Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« (C2H4)nNotte prima degli esami »

Se lo conosci (non) lo eviti

Post n°646 pubblicato il 13 Giugno 2018 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

 

Parrebbe una tristissima realtà: anni di campagne di sensibilizzazione per poi trovarsi a leggere numeri sconfortanti.

Secondo uno studio dell'istituto superiore di sanità in Italia 130.000 cittadini sono sieropositivi.

Uno su cinque non sa di esserlo e la maggioranza dei nuovi casi deriva da rapporti non protetti.

6.000 sono già in fase avanzata.

Oggi rimbalza la notizia del 36enne di Ancona, sieropositivo da 11 anni, che avrebbe contagiato in malafede  non solo la compagna, ma - stando ai dati riportati- almeno due centinaia di donne con cui avrebbe avuto rapporti  occasionali e non protetti.

Un killer del sesso : non il primo  ma speriamo l’ultimo.

Posto che di fronte a  un atto criminale, perché è criminale,  la castrazione irreversibile non sarebbe neppure  pena sufficiente, mi chiedo e vi chiedo:

come è possibile che una donna, una ragazza,  anche se presa dal fuoco della passione,





















disincantata e informata , accetti di far sesso allegramente senza precauzioni di sorta con uno sconosciuto?


… in tutta questa tragica vicenda penso alla sua compagna
perché non credi , non puoi credere , che il tuo compagno che dice di amarti,
ti contagi di una malattia così severa che non perdona…

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=13702941

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 13/06/18 alle 17:55 via WEB
Non capisco certa gente: consapevolmente impazzita? Distrazione? Menefreghismo? Spregio delle donne? 24 anni di carce prese il suo predecessore famoso per le stesse imprese bastarde!!!! Spero lui ne prenda di più e che le donne contattate dal msotro si attivino per le verifiche!!!! Il mondo impazzisce, lo vedismo, lo sentiamo, lo avvertiamo ma poiché tutto ciò avviene lentamente, ci diciamo che va tutto bene!!! Ti abbraccio Elena, felice serata.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 13/06/18 alle 18:05 via WEB
24anni di carcere è un insulto al reato gravissimo commesso. Ergastolo e buttar via la chiave.
Però in realtà, Carlo, a me non fanno pena neppure le contagiate: e che cavolo! si fa un bel parlare di prevenzione e poi ci si lascia andare all'enfasi come oche giulive e, oltre a non usare la testa non si usa neppure alcuna precauzione. E' mancanza di rispetto verso se stesse.
Buona serata :)
 
   
monellaccio19
monellaccio19 il 13/06/18 alle 18:44 via WEB
Davo per scontata e superata la tua considerazione. L'ho detto a mia moglie a tavola mentre seguivamo la notizia al tg: 200 donne circa in nove anni? Ma poi quando ho sentito che le contattava in rete, allora mi sono crollate le braccia ma ho salvato il boccone!!!! La follia è la rete: ma come si fa ad abboccare così facilmente? Io quelle donne le manderei prima da un bravo psichiatra e poi da un professore di ostetricia. Ari...bay cara.
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 14/06/18 alle 17:37 via WEB
:) Non può farmi che piacere se entrambi, tu e io, la pensiamo così: cioè diamo per scontato la considerazione.
Leggendo qua e là e ascoltando alcune conversazioni sull'argomento, però, ho avuto l'impressione che non sia poi così scontata: 'ste ragazze fanno compassione nel senso buono del termine.
Sono stufa di trovare sempre nella rete il capro espiatorio: la rete è uno strumento che da solo può nulla e vale nulla. Un sorriso e una stupenda serata , Carlo :)
 
chiedididario66
chiedididario66 il 13/06/18 alle 18:47 via WEB
Sono d'accordo con te.dovrebbe morire in carcere.se ci pensi bene,queste centinaia di persone contagiano pure loro.dunque si profila una pandemia.mi viene da dire: Niente sesso,siamo inglesi.:-))))
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 14/06/18 alle 17:40 via WEB
^___^!!! Se ci togliessimo anche quello, cosa ci resterebbe in questa triste vita, Dario? ;))))
E se invece lo facessimo usando anche la testa?
Sai...ci avrei scommesso che sul carcere eri d'accordo...Un sorriso e buona serata!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Serenella il 13/06/18 alle 21:29 via WEB
Buonasera Elena....un tocco sensibile su questo argomento. Le opinioni sono veramente importanti. Qui nasce la coscienza...una chiave di lettura che pochi considerano. Un abbraccio
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 14/06/18 alle 17:42 via WEB
Ciao Serenella :)
Sono sempre stata covinta che le opinioni siano davvero importanti: a me è venuto da pensare così di fronte a questo fatto di orrida cronaca. Un abbraccio :)
 
ansa007
ansa007 il 13/06/18 alle 21:47 via WEB
E' una vicenda terribile...con quale coraggio ti permetti il lusso di andare con altre persone senza utilizzare alcuna protezione! Mettere in pericolo vite altrui per non si sa che cosa..bah!
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 14/06/18 alle 17:44 via WEB
E' terribile, hai ragione, ma se ben guardi sono terribili anche i dati riportati dall'istituto di sanità sui casi di sieropositività. Questo significa che non è l'unico a fare sesso non protetto.
Benvenuta e grazie del tuo pensiero, ciao :)
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 14/06/18 alle 11:33 via WEB
Nel prendere ascolto alla notizia,il mio pensiero è stato una follia del comportamento umano.Una mancata coscienza, in una forte denuncia di disinformazione sessuale e relazioni virtuali.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 14/06/18 alle 17:48 via WEB
Disinformazione sessuale, Patty? No, permettimi non sono d'accordo! A parte che secondo me è compito della famiglia parlare di sesso e di preservativi con chiarezza ai figli, già in 3° media iniziano a 'bombardare' con notizie e video anche molto espliciti sull'argomento.
Se osservi i dati riportati dal ministero della sanità sono agghiaccianti e non credo che tutti usino internet o la rete per avere rapporti occasionali.
 
   
gabbiano642014
gabbiano642014 il 15/06/18 alle 09:38 via WEB
Proprio ieri a pranzo parlavamo del tuo articolo.I dati del Ministero della Sanità sono purtroppo proprio lo specchio della conquista del web.Molti utilizzano la rete non come trasmissione culturale,ma come istituzione dell'incontro rivolto a piacere del sesso.Vuoi che questi individui hanno la consapevolezza della trasmissione di una qualsiasi malattia sessuale?
 
     
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/18 alle 18:38 via WEB
Che empatia, Patty! Qualche sera fa anch'io parlavo dei tuoi post sui film: mi piacciono particolarmente.
La rete è uno strumento: lo si può usare bene o lo si può usare male. Sta all'uomo...
Auspicherei che sì, al piacere del sesso si unisse anche la coscienza e la consapevolezza: anni e anni di informazione dovrebbero aver insegnato. Un sorriso...buon we :))
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 14/06/18 alle 11:34 via WEB
Una buona giornata cara Elena..
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 14/06/18 alle 17:48 via WEB
Buona serata a te, Patty! Un sorriso :)
 
   
gabbiano642014
gabbiano642014 il 15/06/18 alle 09:38 via WEB
Una buona giornata Elena..
 
nina.monamour
nina.monamour il 14/06/18 alle 16:00 via WEB
Di solito le persone sono informate, ma sai quante Elena, anche giovani, sono completamente ignoranti in fatto di sesso? E questo supposta "ignoranza" (a cui io non credo ma sono più convinta del "a me tanto non succede" tipico delle persone giovani e/o immature) non sarebbe una bella attenuante. Non siamo nel Medioevo dove delle malattie nessuno sapeva le cause e magari sembrano un castigo divino. Ci sono 30 anni di campagne mediatiche mondiali a tutti i livelli su tutti i media ed ora anche da 25 anni su internet. Piace il brivido dell'incontro intimo e senza protezioni con lo sconosciuto? Liberissimi ma sai cosa rischi, eccome se lo sai. Forse se ci fosse più educazione sessuale, allo stato attuale sembra che parlare di sesso sia tabù. Se una donna sa solo che "se lo fa è una poco di buono", difficile che vada a informarsi su come lo dovrebbe fare e con quali precauzioni. Poi non sappiamo di che estrazione sociale siano le vittime e a quali livelli di informazione o di ignoranza siano. Quello che mi chiedo, a livello puramente estetico, come abbia potuto un elemento come questo, a corteggiare e conquistare decine e decine di donne, forse la spregiudicatezza colpisce più del sentimento o dell'attenzione? Dopo questa dissertazione nel caso l'unico provvedimento necessario è chiudere la cella e buttare via la chiave di qusto infame! Buon pomeriggio Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 14/06/18 alle 18:00 via WEB
Ciao Nina :)sono d'accordissimo sul buttare la chiave!
36 anni ti pare giovane? A me pare maturo anche se dalle sue dichiarazioni mi pare lo fosse solo anagraficamente perchè rifiutava la sua sieropositività.
I ragazzi e le ragazze d'oggi sono svegli/e in fatto di contraccezione. Già alle medie ai ragazzi è stato , a seguito di un corso di educazione sessuale, regalato un opuscolo e un preservativo e, per quello che mi è dato di sapere, non sono bacchettoni e vergognosi di acquistarli alle macchinette.
Sfaterei il mito della verginità e del 'se lo faccio sono una poco di buono'. Sappiamo tutti che l'età in cui i ragazzi hanno il primo rapporto sessuale si è abbassata anche troppo :)
Se piace l'incontro al buio, libere e liberi di goderne, ma usassero la testa sarebbe un godere senza rischi.
Buonissima serata :)
 
diogene51
diogene51 il 15/06/18 alle 00:15 via WEB
Sono notizie incredibili, che non mi sento neppure di commentare. Non per minimizzare, certo, comunque la cura dell'hiv ha fatto passi da gigante. Per fortuna non è più una condanna a morte sicura. Conosco sieropositivi che vivono bene da tanti anni, naturalmente curandosi sempre, perché il virus non si sconfigge mai. Buona serata, Elena!
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/18 alle 18:40 via WEB
...appunto..il virus non si sconfigge, quindi il virus non va sottovalutato: non è un'influenza che dura 1 settimana e che non attacca il sistema immunitario. Buona serata, Renato :)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mr.Loto il 15/06/18 alle 07:15 via WEB
In effetti è anche difficile commentare una notizia del genere. Probabilmente ci sono persone che non pensano alle conseguenze dei loro gesti oppure pensano che certe cose capitano solo agli altri. Un saluto
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/18 alle 18:42 via WEB
... fatico a comprendere che le conseguenze di un'azione non vengano calcolate...Un saluto e un grazie del pensiero, Mr.Loto :)
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 15/06/18 alle 10:04 via WEB
Proprio ieri ho appreso questa notizia dal Tg. Cosa penso? Che sia meschino il comportamento di questi uomini, questo addirittura affermava che non aveva nulla, non era sieropositivo. E addescava vari individui di qualsiasi sesso anche in varie chat. Quindi oltre a "rovinare" sua moglie, ha infettato tante persone a loro insaputa. È devastante scoprire di avere quella malattia solo per andare a letto con un estraneo!! Purtroppo è questa Società che non rispetta più nessuno, anche se per fortuna è un numero ristretto di persone. Quindi per dirla in breve: Fate sesso protetto per evitare qualsiasi problema così eviterete di aggiungete altri ..... nella vostra Vita (se sei perspicace capirai la parolina omessa!). Sempre attuali e riflessivi i tuoi postati. Buon fine settimana, bella bimba!! :)))))
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/18 alle 18:46 via WEB
Ok! Il suo gesto non solo è meschino, ma criminale...però...perchè non proviamo a pensare che quel suo gesto scellerato è stato accolto senza riserve e precauzioni da 200 donne sconosciute? E' questo che mi sconvolge, non tanto il fatto che poveri disgraziati cerchino emozioni nel web. E provo un'infinita pena, nel senso bello del termine, per la sua compagna. Un sorriso, Grace :)
 
nina.monamour
nina.monamour il 15/06/18 alle 10:43 via WEB
Passo pr augurarti una lieta giornata Elena, un sorriso (*_*)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/18 alle 18:46 via WEB
A te, Nina, un buon sabato sera :)
 
amistad.siempre
amistad.siempre il 15/06/18 alle 15:11 via WEB
In tempi non sospetti, un po' di tempo fa, mentre seguivo un programma in tv, in cui si parlava di emancipazione... ascoltavo i ragazzi parlare con grande schiettezza della 'allegra' promiscuità con cui vivevano il sesso. Mi venne spontaneo dire ai miei, che seguivano il programma con me, se quei ragazzi (alcuni anche più che 'ragazzi'), se fossero a conoscenza del fatto che l'HIV non era mica stato debellato. Che quel virus assassino, era sempre in agguato? Di lì, a qualche mese, vennero fuori i primi casi di 'untori', che 'fregati' loro, non si facevano alcun problema per 'fregare' gli altri. Anzi! Deliberatamente contagiavano altri 'poveri e stolti Cristi'. :( Onestamente, altro che 'castrazione chimica'!!! Ad ogni modo, a tutt'oggi, l'unico rimedio resta la 'prevenzione' e la 'protezione contraccettiva'. Senza dimenticare una sana e abbastanza profonda 'conoscenza' della persona. Un po' di romantica 'cautela', no? Eccheccavolo! =:-0 Felice fine settimana, EdElena! ^_** Un abbraccione! :) Rosa
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/18 alle 18:55 via WEB
Troppo lieve la pena di castrazione chimica: una castrazione for ever & ever!
Se proprio alla romanticheria di un incontro fra due corpi, puntiamo sulla prevenzione e sulla protezione contraccettiva... tragico ammalarsi per la vita per un'ora di sesso anche sfrenato ;) Un sorriso, Rosa
 
woodenship
woodenship il 15/06/18 alle 15:22 via WEB
Sinceramente si resta senza parole,di fronte a notizie del genere.Forse bisognerebbe conoscere i fatti in modo più appropriato.Perchè messi in questi termini,non possono che lasciare sbigottiti,oppure dare la stura a considerazioni che definirei solo di pancia.Certo il rancore per essere rimasti infettati,certo la spericolatezza di una sessualità prepotente ed arrischiata,ma non si può non tenere di conto dell'estrema leggerezza venefica che aleggia su tutto ciò.Una leggerezza che svuota i caratteri dei protagonisti di ogni spessore umano.E chissà se poi davvero le cose stanno nel modo in cui ci vengono presentate...........Un bacio scintillante di stelle........W.......
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/18 alle 18:51 via WEB
Qualsiasi sia il modo in cui un simile fatto viene presentato lascia sbigottiti. Inutile piangere o provare rancore: hanno scelto di fare sesso non protetto con uno sconosciuto non sono state violentate...quindi consenzienti. Stupidamente hanno giocato con il fuoco. Lui un criminale, loro inqualificabilmente irrispettose verso se stesse. Buona serata, ciao :)
 
aliasnove
aliasnove il 15/06/18 alle 15:44 via WEB
Non so oggi si presta cosi poca attenzione alla vita di una persona...a volte si legge di rapine dove per pochi euro vengono uccise delle persone...non so penso che molto dipende dalla poca importanza che si da alla vita e anche al nostro prossimo...non riesco a dire altro è terribile. Ciao Elena buona serata :)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/18 alle 18:57 via WEB
Su questo tuo pensiero, Alias, sono perfettamente d'accordo: non si dà importanza alla vita altrui. E perciò vale sempre la pena autoproteggersi, specie in caso di sesso con uno sconosciuto. Buona serata, ciao :)
 
surfinia60
surfinia60 il 15/06/18 alle 16:49 via WEB
Per certi individui il sesso non protetto è uno solo dei loro problemi, il più grave certo. L'assenza totale di rispetto per se stessi e gli altri lo segue a poca distanza. Magari i miei valori sono diversi da quelli di queste persone, ma non riesco a capacitarmi di come possa una persona collezionare centinaia di partner sessuali nell'arco di una vita, a meno che non sia un riccio.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/18 alle 18:58 via WEB
D'accordissimo! E aggiungo: on riesco a capacitarmi come una donna riesca a fare sesso con uno sconosciuto senza autoproteggersi.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipvolami_nel_cuore33simona_77rmalberto.gambinericassetta2monellaccio19e_d_e_l_w_e_i_s_sprefazione09Domesticat1960surfinia60mariomancino.msonilabbarbabianca6ilariavitale_i
 

BIANCOLUNGO