Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

Random

Cose a Caso

 

« * Magna e bevi che a spe...Gioca coi fanti, ma lasc... »

Mattoncino su mattoncino: 60 anni di successi

Post n°610 pubblicato il 28 Gennaio 2018 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

 

Il successo del Lego sta tutto nella concezione del gioco libero ma strutturato.
Libero perché fantasia e creatività  non conoscono limiti, strutturato perché ci va sì manualità ma soprattutto ordine mentale: con i mattoncini alla rinfusa non si costruisce nulla.

Chi di noi non ci ha mai giocato improvvisandosi ora architetto, ora ingegnere, ora muratore?

I ricordi mi portano indietro quando papà certe sere si sedeva con noi per terra.
Era bravo lui a costruire.Non gli crollava mai la casetta. E tante volte rimetteva in sicurezza anche la mia spesso sbilenca e tanto volitiva.
Mio fratello invece mostrava già allora la sua inclinazione logica.  Ogni singolo mattoncino posizionato così anzichè cosà aveva un suo perché, sempre ovvio e  razionale.

Da mamma mi sono ritrovata sul tappetone a dar vita insieme a mie figlie ad architetture  fantasiose e coloratissime.
Una di loro metteva insieme i mattoncini con passione; poi , soddisfatta e  sorridente diceva:
* per te , mamma!*
Quando però  era il momento di disfare l’opera un velo di tristezza calava dentro i suoi occhi.

Mi piace pensare che come allora i genitori di oggi trovino la voglia, l’entusiasmo, il tempo di tornare bimbi con i loro bimbi.



                                               Auguri Lego!

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=13601526

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
chiedididario66
chiedididario66 il 28/01/18 alle 16:29 via WEB
Mi fai tornare in mente momenti felici della mia infanzia.giocavo sempre da solo.non volevo che nessuno mi aiutasse.leggevo le istruzioni.e' vero,un po' di malinconia nel momento di disfare l'avevi.in cantina ho due scatoloni di lego.il lego lo abbinavo con i soldatini di di Atlantic.anche di loro ho una vasta collezione.ciao Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/01/18 alle 20:43 via WEB
Mi fa piacere, sai Dario, se per un attimo hai ripercorso alcuni momenti felici della tua infanzia.
Al contrario di te, sono sempre stata allergica alle istruzioni: di solito vado a intuizioni. Tante volte imbrocco, tante altre è un flop: sia allora con il Lego, sia oggi, per esempio, con le ricette :) che non so seguire.
Anche qui abbiamo una scorta di lego per quando diventerò nonna ^___* tanto la plastica dura nel tempo...
Un sorriso grande e una strabella serata, ciao!
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 28/01/18 alle 18:11 via WEB
Li conosco ma non ho mai giocato...i miei genitori a......... mai regalati giochi...un abbraccio
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/01/18 alle 20:47 via WEB
Sì, Nuvola, sapevo di questa strana scelta dei tuoi genitori e un po' me ne dispiace per te che non hai avuto modo di giocare e per loro che si sono privati di una gioia unica: osservare i giochi spensierati di un bimbo...Un abbraccio a te e una bella serata, ciao :)
 
monellaccio19
monellaccio19 il 28/01/18 alle 18:13 via WEB
E' già tanto che abbia resistito la "LEGO": ha avuto coraggio, si è aggiornata sempre senza perdere la sua fondamentale utilità: liberare la fantsia e quindi rendere più sciolta e agile l'intelligenza dei bambini. Un tempo i giocattoli dei bambini erano così come si vedevano, oggi devi prima cercare dove si introducono le pile: movimento, applicazioni e tanto automatismo. Un tempo spingevi una macchina facendo il ruomre del motore con la bocca, oggi parte e la devi rincorrere se vuoi raggiungerla. Pochi sono sopravissuti proprio perché i tempi cambiano in fretta e la durata cambia in pochi anni. L'offerta deve cambiare a seconda della domanda. Buona sera Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/01/18 alle 20:59 via WEB
Infatti, Carlo. Il merito della Lego è anche dato dalla capacità di sapersi aggiornare senza però perdere di vista il 'focus' del gioco: la creatività, la fantasia, la logicità dell'incastrare i mattoncini per dare vita a qualcosa che sa di concreto.
Quanto bello era quando i giocattoli erano semplici e ci mettevi la fantasia di bambino/a per animarli? Tanto, vero.
Buona serata, ciao :)
 
sagredo58
sagredo58 il 28/01/18 alle 19:37 via WEB
Una passione mai sopita, se ti interessa uno strano curriculum lego da questo post in poi:http://blog.libero.it/sognidigitali/commenti.php?msgid=11235668&id=328539&ssonc=1863656908
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 28/01/18 alle 21:01 via WEB
Oh Sagredo, hai ragione. Mi avevi già scritto della tua passione per il Lego.Mi sono dimenticata di passare da te a leggere i tuoi post. Lo faccio subito.
 
   
sagredo58
sagredo58 il 29/01/18 alle 07:55 via WEB
;-)
 
nina.monamour
nina.monamour il 29/01/18 alle 15:37 via WEB
In un'era in cui regnano incontrastate le nuove tecnologie, quello con i Lego rimane un tradizionale modo di giocare costruendo realtà e mondi possibili, senza cedere ad un silenziamento, che purtroppo parte sin dalla più tenera età, dell'attività critica e razionale dell'intelligenza di un bambino che, invece, deve crescere vivendo esperienze cariche di significato e realmente formative. Una volta ci giocavo spesso, seduta sul tappeto con i miei figli, adesso ci gioco con i miei nipotini che adorano i Lego, non si stancherebbero mai. Buon pomeriggio Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/18 alle 18:12 via WEB
Che bello pensare a una nonna che gioca con i suoi nipotini con il Lego, Nina :)
Trovo sia un gioco stimolante e, come ben dici tu, si tratta di un'attività ludica educativa. Da nulla si crea qualcosa. Si impara a sovrapporre, si percepiscono le misure, si allena la pinza fine e perchè no? anche la pazienza e la concentazione 'leggera'. Buona serata, un sorriso ^__*
 
diogene51
diogene51 il 29/01/18 alle 22:59 via WEB
Da bambino non credo di avere mai avuto il Lego, forse qualche volta ci ho giocato, ma non me ne ricordo. Successivamente mi ha affascinato, ma ci ho giocato un poco solo con mia figlia, finché non è stata presa da giochi che le piacevano di più, tipo le storie che costruiva con gli animaletti in miniatura, che sono diventati una lunga passione. Ne aveva tantissimi... Buona serata, Elena! Ma perché Libero non mi aggiorna più sui tuoi messaggi? Dovresti condividere con la mail, come ho cominciato a fare io.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/18 alle 18:14 via WEB
Non so di che animaletti parli, Renato, ma penso che qualsiasi gioco creativo in cui la fantasia e magari anche la creatività spaziano sia sempre un bel giocare.
Non so perchè e se Libero non aggiorni: per quanto mi riguarda non leggo mai le notifiche. Quando entro qui passo a trovarvi tutti...Un sorriso, Renato :)
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 30/01/18 alle 08:54 via WEB
Ciao Elena...Adesso comprendo il discorrere di domenica con gli amici sull'argomento...Ricordo vagamente di aver giocato con i Lego,ma di aver visto in Emilia Romagna delle riproduzioni di impeccabile perfezione..
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 30/01/18 alle 08:55 via WEB
Ti auguro una buona giornata Elena...
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/18 alle 18:16 via WEB
Sicuramente le riproduzioni impeccbili sono fantastiche, Patty. Ma vuoi paragonarle alle produzioni un po'sghembe ma tanto fantasiose che un bimbo può, divertendosi, creare? Ecco, secondo me non hanno paragone... Un sorriso e buona serata :)
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 30/01/18 alle 15:23 via WEB
Geniali quei mattoncini colorati, ho costruito tantissime forme e soggetti, mi divertivo insieme ai cugini più piccoli. E ti confesso che ci giocherei anche oggi perché danno sfogo alla mia fantasia. Che belli questi ricordi.... Buon prosieguo Elena :)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/01/18 alle 18:19 via WEB
Dici bene, Grace. Geniali! E' il termine che ben si addice al Lego.
Ormai ho riposto il Lego, ma non riuscirei a non ricavarmi un piccolo spazio per dar spazio alla mia creatività: il ricamo e la tela aida, per esempio mi aiutano. Una bella serata a te :)
 
woodenship
woodenship il 30/01/18 alle 20:05 via WEB
So più di una palla malconcia rincorsa per strada, che di un lego visto soltanto in tv qando ero già cresciutello per giocarci ancora.Però l'ho sempre apprezzato per la possibilità che da ai bambini di poter mettere alla prova le loro capacità manuali.Forse per questo sono sempre stato un disastro nella manualità.........Un sorriso e un acio scintillante di stelle......W......
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 31/01/18 alle 18:06 via WEB
Sempre belle e dinamiche le palle malconce da tirare lungo le strade non trafficate o nei cortili di ghiaia. Altri tempi, ...W..., oggi le palle, che ben ti vada, le tiri in palestra fra polvere e puzza di stantio.
Mica tutti devono avere manualità,eh! Basta l'estro, sai...anche poetico ^__* Un sorriso e buona serata, ciao!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

hrc.rossanodiogene51e_d_e_l_w_e_i_s_sgianor1monellaccio19Nuvola_volagabbiano642014donadam68virgola_dfchiedididario66EMMEGRACEwoodenshipBloggernick10patti.orl
 

 




 

 

 

 

 

BIANCOLUNGO