/09/14 alle 23:08 via WEB
attenti a dove li posiamo. e dici benissimo, Peppe. posto che sono fondamentali nel nostro benessere e posto che dentro alcune calzature soffrono, non avrei mai immaginato, sai, che l'andare scalzi sui ciotoli o sui sassi o sull'asfalto prendesse così le persone al punto da creare un club: 'I Nati Scalzi'e non solo per quel batterio pericolosissimo laddove ci siano ferite e che peraltro si trova non solo sul suolo ma anche nelle acque e negli ambienti caldo-umidi. mi piace pensare di rispettare i miei piedi...e non solo con il pedicure ...ottima serata a te e grazie per queste tue competenze, un sorriso :-)
 
   
un_uomonormale
un_uomonormale il 24/09/14 alle 23:15 via WEB
Occhio alle piscine....mia cara. Non camminare a piedi nudi...calzare, appena fuori, gli idonei sandali... Bello a piedi nudi...ma con giudizio..., il "fetentone" è sempre in agguado...
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 24/09/14 alle 23:22 via WEB
mi riferivo all'asfalto, Peppe...il barefooting, o semplicemente camminare scalzi sull'asfalto, è una tendenza che sta prendendo molto 'piede'
certo, le piscine sono ricettacolo di batteri e funghi.
 
     
un_uomonormale
un_uomonormale il 25/09/14 alle 00:05 via WEB
Si, lo so Elena. Ma sai come sono sti patiti...? Partono e non vedono dove mettono i piedi...Ahahah!!! Scusa, dovevo completare il pensiero, e ho approfittato della circostanza che hai offerto... Buona notte cara...
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 25/09/14 alle 00:27 via WEB
e hai fatto bene, Peppe!
non so se siano patiti: per loro è uno stile di vita. sono persone comuni e di ogni fascia d’età.sostengono che camminare scalzi aiuti a diventare più attenti e meno vulnerabili perchè ad ogni passo si deve prestare la giusta attenzione.
'notte Peppe!
 
diogene51
diogene51 il 25/09/14 alle 00:00 via WEB
Io non l'ho vista questa moda, mi pare di ricordare che c'era invece un po' di tempo fa...comunque io credo che faccia complessivamente bene. Non avrei tanta paura dei microbi (abbiamo tanti anticorpi) quanto delle porcherie vere che ci sono per la strada, tipo metalli pesanti o sostanze chimiche che possono interagire addirittura coi sistemi ormonali, a quanto si legge... Certo, se uno vuole ritrovare il contatto con la madre terra è molto meglio camminare sull'erba a piedi scalzi, che sicuramente li rinforza ed aiuta ad eliminare calli e vescichette e anche l'umidità che nelle scarpe è sempre in agguato e che è foriera, talvolta, di infezioni fungine non meno che i pavimenti delle piscine... Buona notte, carissima Elena! Hai visto che è ritornata Nella?
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 25/09/14 alle 00:22 via WEB
infatti nasceva negli anni '90 in Nuova Zelanda, gli U.S.A la importavano e la esportavano. ha fatto furore nei paesi del Nord ed è approdata anche da noi. ha trovato parecchi seguaci. ritengono sia benefica per l'energia che dal suolo si irradia su tutto il corpo, postura inclusa. il 'vero' camminatore scalzo passeggia sui marciapiedi, sui ciotoli, sui sanpietrini...ovunque.ne ha fatto il suo stile di vita.
un tempo davamo le 200 lire al bimbo scalzo perchè ci faceva pena: non aveva la scarpe. S. Francesco è stato un precusore dei tempi moderni.oggi, a quanto pare si desidera ritornare alle origini... beh, mi sa che continuerò a preferire le scarpe... sull'asfalto!
grazie :-) a te Renato una buona notte
 
VENT_ANNI
VENT_ANNI il 25/09/14 alle 10:54 via WEB
Oggi fa moda qualsiasi cosa, io a casa ci cammino, anche perchè non ho i sampietrini nel salone! ciao Elena Buona giornata! :-)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 25/09/14 alle 14:54 via WEB
..specie se vengono da oltreoceano attizzano ;-)) ciao Tony ...buon giovedì
 
angiolettadgl5
angiolettadgl5 il 25/09/14 alle 12:01 via WEB
La prima fase mi ha ricordato la canzone ''Anima Mia'' dei Cugini Di Campagna, detto ciò, rispondendo alla tua domanda e dagli elementi da te forniti non si trattato di una moda bensì di un modo d'essere
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 25/09/14 alle 15:02 via WEB
mi fa piacere per 2 motivi questo tuo commento Ely: il primo perchè, da quanto dici, non è passato il mio pensiero e ciò significa che sono stata imparziale - e mi lusinga- ...il secondo è che almeno dalla prima strofa si capiva la canzone ;-))
 
DarkMylaVampire
DarkMylaVampire il 25/09/14 alle 16:01 via WEB
se le orecchie non mi traggono in inganno questa in sottofondo è anima mia *_* Io cara Ed a piedi nudi non posso andare ho un fastidioso cipollotto conosciuto come alluce valgo e vedo tutte le stelle, anzi il firmamento per intero O_o P.S. Il //TIMIDA sarebbe lo smile emoticon timido. Sappi che sono timidissima .. scrivere è una cosa parlare con tante persone decisamente un'altra!!! Buon pomeriggio *_*
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 25/09/14 alle 18:55 via WEB
comunque sia , Myla, la timidezza non è una brutta caratteristica, se poi è farcita di vivacità diventa un'ottima qualità.
già, le orecchie non hanno tradito. mi piaceva giocarci con quella musica dopo aver incontrato per la seconda volta una donna che da anni ha deciso di andare scalza. lei ti risponderebbe che l'alluce valgo dipende sicuramente dalle scarpe, io, che non vado scalza, dico che il piede può soffrire di parecchie patologie e che va preservato. non sempre voler essere alternativi alla lunga paga...
// buona serata// un sorriso
 
   
Myla03
Myla03 il 26/09/14 alle 20:48 via WEB
Ed nel mio caso è dovuto all'ereditarietà :( mia nonna ne aveva uno per ciascun piede io per fortuna (si fa per dire) solo da un lato O_o ciao carissima *_*
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 22:05 via WEB
il DNA non sbaglia quasi mai..però in questo caso ti è andata ben_ino, Myla..penso sia un dolorississimo disturbo.
 
monellaccio19
monellaccio19 il 25/09/14 alle 18:25 via WEB
Non ho mai fatto un'esperienza del genere, tuttavia, proprio sull'asfalto o i sanpietrini, grazie no. Pensare che adoro camminare scalzo, ma essendo schiffiltoso, gradirei avere sotto i piedi...il pulito!!!! Buona sera Elenita.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 25/09/14 alle 19:00 via WEB
ah neppure io sai Carlo mi sono dilettata a sentire i sanpietrini sotto i piedi e non credo rientri nei miei futuri programmi. ieri parlavo con la signora che ha abbracciato questa *filosofia di vita* e diceva che il piede lo si lava quotidianamente e che il nostro corpo è attivato per far fronte alle incursioni batteriche..io dico che è così, ma perchè andare in cerca di guai? e mi energizzo con altri sistemi....seratissima, ciao :-)
 
   
monellaccio19
monellaccio19 il 26/09/14 alle 17:24 via WEB
Devi dire alla signora che ho visto strade così sporche che le verruche passeggiavano....con le pantofole! Godibile w.e. Ellen.
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 18:48 via WEB
fossero solo le verrucche,Carlo! dal canto mio c'ho pure provato, ma la sua convinzione sull'energia che si sprigiona dall'asfalto demoliva ogni argomentazione...grazie, a te un bella serata :-)
 
carmelitanopasquale
carmelitanopasquale il 25/09/14 alle 20:10 via WEB
E' assolutamente antigenico, vivamente sconsigliato.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 14:48 via WEB
... mi piace questa tua determinazione...che dirti? loro, quelli che vanno a piedi scalzi, la vedono diversamente e io dico che il mondo è bello perchè è vario...grazie del tuo passaggio, buon venerdì :-)
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 25/09/14 alle 21:57 via WEB
io non avrei problemi a camminare scalza,ma c'è troppo sporco in giro...nemmeno più sull'erba si può camminare scalzi... a casa cammino spesso a piedi scalzi...mi sento più sicura...un sorriso
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 14:53 via WEB
il piede ha una buona presa sul terreno, di casa ;-))...fuori non lo so...sull'erba è piacevole, specie se è quella sottile e ben tagliata: diventa un morbido tappeto fresco e solleticante...un sorriso a te
 
blaisemodesty
blaisemodesty il 25/09/14 alle 22:14 via WEB
A casa mi piace stare a piedi nudi, ;-))))))) un abbraccio
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 14:56 via WEB
;-)...nessun sassolino, nessuna sporcizia, solo orme di noi disseminate in ogni angolo...ciao Daniela , buon venerdì
 
donadam68
donadam68 il 25/09/14 alle 22:15 via WEB
..il contatto con la terra è benefico per anima e pensiero, ma sai non sempre si può camminare liberamente e sopratutto non farsi male, amo camminare scalza, ma a casa sul parquet... o in spiaggia sulla sabbia, qualche volta presa da smania ho tolto le scarpe troppo alte per i miei gusti belle da vedersi, ma scomode ad indossarsi e non mi sono fatta problemi a camminare scalza, ...anche incurante dei passanti e di chi ha percepito in me quel senso di perenne libertà, ma poterlo fare ovunque e per motivi vari è davvero impensabile...ti auguro una buona serata Elena :)D
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 15:08 via WEB
eh le scarpe tacco 12: gioie e dolori! ^____* immagino che nel momento in cui le hai tolte non te ne poteva fregare di meno di cosa pensassero gli altri: mica camminavano dentro le tue scarpe, loro! e mica sentivano il male ai piedi, loro!
il contatto con la terra è benessere...dicono...io dico che sento più benessere se non ho sassolini fra le dita...
buon pomeriggio, Dona :-)
 
romina05
romina05 il 26/09/14 alle 00:25 via WEB
"Tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre..da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena, solo l’amore le può spalancare tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento.”- Susanna Tamaro -Magica notte!! un abbraccio e dolce risveglio(nn mi piace camminare scalza) *_*/romy kiss_KLIkka
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 15:11 via WEB
e ben venga quel vento che sa spettinarci, farci barcollare e...energizzarci! che bella l'immagine che hai creato, Romy...( neppure a me piace tanto andare scalza, sai) buon pomeriggio, un abbraccio...
 
macrio1
macrio1 il 26/09/14 alle 01:03 via WEB
Questa mi era sfuggita... sabbia e bagnasciuga... sull'erba sempre più verde ma non quella del vicino... per tutti gli altri luoghi ci vuole qualcosa fra i piedi e la terra, seppur declinata con vari materiali... orme ed ormoni... :-)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 15:15 via WEB
sai, Ma(c)rio...il primo barefooter che ho visto indovina un po' dov'era? fra i sanpietrini del lungolago , quel lago! il gran lago ;-)il tuo lago...che poi anche sulle spiaggette che ci sono mica è tanto diverso, eh! altro che sabbia, sassi aguzzi e zero sabbia...
 
PrimaCheSiaN0tte
PrimaCheSiaN0tte il 26/09/14 alle 21:07 via WEB
In genere cammino scalzo da maggio a ottobre meglio se sotto ce' l'erba:)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 26/09/14 alle 22:02 via WEB
;-) affrettati, PsN! ancora 4 giorni ..se sotto c'è l'erba ...
 
woodenship
woodenship il 27/09/14 alle 18:46 via WEB
Per quanto mi riguarda si tratta di sadico supplizio....W......
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/09/14 alle 15:25 via WEB
;-)...tu,...W..., dici vadano in cerca di sofferenze gratuite...come darti torto? ottima domenica di fine settembre...
 
un_uomonormale
un_uomonormale il 28/09/14 alle 15:31 via WEB
Eh...cara Elena. "'U Signuri runa 'u pani accù nunnavi renti...!" Lieta domenica cara... Peppe
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ChiccoB il 15/10/14 alle 04:38 via WEB
Se la mia esperienza può essere d'aiuto, vorrei fare chiarezza in merito. Io pratico il "barefooting", da quasi 10 anni. Il "barefooting", è una pratica, o meglio una disciplina che prevede il camminare scalzi su qualsiasi superficie e in qualsiasi ambito. Io mi considero uno scalzista non assiduo. Cioè, indosso le scarpe come tutte le persone,nell'ambito lavorativo ma dato che amo la sensazione di libertà che si prova stando a piedi nudi, ogni occasione è per me quella buona per poter stare appunto scalzo. E quando decido di farlo, non mi creo problemi, sia per la location, ne l'ambito in cui lo faccio. Per una mia scelta, evito di andare scalzo in esercizi pubblici, dove per molteplici motivi, potrei venire meno, per esempio alle norme di sicurezza, vedi super store, scale mobili ecc. Per quanto riguarda l'igiene, e soprattutto il rischio di prendere dei batteri o funghi, posso garantire che in questi 10 anni di scalzismo, non ho mai avuto il minimo problema. Basti pensare a quando per esempio, saliamo sui mezzi pubblici: ogni superficie che tocchiamo con le mani, siamo sicuri che non sia in qualche modo infetta da batteri? La stessa cosa vale per i piedi. Per quanto riguarda i luoghi umidi, come per esempio le piscine, oppure le docce delle palestre, è molto più facile prendere un fungo ricalzando le scarpe da ginnastica con i piedi ancora umidi, dopo la doccia, ma è tecnicamente impossibile prendere funghi, quando si sta a piedi nudi, per il fatto che il piede nudo, è perfettamente arieggiato e quindi non soggetto a ristagni di umidità. Un altro aspetto che vorrei segnalare, è che soltanto camminando scalzi, si compie il giusto movimento per cui il piede è stato progettato in natura. Una volta arrivati a casa, è sufficiente una bella lavata, e i piedi torneranno puliti. Spesso si da importanza allo sporco che si "vede", ma c'è un tipo di sporco che non si nota ad occhio nudo, ed è questo il più dannoso.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 15/10/14 alle 14:16 via WEB
esprimi esattamente la teoria dei barefooters. il non crearsi problemi, il non voler essere stereotipati, la sensazione di libertà. aggiungi un concetto a cui non avevo pensato: le mani e a tutto ciò che con esse tocchiamo o veniamo a contatto. eppure non ci ammaliamo: siamo predisposti a combattere i germi e i batteri. le laviamo e ce le portiamo alla bocca.
sono con te sul concetto che a piedi nudi la caviglia, la pianta, l'alluce e persino il quinto dito svolgono tutti i movimenti.
grazie per aver condiviso la tua esperienza.
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
ChiccoB il 16/10/14 alle 00:08 via WEB
Grazie a te, per avere apprezzato il mio pensiero. Tengo a precisare che, io vado scalzo soltanto in determinati momenti, non sempre. Aggiungo che, per quanto mi riguarda, camminando con una certa assiduità scalzo, ho constatato che mi si è riformata l'arcata plantare, e con mio sommo sollievo, mi è anche passato il mio mal di schiena, cui soffro da anni.
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/10/14 alle 18:32 via WEB
terapeutico il percorso, dunque!
aggiungo soltanto un pensiero: nel caso di piedi sani la volta plantare può trarre vantaggi, ma in caso di piedi con patologie ( piede piatto, pronato, supinato) la volta plantare - e non solo quella- potrebbe risentirne e il barefooting si rivelerebbe una scelta non corretta.
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
Michele Ginanneschi il 17/10/14 alle 08:30 via WEB
Ciao! Sono un barefooter anch'io. Sulla questione dei piedi piatti, ecc., devo contraddirti. Il camminare scalzi, specialmente su superfici irregolari, aiuta le arcate a riprendere tono muscolare (perché con le scarpe i piedi sono "ingessati" e i muscoli non lavorano o lavorano poco e male) e, quindi, ad assumere una posizione naturale. A me stesso si sta correggendo un leggero piattismo del piede sinistro. Ti consiglio la lettura di questo blog (in inglese ma con il traduttore si capisce abbastanza bene), del dott. Daniel Howell (professore di anatomia e fisiologia e anch'egli barefooter) dove, a un certo punto, viene affrontato questo argomento. http://barefootprof.blogspot.it/ E' l'autore del libro "A piedi nudi, tutte le buone ragioni per liberarsi delle scarpe". Non so se lo conosci. Ti metto il link all'anteprima: http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/piedi-nudi-tutte-buone-ragioni-liberarsi-delle-scarpe e ti invito a visitare il nostro sito: www.nati-scalzi.org Ciao e scusa la lungaggine.
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 18/10/14 alle 18:38 via WEB
ciao :-)
cercando la foto di una donna che camminava scalza sono entrata nel vostro sito. mi ci sono pure soffermata. non immaginavo fosse nata 15 anni fa.
chi va a piedi nudi non è un selvaggio: sono libere scelte le vostre motivate da concetti che trovano un fondamento di vero: il benessere fisico parte anche dai piedi. camminare scalzi è bello ed è per tutti: questo è il vostro messaggio. qui dissento. non è per tutti. è per i piedi sani .esistono innumerevoli patologie del piede più o meno gravi e altrettanti gradi di piattismo che se trascurati possono ripercuotersi sul benessere fisico. l’uso dei dispositivi ortopedici, coadiuvato anche da attività a piede libero ,non risolve la patologia, spesso però evita, o almeno avrebbe lo scopo di evitare, tendiniti dolorose, scoliosi, lordosi, intrarotazioni delle rotule . un appoggio errato presuppone un lavoro muscolare errato. a piedi nudi, sì, ma ci sono anche ragioni per non farlo.
ti ringrazio per il tuo pensiero e per le informazioni che indipendentemente dall’essere o meno in accordo inducono a una riflessione.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

noncontatenullaaliasnovee_d_e_l_w_e_i_s_schiedididario66monellaccio19Domesticat1960gabbiano642014cassetta2woodenshipormaliberagiuliano.alunni4dinobariliilcavaliere_1970pensieriliberi4
 

BIANCOLUNGO