Creato da e_d_e_l_w_e_i_s_s il 16/06/2012

C'est la Vie

Il bello, il brutto ... e il così così

 

« Finchè morte non ci separiAttenti al lupo! »

Madonnina mia...

Post n°697 pubblicato il 03 Dicembre 2018 da e_d_e_l_w_e_i_s_s
 

 

...  liberami dalla depressione
...  fa' che trovi un lavoro
...  fa' che il mio matrimonio non cada  a pezzi
...  liberami dal vizio del gioco.

Sono queste, secondo gli ultimi dati,  le richieste dei pellegrini  che si recano a Lourdes, la grotta dei miracoli che da 160 anni e con  70 miracoli riconosciuti ha accolto milioni e milioni di malati, infermi , disabili.

Li immaginiamo dentro treni  bianchi assistiti da crocerossine e volontari, medici e infermieri specializzati con in cuore solo la tanta fede e l’immensa speranza.

Oggi  non è più così: i pellegrini  scelgono il volo low-cost.
Molti sono  autosufficienti, altri in carrozzelle automatizzate e indipendenti anche negli spostamenti .
Agli stanzoni da dodici letti preferiscono camerette da 2 letti.

Negli anni,  fra preghiere, fede  e aspettative  di guarigione,  nel luogo di culto più rinomato sono sorti alberghi e negozi in una concentrazione che non ha pari in Francia:  ci sono 110 costruzioni da mantenere e 300 dipendenti ai quali dare lo stipendio ogni mese.

Gli introiti che ne derivano  dai viaggi della speranza si aggirano intorno ai 20 milioni di euro all'anno.

Qualche credente   però  ha  dirottato i viaggi di fede verso  Fatima o verso Medjugorje che è più economica.


Da noi non ci sono Madonne così  miracolose, ma c'è Padre Pio, San Francesco, Sant'Antonio da Padova e l'elenco potrebbe allungarsi. In ogni regione, o quasi, c'è un santuario cui confluiscono frotte di pellegrini mossi dalla fede o dalla speranza di ottenere una grazia o dalla gratitudine per la grazia ricevuta.
Intanto,  fuori dai santuari e dalla abbazie e dalle cattedrali prosperano rivendite di oggetti sacri e miracolosi, rimedi naturali prodotti da mani pure.

Tutto questo poco c'entra con il credo religioso.

Quanto si specula ovunque sulla fede e sulla disperazione e miseria umana, mi dicevo

E allo stesso tempo, però, se il business è così prospero, significa che ai miracoli ci si crede ancora?

 












Ultimo miracolo e morte di san Zanobi, Botticelli;  Metropolitan Museum di New York.







 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Edelweiss12/trackback.php?msg=13981336

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
hrc.rossano
hrc.rossano il 03/12/18 alle 18:49 via WEB
Evidentemente qualcuno ai miracoli crede ancora...Non vorrei andare troppo sul complicato,ma io penso che se qualcuno lassu' esiste, dovrebbe dispensarli in base ai meriti di ognuno e non a seguito di pellegrinaggi vari...E' inutile pregare e prostrarsi quando poi nella vita di tutti i giorni ci si comporta in modo discutibile...Ciao Ele :)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 03/12/18 alle 19:36 via WEB
Per carità! Ognuno di noi è liberissimo di credere nei miracoli: sulla fede, a letto e a tavola ;)) non ci si mette mai verbo!
E se provassimo da soli a rendere miracolosa la nostra vita? Per esempio con un viaggio che non è un pellegrinaggio...per esempio evitando comportamneti discutibili? Che dici, Ross,? Un sorrisone e buona serata! ciaooooo
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 03/12/18 alle 18:49 via WEB
Io credo solo in Dio e me lo prego tranquillamente da casa...il filo è diretto...non ho bisogno manco del cellulare:)))Buona serata Mitica e un bacione da Divina:)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 03/12/18 alle 19:38 via WEB
A volte ho pensato che la grande fede sia un valore aggiunto. Se per te la preghiera è un creare un filo diretto che ti fa bene al cuore, perchè non farlo? Da casa, poi... :) Un sorriso grande, buona serata!
 
monellaccio19
monellaccio19 il 03/12/18 alle 18:55 via WEB
Sì vero, ho letto di questa storia: il mutamento dei tempi non guarda in faccia nessuno e se prima erano le gravi malattie e le condizioni fisiche minate ad essere i motivi dei suffragi e delle preghiere alla Madonna di Lourdes e di atri Santi prodighi di miracoli, ora si punta a ben altro, si tende ad essere ascoltati per motivi meno gravi ma sempre stingenti a attinenti alla vita. Ludopatia, stato sociale deprimente, affetti personali ecc.ecc. sono la base del nuovo che avanza. Prendiamone atto e se molti si affidano con la speranza di essere ascoltati, vuol dire che la fede c'è, magari sprecata per queste quisquiglie, ma se sono messi così a qualcuno devono pur pregare. Una piacevole serata Elena.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 03/12/18 alle 19:42 via WEB
Interessante punto di vista, il tuo, Carlo: la fede vince su tutto. Beh, dovrebbe essere così per un cristiamo credente, però, converrai con me, che la speculazione sulla fede è tanta. A Lourdes, come a Padova... E per me speculare sulle disgrazie, qualsiasi esse siano, altrui è - restando in tema - peccato mortale!
Anche tu, Carlo, trascorri una serena serata, ciaooo :)
 
woodenship
woodenship il 03/12/18 alle 19:11 via WEB
...Se è per questo,anche gli studi di chiromanti,astrologi,maghi e fatturogi sono sempre pieni ed il mercato prosegue a gonfie vele:è l'umanità che non s'è mai evoluta,mantenendo intatta quella capacità ancestrale di superstizione e disperazione,proprie di anime composte in buona parte di irrazionalità...........I miracoli?Sono solo il contrario delle disgrazie:quando va bene è un miracolo,quando va male è iella.........Un bacio scintillante di stelle.....W.........
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 03/12/18 alle 19:47 via WEB
...come non essere d'accordissimissimo con te,...W...?
E' tristissimo pensare che anche la religione speculi sulle miserie altrui, alla stessa stregua del chiromante da strapazzo...Un sorriso e buona serata :))
 
divinacreatura59
divinacreatura59 il 03/12/18 alle 20:00 via WEB
Semplicemente grazie Elena...tu sai...Divina:)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 03/12/18 alle 21:30 via WEB
..semplicemente prego, Divina, ma , credimi...non era necessario ringraziarmi...Un sorriso grande e buona serata...vorrei dirti anche sogni d'oro! ;)
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 03/12/18 alle 22:13 via WEB
Io credo in altre forze... Troppo lungo da raccontare...non tutti capirebbero...un abbraccio
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/12/18 alle 17:17 via WEB
Penso che ogni credo vada rispettato, Nuvola...Un abbraccio e buona serata :)
 
chiedididario66
chiedididario66 il 03/12/18 alle 23:11 via WEB
Ciao Elena:-)) Gesù predicava amore verso Dio,non il Dio denaro.
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/12/18 alle 17:18 via WEB
Weila Dario! :)
Quanto è vero! Gesù faceva anche i miracoli, dicono...Un sorriso e buona serata!
 
neopensionata
neopensionata il 04/12/18 alle 01:49 via WEB
La distanza può separare fisicamente... ma i pensieri raggiungono sempre qualsiasi persona e luogo...
Dolce notte
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/12/18 alle 17:18 via WEB
Buon pomeriggio, Jolanda :)
 
eric.trigance
eric.trigance il 04/12/18 alle 09:09 via WEB
Pensavo che andassero a Lourdes per la saluta... Mi sbagliavo ! Buona giornata Elena !
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/12/18 alle 17:19 via WEB
Stando a quello che ha ripoortato l'Ansa, sì, Eric, io, tu e tanti altri sbagliavano... Un sorriso e buona serata!
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 04/12/18 alle 09:18 via WEB
Credo poco ai miracoli.Serena giornata. :-))) Dolce
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/12/18 alle 17:21 via WEB
Tu poco, io niente...ma ovviamente rispettiamo chi ci crede, meno chi specula sulla fede. Un sorriso, Dolce :)
 
lunetta_08
lunetta_08 il 04/12/18 alle 10:23 via WEB
Lourdes, per me, è un luogo incantevole. Chi non l'ha mai visitato, immagina scenari inquietanti: mercanti che ti acchiappano per acquistare nelle bancarelle, disperati in cerca di miracoli, vecchi tristi e sconsolati. Devo ammettere che anch'io avevo una visione così distorta, prima di visitarla. Invece, Lourdes è stata una bellissima scoperta. Il paesino, abbarbicato sui Pirenei, è colorato, allegro, ricco di negozi e bistrot dove gustare i piatti tipici francesi. Non esistono bancarelle, mercatini e porcherie varie. Ci sono negozi, come dappertutto. Si può entrare e si può passare dritti, nessuno disturba i turisti. All'ingresso del Santuario finisce il chiacchiericcio. Anche se i pellegrini sono milioni e arrivano da ogni parte del mondo, c'è un silenzio, una pace, un raccoglimento che non ho mai trovato in altri luoghi. E' pieno di giovani. Ogni persona ha un motivo che lo spinge a partire...che sia per domandare o per ringraziare, o, semplicemente per rigenerarsi, una volta lì cambierà visione. E tornerà. Questo è l'aspetto più particolare di Lourdes. Tutti vogliono tornare. Prima di visitarla, non riuscivo proprio a capire perchè. E una volta a casa, non vedevo l'ora di tornarci io per prima. L'ho fatto. E lo rifarò, ogni volta che mi sarà possibile. Immaginare e vivere un luogo sono due cose profondamente diverse. Io ho cambiato tutti i miei preconcetti e ho scoperto un luogo che mi è entrato nel cuore. Non posso che consigliarvi di visitarlo, se vi capiterà. Ti ho scritto un papiro, ehehe... Buona giornata, Elena :-)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/12/18 alle 17:30 via WEB
Un *papiro* molto gradito, Lunetta, e ti ringrazio per aver portato la tua 'testimonianza'.
Leggo e mi taccio rispettando il tuo pensiero e l'entusiasmo che riponi nel raccontare di questo luogo di culto ma anche turistico. Un sorriso e una strabella serata :)
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 04/12/18 alle 11:09 via WEB
I luoghi di vacanza non sono i pellegrinaggi.Un qualsiasi luogo di culto è dialogo di esperienze,un cammino di Fede che testimonia la speranza,la generosità e amore di molti operatori.E' il cammino della Fede che permette di credere nel miracolo.E' un pellegrinaggio che molti dovrebbero fare per avere il contatto diretto con la malattia,con la sofferenza per comprendere il significato della speranza..
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 04/12/18 alle 11:09 via WEB
Una buona giornata cara Elena..
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/12/18 alle 17:41 via WEB
Sai? Io credo, anzi sono arciconvintissima che un malato abbia il contatto diretto con la propria malattia a prescindere dal pellegrinaggio che reca false ed illussorie speranze. Però, se il condividere il dolore e pregare è terapeutico, perchè negare a un malato terminale di soddisfare un bisogno? Quello che trovo ipocrita è speculare sulle sofferenze altrui ovattando tutta la sofferenza con speranze miracolose.
Non sono ferrata sui cammini di fede, ma ritengo si possano intraprendere anche senza pullman parrocchiali e guadagni in euro.
Accostarsi ad un malato è pratica difficile: sicuramente insegna, certamente tocca dentro. Non è necessario andare a Lourdes, però.
Penso inoltre che talvolta i luoghi di culto possano essere o diventare anche luoghi ameni e turistici. Un sorriso, Patty, buona serata :)
 
the_oracle73
the_oracle73 il 04/12/18 alle 14:13 via WEB
Mia mamma anni fa era stata a Loudes, ma il miracolo non è avvenuto, povera. Ciao Elena. Felice e lieto martedi. "Gli amici non si vedono nel momento del bisogno ma nella quotidiana realtà" Un abbraccio agli amici perchè non sono mai troppi, con affetto, Cinzia ^_^
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/12/18 alle 17:44 via WEB
Mi spiace per la tua mamma ( e per tutti gli altri malati che come tua mamma magari riponevano grosse speranze...
Mettiamola così: dopo il suo pellegrinaggio se ne è andata senza il rimpianto di non aver provato ad ottenere il miracolo...Un sorriso, Cinzia :)
 
gianor1
gianor1 il 04/12/18 alle 15:28 via WEB
Premetto che credo in un Creatore. Ho delle obiezioni sui miracoli. In base alle nostre conoscenza il mondo fisico è governato da leggi inderogabili, per cui il miracolo, per come abitualmente definito, è semplicemente impossibile. Ciò che non capiamo è semplicemente ciò che ancora non conosciamo, e che probabilmente sapremo spiegarci in futuro. Ai miracoli si può estendere l’assunto valido per i supposti fenomeni paranormali: il loro numero si riduce e, anzi, tende a zero quanto più crescono i controlli. A chi sostiene la realtà di miracoli e fatti paranormali conviene comunque sottrarsi ai controlli. Sui luoghi miracolosi si avvia in genere una redditizia industria legata all’evento, la cui commercializzazione ne precede quasi sempre il riconoscimento; il ritorno economico “spinge” poi a perorare la causa del “miracolo”, e ciò indubbiamente non può favorire un giudizio obiettivo. Gian
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 04/12/18 alle 17:50 via WEB
Pensa, Gian, che in 160 anni a Lourdes sarebbero stati riconosciuti 70 miracoli e un numero inscrivibile tanto è lungo di poveri cristi che si sono mossi con in cuore la speranza di ricevere la grazia. A me fa rabbrividire tutto questo...no, non ci sta la proporzione per cui
speranza: miracolo= fede: business
Buonissima serata, Gian :)
 
aliasnove
aliasnove il 04/12/18 alle 20:25 via WEB
"Fuori I mercanti dal tempio" (Gesù)
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 05/12/18 alle 13:38 via WEB
Solo 5 parole, Alias, e hai detto tutto. Un sorriso e buona giornata :)
 
the_oracle73
the_oracle73 il 05/12/18 alle 10:52 via WEB
Cara Elena. Buon mercoledi “Ti amo. Tre secondi per dirlo. Tre ore per spiegarlo. E una vita intera per provarlo” (Anonimo) Un forte abbraccio ed un bacio, con tanto affetto, Cinzia ^_^
 
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 05/12/18 alle 13:39 via WEB
Buon pomeriggio a te, Cinzia :)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

volami_nel_cuore33ilariavitale_ialberto.gambinerishellydgl10sonilabcruelangelseric.trigancedolcesettembre.1woodenshipBugenhagenaliasnovemonellaccio19chiedididario66hrc.rossanoendchurch
 

BIANCOLUNGO