Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« *♥♫♥*♫•♥•♫ »

Canta che ti passa!

Post n°600 pubblicato il 27 Dicembre 2017 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

Che sia terapeutica non c'è dubbio.
Sa alleggerire le nostre giornate, farci compagnia, lenire lo stress regalandoci momenti di  relax: fa bene al corpo, al cuore e al cervello.
Addirittura stimolerebbe il nostro sistema immunitario e preverrebbe il declino cognitivo e la demenza.
L'uso della musica a scopi  medici  è documentato in numerose civiltà dal mondo antico ad oggi.

Alcuni studi mostrano come la musica di Mozart, per esempio, possa ridurre le crisi epilettiche.
Secondo una  ricerca -  azzardata, eh!  - dell'Università di Montreal ascoltare musica provocherebbe lo stesso piacere del fare sesso.


Mettendo insieme frequenza, tonalità e testo, un ricercatore olandese ha stabilito che la canzone con più effetti positivi è:
                                                              KLIKKA
stilando poi una classifica in cui comparirebbero gli Abba, i Beach Boys e Gloria Gaynor.

Brani che hanno fatto storia, indubbiamente, ma datati quasi che da allora a oggi non esista melodia da effetti simili.
 Che la musica sia generazionale è inoppugnabile.
Che sia soggettiva, pure: se per qualcuno la musica soft è una nenia, per altri quella heavy è solo rumore.

Joe Bennett, musicologo e professore del Conservatorio di Boston, ha composto


  definendola 'la canzone di Natale' più felice del mondo.

  Non so se sia davvero così... di 'sti tempi, però,  un po' di felicità fa bene a tutti.




























Per voi c’è una musica o una canzone fra tutte più benefica, più terapeutica, che vi mette subito di buon umore?

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=13594019

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 27/12/17 alle 17:39 via WEB
La musica è direttamente collegata al nostro pathos: a parte le orecchie che servono a recepirla, la musica è relazionata al nostro "sentire" dentro, al nostro pathos appunto. Comunque si connette, comunque arriva e se è pessima musica, soggettivamante, il pathos la respinge, non gradisce e resta piutosato indifferente. Quando invece la musica è gradevole, cattura e avvolge il nostro "sentire" allora il feeling è completo, diretto. Puoi fare una prova: scegli un brano che ti piaccia, se possiedi dello stesso brano una versione in vinile e una in cd, prova ad ascoltare prima uno e poi l'altro: la versione in cd ti prenderà per la sua perfezione digitale, algido e distaccato per il pathos. Mentre ascoltando il vinile, vieni catturata dalle scariche elettrostatiche tipiche del disco, è un modo diverso di recepire che punta direttamente all'anima. Freddezza e distacco da una parte e calore coinvolgente dall'altra. Vabbè scusami sono troppo vecchio per spingere a fare queste prove ad una....giovane donna solo per comprendere l'ascolto della musica. AhAhAhAhAhAh!!!!!! Una splendida serata Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 27/12/17 alle 21:10 via WEB
Hai ragione, Carlo!La musica è strettamente collegata al nostro sentire.
Hai ragione anche quando sottolinei la differenza di suoni fra vinile e cd. Però non sempre si può ascoltare la musica in poltrona con lo stereo posizionato ad hoc.Una bella serata a te e buongiorno per domani!
 
woodenship
woodenship il 27/12/17 alle 20:59 via WEB
https://youtu.be/RcOmAwfWDqo Musica, danza...fino oltre ogni possibile orizzonte la felicità.....Un bacio scintillante di stelle.........W......
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 27/12/17 alle 21:18 via WEB
Me gusta mucho...W...! Non è il mio genere, anche se, in verità, in particolari momenti difficili o che meritano tanta concentrazione, ascolto volentieri Shahrazade.
Una magica serata :)
 
diogene51
diogene51 il 27/12/17 alle 23:39 via WEB
Mah, io stento un po' a credere che la musica cantata possa avere effetti tanto positivi, se si eccettua forse l'ultimo movimento della Nona, tenendone presente il testo. A me piace soprattutto la musica strumentale, non necessariamente classica, quella la trovo rigenerante. Lo sai che la musica classica fa anche aumentare la lattazione nelle mucche e che talora iene utilizzata a questo fine? Beh...mucche...burro...pandoro....insomma, siamo in clima... Buonissima serata, Elena!
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/12/17 alle 16:39 via WEB
...sempre pensare alle dolcezze della vita, eh, Renato? :)
Stando agli studi, pare che le parole abbiano la loro valenza. Certo la musica strumentale fa 'volare' di più la fantasia, sono d'accordo. Un bel pomeriggio a te :)
 
chiedididario66
chiedididario66 il 27/12/17 alle 23:49 via WEB
Che mondo sarebbe senza musica? La disco e' la mia preferita.poi c'è il r'n r,la classica.pure il liscio.:-).ma se sono infelice non c'è musica che mi allieta.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/12/17 alle 16:44 via WEB
Sarebbe un mondo a cui mancherebbe qualcosa, vero? Vero è anche che in certi momenti di massima infelicità non c'è melodia che tenga che possa consolarci. Però secondo me certe note che arrivano dritte al cuore allietano e fanno sentire meno pesante, quasi ovattandolo, il dispiacere. Mi viene in mente una tipa che, a seguito di un evento semi tragico, decise di darsi al lissssio! e diceva che musica e ballo sono stati la sua ancora di salvezza.
Buon pomeriggio, Dario :)
 
donadam68
donadam68 il 28/12/17 alle 09:30 via WEB
musica tutta, musica che vola danzando tra le ali della fantasia, tra quelle emozioni che fanno vibrare il cuore ed ecco ciò che musica è per me; tale melodia mette la giusta carica, allegria e brio , illumina gli occhi e il cuore anche dopo lacrima, è ritmo a perdifiato , è sogno come piume tra le mani : ciò è quanto io avverto ascoltando con cuore e mente la canzone proposta mia cara , niente male direi !!!!!! e ancor musica certamente nei miei giorni regnerà , non potrei nulla scrivere e dunque vivere senza l'ausilio della musica, : le ali del mio cuore ; ti abbraccio forte Elena , mi hai ridonato in una frazione di attimo quanto vi è nel sorriso che nasce spontaneo dal cuore :)D
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/12/17 alle 16:49 via WEB
Che la musica sia per te, Dona, un ingrdediente essenziale per far nascere, crescere e comunicare le tue emozioni, lo supponevo.
Se per un attimo questa song natalizia ha sortito un sorriso nel cuore,diciamo insieme 'grazie Bennet!' perchè quei sorrisi che nascono spontanei sono già il successo di una musica.
Un abbraccio e un sereno pomeriggio!
 
eric.trigance
eric.trigance il 28/12/17 alle 09:40 via WEB
La musica fa parte dell'essere umano. Tantissimi auguri Elena !
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/12/17 alle 16:50 via WEB
Vero Eic! Ricambio gli auguri e ti auguro un bel pomeriggio :)
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 28/12/17 alle 10:27 via WEB
Io me la canto per tirarmi su... I will survive... E vanno via i pensieri :)))))) Che il nuovo anno sia fantastico in ogni Senso!! Cin cin, Edel e auguroni.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/12/17 alle 16:55 via WEB
Perchè nota dopo nata, verso dopo verso sucede che:
"and I grew strong"
la forza e la potenza di Gloria Gaynor!
Grazie Grace...Cin al 2018! che sia anche per te un fantastico anno :))
 
nina.monamour
nina.monamour il 28/12/17 alle 12:00 via WEB
Buongiorno Elena oggi la medicina tradizionale, pur non riconoscendo la musico-terapia come medicina effettiva, ne raccomanda l'applicazione in alcune situazioni patologiche, per alleviare il dolore nei malati allo stadio terminale, per stimolare disabili e persone colpite da gravi traumi, per trattare ansia, depressione e insonnia, nella gravidanza per favorire lo sviluppo fisico e mentale del feto, nei casi di cattiva digestione e di ipertensione. Un mio caro amico, anni fa, ebbe un grave incidente di moto e ricordo che il fratello se ne stava in camera con lui suonando alcuni brani musicali con la chitarra, pian pianino uscì dal coma per la gioia di tutti. Credo, anzi ne sono sicura, la musicoterapia è un eccellente mezzo per aiutare il fisico a recuperare le proprie risorse. Una sorta di corda di risonanza interna ed insita in ogni essere umano che se correttamente stimolata produce effetti sorprendenti. Il potere della musica è grande ed io l'adoro, buona giornata cara.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/12/17 alle 16:59 via WEB
Ciao Nina :)
convengo con te: il potere della musica è grande. E non solo in campo medico...ma quotidianamente.
Un sorriso e un bellissimo pomeriggio
 
virgola_df
virgola_df il 28/12/17 alle 12:17 via WEB
"Canta che ti passa", non c'è detto più vero di questo, amica mia! Quanto a me, anche solo la musica che la natura m'offre, fosse l'eco del mare o il frusciar di foglie sull'asfalto, già può bastare a mettermi di buon umore ed ogni cosa, pesante o anche solo fastidiosa, appena successa, et voilà, svanita nel dimenticatoio ... cestinata :*
Abbracci cari e buon giovedì.
virgola
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/12/17 alle 17:05 via WEB
:)..già...@ascoltando il mare nè è una prova. Ma che bello questo spunto che mi offri, Virgola. Hai ragione: i suoni della Natura sono musiche rigeneranti. Il mare, i boschi, la campagna e anche la città hanno un pentagramma con scritte tantissime note. Basta saperle cogliere.
Un bel pomeriggio e un sorriso
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 28/12/17 alle 21:22 via WEB
Io adoro la musica ...musica x me è vita... Non ho una musica preferita ascolto tutta la musica e l'ascolto secondo il mio umore... Per ora ascolto Mika... un abbraccio
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/12/17 alle 10:55 via WEB
Offri uno spunto importante, Nuvola. Verissimo che esistono momenti in cui preferiamo una certa musica, piuttosto di un'altra. E' proprio questione di 'cuore'.
Un abbraccio a te e buon penultimo giorno di questo 2017...:)
 
virgola_df
virgola_df il 30/12/17 alle 09:33 via WEB
Ti auguro di accogliere l’anno nuovo con tutti i tuoi sogni e le cose belle che ti hanno accompagnato fino ad oggi, e di aprire il tuo cuore a tutte quelle che verranno e che sapranno renderti felice.
Auguri di buon anno di cuore.
virgola
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/12/17 alle 10:56 via WEB
Non avresti potuto usare parole migliori. Grazie infinite, Virgola! Ricambio di cuore l'augurio.
***Buon 2018!***
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
franco il 03/01/18 alle 12:28 via WEB
Salve. Mi chiamo Franco, ho 59 anni ed è da quando ne avevo 11 che vivo nella musica, suono, ballo, ascolto molto. Mi piace un po' tutta la musica, da N.Young, J. Taylor, Police, A.W.&F. B. White, America, Eagles...a Orietta Berti e le canzoni popolari italiane e celtiche, i Pooh e tantissimi altri e tante di questi artisti mi toccano letteralmente il cuore. Dico questo perché vorrei dire la mia sul festival di S. Remo. A me piace...e d'altronde se non lo si guarda, come si fa' a criticarlo? Io, l'anno passato, ho avuto seri problemi di salute (cuore)e, come se non bastasse, è mancata la mia grande mamma. Perché vi racconto questo...perché tutto ciò mi ha causato dei quasi seri problemi alla testa..varie ischemie di cui due abbastanza gravi ed era proprio il periodo di S.Remo, mi è piaciuto..ma la cosa bella che mi è successa, guardandolo, è stato che nel momento in cui è salito sul palco Gabbani, senza averlo mai visto, mi ha messo addosso una felicità, una serenità...insomma, per farla breve, mi ha dato un ottimismo, una carica smisurata, mi piaceva come si poneva, come cantava, chiamai la mia compagna e li dissi che era, piu' che un cantante, una persona molto positiva, simpatica e "bonacciona", ma a lei gli sembrava uguale a tutti gli altri. Combinazione vinse...ero ancora piu' felice, la mia testa che fino ad allora mi aveva causato problemi, ed anche il mio sub-conscio ebbero una serenità inaspettata e mi sentii subito bene. Puo' sembrare una "cavolata", ma vi assicuro che quando si è in certe circostanze brutte...bruttissime certe cose fanno bene. Tutt'ora mi piace e l'ascolto volentieri a Gabbani. Penso sia una persona alla "buona"...le sue canzoni anche se non sono "impegnate" comunque rispecchiano lui, il suo modo di essere...senza farsi condizionare da nessuno, come, si dice, il ragazzo della porta accanto. La morale quale potrà essere..non so, estrappolatela voi, può variare da persona a persona. Ciao a tutti e Buon Anno! Franco di Milano.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/01/18 alle 18:01 via WEB
Grazie per il racconto lasciato qui e ,i unisco ad un grazie a Gabbani e alle sue canzoni che ha Le saputo trasmettere la serenità in un momento difficile.
Buon proseguimento di 2018.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

donadam68e_d_e_l_w_e_i_s_shrc.rossanomonellaccio19eric.trigancechiedididario66gabbiano642014diogene51gianor1Nuvola_volavirgola_dfEMMEGRACEwoodenshipBloggernick10
 

 




 

 

 

 

 

BIANCOLUNGO